IMG WA
IMG WA
Cronaca

Modugno conferisce la cittadinanza onoraria a Liliana Segre: "La democrazia non va violata"

Il sindaco Magrone in un'aula del consiglio comunale affollata nel Giorno della Memoria

Questa mattina, il Consiglio Comunale ha conferito all'unanimità la cittadinanza onoraria di Modugno alla Senatrice a vita Liliana Segre, uno dei pochi deportati tornati vivi dalla terribile esperienza dei campi di sterminio nazisti.
Nell'illustrare la delibera proposta per annoverare tra i più illustri concittadini di Modugno una figura segnata dal portare in sé la memoria della tragedia della Shoah, il Sindaco Magrone si è soffermato a lungo sulle atrocità commesse durante il periodo della seconda guerra mondiale, sottolineando i meccanismi con i quali quelle stesse atrocità poterono compiersi in danno di uomini, donne e bambini che prima di essere massacrati furono privati, attraverso una serie di norme, della libertà di svolgere le loro più ordinarie attività sociali, professionali, finanche artistiche.
"Tutto è accaduto attraverso la manipolazione degli ordinamenti - ha detto Magrone in un'aula consiliare affollata oltre che dai consiglieri, da dipendenti del Comune, cittadini, ragazzi, dirigenti scolastici e docenti, tutti molto partecipi dell'iniziativa-. Le leggi razziali furono emanate per aiutare un regime totalitario a compiere quelle atrocità. Se oggi ci domandiamo da che cosa ci dobbiamo difendere, ebbene la risposta è che ci dobbiamo difendere dal non saper riconoscere gli indizi, le iniziative segnalatrici di un clima di violenza. Questi segnali si verificano ogni volta che la democrazia viene violata. Oggi, per esempio, non possiamo in alcun modo affermare che nel nostro paese ci sia una democrazia costituzionale realizzata. La memoria consiste nell'avere il coraggio di intervenire ogni volta che si colgono questi segnali, intervenire in nome della democrazia e del rispetto per la persona umana."
  • magrone
  • Segre
Altri contenuti a tema
Modugno, passaggio di consegne da Magrone a Bonasia Modugno, passaggio di consegne da Magrone a Bonasia Nel pomeriggio cerimonia ufficiale a palazzo di città di insediamento del nuovo sindaco
Passa il consuntivo di Magrone con l'appoggio di Cramarossa(PD): "omaggio alla città" Passa il consuntivo di Magrone con l'appoggio di Cramarossa(PD): "omaggio alla città" In aula 15 voti a favore (tra questi anche Vitucci, Vasile e Clémentini della minoranza)
Modugno, consiglio fiume si conclude a mezzanotte con la mancanza del numero legale Modugno, consiglio fiume si conclude a mezzanotte con la mancanza del numero legale Più volte in aula è scoppiato il caos, gli argomenti all'ordine del giorno Porto Torres e Urbanistica
Ex Auchan Modugno, il sindaco Magrone: «Vicini ai lavoratori» Ex Auchan Modugno, il sindaco Magrone: «Vicini ai lavoratori» «Le posizioni legittime di tutti i dipendenti saranno sostenute dall'amministrazione comunale al tavolo della task force dell’occupazione»
Il Comune di Modugno lascia chiuse le porte della piscina: quando si torna a nuotare? Il Comune di Modugno lascia chiuse le porte della piscina: quando si torna a nuotare? Tre anni fa l'amministrazione Magrone tornava in pieno possesso della struttura
Approvato il Bilancio di previsione ma Magrone non ha più la maggioranza Approvato il Bilancio di previsione ma Magrone non ha più la maggioranza Seduta fiume con Panettella, DelZotti, Maiullari e Priore che di fatto mollano il primo cittadino
Bilancio fiume al Comune di Modugno, la maggioranza va sotto su due emendamenti Bilancio fiume al Comune di Modugno, la maggioranza va sotto su due emendamenti La proposta di Modugno col cuore sul regolamento Tosap appoggiata anche dalla minoranza
Modugno riparte dopo il lockdown, da venerdì dovrebbe tornare il mercato Modugno riparte dopo il lockdown, da venerdì dovrebbe tornare il mercato Il sindaco Nicola Magrone: «Situazione tranquilla, poche unità di contagiati in via di guarigione. Comincia una vita che sa sempre più di normalità»
© 2001-2023 ModugnoViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
ModugnoViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.