CC AUCHAN MODUGNO
CC AUCHAN MODUGNO
Scuola e Lavoro

Conad-Auchan, ecco il piano di acquisizione. A Modugno un contest per il nuovo nome

Doppio incontro a Roma tra sindacati e azienda, prossimi appuntamenti il 4, l'11 e il 23 settembre. Possibile un nuovo tavolo al Mise

È stato presentato il 27 agosto scorso da Conad il piano per l'acquisizione della rete vendita Auchan. In una prima fase si prevede la cessione alle cooperative di 110 punti vendita per un totale di 5.700 dipendenti entro febbraio 2020; nel mese di ottobre 2019 è prevista la presa in carico dei primi 40 punti vendita nelle regioni Lazio, Lombardia, Marche, Abruzzo, ed Umbria (per un totale di circa 1.400 dipendenti); nel primo trimestre 2020, ci potrebbe essere un ulteriore passaggio di altri 30 punti vendita.

Alcune criticità sono però emerse nell'incontro tra sindacati e azienda: il piano, infatti, è entrato nel dettaglio solo delle prospettive dei punti vendita che hanno un andamento positivo, senza nessuna specifica su dove e quando verranno fatti gli interventi nel resto della rete vendita ne quali siano gli investimenti necessari. Filcams Cgil sottolinea che: «È molto grave che non sia stato presentato nessun focus sugli Ipermercati che al momento sono fuori dal perimetro delle prime cessioni a Conad. È necessario quindi fare chiarezza sulla reale volontà di farsi carico di questa parte della rete vendita in cui lavorano più di 8000 persone. Altro punto critico è la mancanza di prospettive occupazionali dei lavoratori delle sedi e della logistica».

Le organizzazioni sindacali hanno ribadito la necessità di avere maggior chiarezza sul piano complessivo, volendo scongiurare che l'operazione possa portare Conad a scegliere la parte migliore della rete vendita, isolando quindi le criticità senza garantire la salvaguardia occupazionale.

Nell'incontro del 30 è stato dichiarato che si sta rivedendo l'organizzazione interna delle varie figure di responsabilità, questo dovrebbe dare una risposta alla richiesta delle organizzazioni sindacali di avere degli interlocutori di riferimento per la gestione delle relazioni sindacali ordinarie. Inoltre al momento si registrano problematiche con l'approvvigionamento delle merci dovute al cambio, che Conad cercherà di tamponare sfruttando la sua rete di vendita. Inoltre l'azienda ha portato una prima bozza di accordo quadro, mentre i sindacati auspicano che, passata questa fase di confronto, si possa tornare a richiedere un incontro al Ministero dello Sviluppo Economico.

Prossime date di incontro previste per i giorni 4, 11 e 23 Settembre 2019. Intanto i due grandi ipermercati della rete presenti nel barese, l'Auchan di Casamassima e quello di Modugno hanno lanciato via social una campagna per far scegliere agli utenti il nuovo nome.
  • sindacati
  • Auchan
Altri contenuti a tema
Modugno, in Auchan sono 3mila gli esuberi. Ancora dubbi e incertezze Modugno, in Auchan sono 3mila gli esuberi. Ancora dubbi e incertezze Conad ha comunicato che rileverà altri 21 ipermercati, si spera che nell'elenco ci sia quello cittadino
Dipendenti Auchan di Modugno in sciopero: «Persone come le cose?» Dipendenti Auchan di Modugno in sciopero: «Persone come le cose?» Incerto il futuro dei dipendenti dell'ipermercato cittadino, nessuna garanzia nel passaggio a Conad
Dipendenti Transcom Modugno in sit-in a Bari, in 300 a rischio Dipendenti Transcom Modugno in sit-in a Bari, in 300 a rischio I sindacati: «Siamo stanchi del gioco che l'azienda subentrante nell'appalto sta facendo sulle spalle dei lavoratori»
Modugno, fumata nera per i dipendenti Transcom. È sciopero Modugno, fumata nera per i dipendenti Transcom. È sciopero Nulla di fatto in sede di incontro presso Assolombarda, i sindacati: «Lavoratrici e lavoratori usati come ostaggio»
Modugno, dipendenti Transcom in sit-in a Bari Modugno, dipendenti Transcom in sit-in a Bari Prosegue la protesta dopo la perdita della commessa Inps e lo spettro del trasferimento a Molfetta
Paura per i dipendenti Auchan di Modugno, proclamato lo stato di agitazione Paura per i dipendenti Auchan di Modugno, proclamato lo stato di agitazione Si fa sempre più complicato il passaggio a Conad, un terzo della rete vendita ha un futuro e anche su questo limitato perimetro non è garantita l'occupazione
Conad/Auchan, nubi sul futuro dei lavoratori di Modugno Conad/Auchan, nubi sul futuro dei lavoratori di Modugno L'azienda non ha ancora definito il piano industriale, sicuro il passaggio nel 2020 solo di Casamassima e Taranto in Puglia
Giuseppe Tiritiello nuovo segretario Usppi per le province di Bari e Bat Giuseppe Tiritiello nuovo segretario Usppi per le province di Bari e Bat Trentasettenne, autista soccorritore del 118, è stato nominato dal segretario generale Nicola Brescia
© 2001-2019 ModugnoViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
ModugnoViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.