FB IMG
FB IMG
Politica

L'assessore Diciaula lascia la giunta? Per ora invia una mail al sindaco

Ufficialmente per compatibilità con il lavoro di insegnante

Due mail nel giro di poche settimane. Un unico indirizzo: il sindaco Magrone. Il mittente e' l'assessore alla Pubblica Istruzione e Cultura Francesca Diciaula. L'oggetto? L'addio alla Giunta dopo solo pochi mesi. Da quando ha preso il posto di Antonio Alfonsi ora ai Servizi Sociali. Il motivo sarebbe l'incompatibilità con il lavoro di insegnante (al terzo Circolo) e gli impegni della.scuola. Sarebbe. Perché in realtà potrebbe trattarsi di una scelta quasi dovuta per dissapori con il primo cittadino. E' noto quanto ha scritto il sindaco sull'invito pervenuto all'assessorato da parte di una scuola che non sarebbe stato recapitato pero' a Nicola Magrone. Non solo: ci sarebbe stato un altro invito da parte di Legambiente per organizzare una festa dell'albero diversa ma senza risposta. Nessuna soluzione neanche per il trasferimento della Vito Faenza (Terzo circolo) alla Rodari (Primo Circolo). Un gruppo di genitori ha incontrato a metà settembre l'assessore Diciaula per fare il punto della situazione che resta ancora poco chiara (i lavori cominceranno quando? La competenza è in comune con l'Assessorato ai Lavori Pubblici).
Al momento restano solo supposizioni.L'assessore dovra' incontrare Magrone. Quando? Questo non si sa. Le dimissioni per essere certe devono essere protocollate. L'assessore Diciaula non è la prima volta che tenta di lasciare la giunta. Ci aveva già provato pare, poche settimane fa, nel pieno dell'organizzazione della Fiera del Crocifisso.
  • magrone
  • Diciaula
Altri contenuti a tema
Magrone sul blitz contro la criminalità: ​«Perfidia nell'arruolare bambini» Magrone sul blitz contro la criminalità: ​«Perfidia nell'arruolare bambini» Scacco al clan Capriati e Diomede
La minoranza: 'La maggioranza senza i numeri pronta ad approvare il consuntivo. Ma è tutto da rifare' La minoranza: 'La maggioranza senza i numeri pronta ad approvare il consuntivo. Ma è tutto da rifare' La nota dell'opposizione contro l'amministrazione Magrone
Un parco nell'ex cementeria: ipotesi sempre più concreta Un parco nell'ex cementeria: ipotesi sempre più concreta Verso l'intesa e l'ok della giunta
Modugno festeggia il 25 aprile Modugno festeggia il 25 aprile Appuntamento in piazza Sedile, presente il sindaco Nicola Magrone
Ex Om, Pasqua serena per i lavoratori. Oggi la firma Ex Om, Pasqua serena per i lavoratori. Oggi la firma Il Comune di Modugno ospiterà il progetto Selektica
Il sindaco Magrone e l'assessore Sciannimanico incontrano gli studenti Il sindaco Magrone e l'assessore Sciannimanico incontrano gli studenti Visita nell'aula di Consiglio e nella sala multimediale
Questione Om, Magrone: 'questa amministrazione non merita ingiurie' Questione Om, Magrone: 'questa amministrazione non merita ingiurie' Verso un accordo definitivo con Selectika
I consiglieri di minoranza pubblicano le foto della piscina distrutta. La maggioranza: "tentativo maldestro di addossarci colpe" I consiglieri di minoranza pubblicano le foto della piscina distrutta. La maggioranza: "tentativo maldestro di addossarci colpe" L'opposizione ha fatto recentemente un sopralluogo alla struttura chiusa da tre anni
© 2001-2019 ModugnoViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
ModugnoViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.