FB IMG
FB IMG
Attualità

Il Pri ad Antonio Alfonsi: 'Non demorda. Ha un altra moralità'

Attestazione di stima per l'assessore fatto fuori senza preavviso

Elezioni Amministrative 2020
Candidati sindaco
Candidati al consiglio comunale
Elezioni Regionali 2020
"Non demorda. Il suo nome è legato ad un alto valore di moralità". Il Pri regionale nella figura del suo segretario Michele Vatinno ha scritto all'assessore Antonio Alfonsi destituito dalla carica in Giunta dal sindaco Magrone. Una decisione presa e contestata da più parti perché Antonio Alfonsi a Modugno é un ragazzo apprezzato. Ben visto. Che per la collettività si è speso molto quando non c'erano quei famosi "soldini" che adesso ci sono. Di seguito il testo del Pri.
"La scrivente Segreteria Regionale apprende dalla consociazione locale P.R.I. di Modugno-BA che, tramite provvedimento emesso in data 09/01/2020, il Sindaco ha proceduto alla REVOCA dell'Assessore alle Politiche Sociali, Piano Sociale di
Zona e presidenza del Coordinamento Istituzionale, Formazione – Lavoro – Sport,
Dott. ALFONSI Antonio.La scrivente Segreteria Regionale P.R.I. sente il dovere di comunicare a tutti i
Sindaci ed Amministratori locali di Terra di Puglia che: l'impulsiva reazione nei rapporti amministrativi non è rappresentativa della
buona politica, bensì è causa di un malcontento che sviluppa in reazione tra gli
elettori della comunità che ne subiscono i provvedimenti";
"una buona politica è generata dalla possibilità di risoluzione di incomprensioni e
da mitigate azioni di diplomazia, senza giungere alla dimostrazione di forza da parte degli amministratori in carica". Si rammenta che il revocato Dott. ALFONSI Antonio è stato nominato Consigliere
Comunale nel giugno 2015 con 234 voti di preferenza nella lista "Italia Giusta Secondo la Costituzione".
E' proprio con auspicio del continuo rispetto dei principi costituzionali che la scrivente Segreteria Regionale P.R.I. chiede agli amministratori locali di compiere
nel "giusto" il proprio mandato, in quanto la impulsività e la intemperata reazione
sono sempre causa di un personalistico funzionamento della macchina amministrativa. Al Dott. ALFONSI, descritto come persona stimata e di indiscutibili qualità umane
e morali, la consociazione locale del Partito Repubblicano Italiano di Modugno-BA rivolge la disponibilità per proseguire, anche dopo la prossima tornata elettorale
amministrativa, un lavoro ben compiuto nei cinque anni trascorsi con l'auspicio di una conferma tra gli amministratori comunali".
  • magrone
  • Alfonsi
Altri contenuti a tema
Passa il consuntivo di Magrone con l'appoggio di Cramarossa(PD): "omaggio alla città" Passa il consuntivo di Magrone con l'appoggio di Cramarossa(PD): "omaggio alla città" In aula 15 voti a favore (tra questi anche Vitucci, Vasile e Clémentini della minoranza)
Modugno, consiglio fiume si conclude a mezzanotte con la mancanza del numero legale Modugno, consiglio fiume si conclude a mezzanotte con la mancanza del numero legale Più volte in aula è scoppiato il caos, gli argomenti all'ordine del giorno Porto Torres e Urbanistica
Ex Auchan Modugno, il sindaco Magrone: «Vicini ai lavoratori» Ex Auchan Modugno, il sindaco Magrone: «Vicini ai lavoratori» «Le posizioni legittime di tutti i dipendenti saranno sostenute dall'amministrazione comunale al tavolo della task force dell’occupazione»
Il Comune di Modugno lascia chiuse le porte della piscina: quando si torna a nuotare? Il Comune di Modugno lascia chiuse le porte della piscina: quando si torna a nuotare? Tre anni fa l'amministrazione Magrone tornava in pieno possesso della struttura
Approvato il Bilancio di previsione ma Magrone non ha più la maggioranza Approvato il Bilancio di previsione ma Magrone non ha più la maggioranza Seduta fiume con Panettella, DelZotti, Maiullari e Priore che di fatto mollano il primo cittadino
Bilancio fiume al Comune di Modugno, la maggioranza va sotto su due emendamenti Bilancio fiume al Comune di Modugno, la maggioranza va sotto su due emendamenti La proposta di Modugno col cuore sul regolamento Tosap appoggiata anche dalla minoranza
Modugno riparte dopo il lockdown, da venerdì dovrebbe tornare il mercato Modugno riparte dopo il lockdown, da venerdì dovrebbe tornare il mercato Il sindaco Nicola Magrone: «Situazione tranquilla, poche unità di contagiati in via di guarigione. Comincia una vita che sa sempre più di normalità»
Parchi chiusi a Modugno, Magrone: «Dispiaciuto ma costretto dalla situazione» Parchi chiusi a Modugno, Magrone: «Dispiaciuto ma costretto dalla situazione» Il primo cittadino commenta su Facebook la decisione di provvedere ad una nuova serrata in città in questa fase 2
© 2001-2020 ModugnoViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
ModugnoViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.