Magrone in consiglio comunale
Magrone in consiglio comunale
Attualità

La minoranza: 'la giunta prende decisioni su importanti provvedimenti e non informa il Consiglio'

I consiglieri di opposizione su provvedimenti come piscina e parcheggi

I consiglieri di minoranza del Comune di Modugno tuonano contro la giunta Magrone. Alla base la scelta di provvedimenti importanti che non sarebbero in agenda e quindi in discussione nel Consiglio comunale. Di seguito l'intervento firmato da Barile, Bonasia, Delzotti, Clementini, Cramarossa, Massarelli, Sciannimanico e Vitucci.
"La Giunta comunale di Modugno, con alcune recenti deliberazioni, ha approvato alcuni progetti di fattibilità tecnica ed economica relativamente all'affidamento con "project financing" delle piscine comunali, a lavori straordinari del campo sportivo Palmiotta, alla riqualificazione della ex Maternità in piazza Plebiscito, nonché alla realizzazione di aree da destinarsi a parcheggio esternamente alla scuola De Amicis e all'asilo Nido. In agenda, altresì, la definizione dei pagamenti disposti da un sentenza del Consiglio di Stato in favore dell'Asi per la gestione delle strade consortili ricadenti nel territorio modugnese. Vicende importanti, queste, di cui non è stata minimamente interessata la città, tantomeno un consiglio comunale ormai totalmente e definitivamente spogliato di ogni ruolo decisionale e partecipativo.
Per contrastare questa gestione autocratica e solitaria del bene comune, abbiamo presentato – come consiglieri di minoranza - una richiesta di consiglio comunale in cui essere informati delle determinazioni che l'amministrazione comunale intende assumere su tali questioni".
  • magrone
  • consiglio
Altri contenuti a tema
Puzza al San Paolo, la polemica tra chi c'era e chi no Puzza al San Paolo, la polemica tra chi c'era e chi no All'evento il sindaco di Modugno Magrone e l'assessore Luciano
Magrone risponde a Decaro: «Lottiamo da 5 anni, competenza è della Città Metropolitana» Magrone risponde a Decaro: «Lottiamo da 5 anni, competenza è della Città Metropolitana» Dopo la diretta del sindaco di Bari, interviene il primo cittadino con una nota congiunta con l'assessore Tina Luciano
Asi, anche il sindaco Magrone lascia il cda del consorzio. Il nuovo si decide a settembre Asi, anche il sindaco Magrone lascia il cda del consorzio. Il nuovo si decide a settembre Le dimissioni presentate già qualche settimana fa
In Consiglio comunale volano gli stracci tra maggioranza e giunta: alla fine pace fatta e passa l'assestamento di Bilancio In Consiglio comunale volano gli stracci tra maggioranza e giunta: alla fine pace fatta e passa l'assestamento di Bilancio L'opposizione vota contro il provvedimento
Un palazzo al posto di una villetta? Il Tar dà ragione all'amministrazione Magrone Un palazzo al posto di una villetta? Il Tar dà ragione all'amministrazione Magrone Nella zona a ridosso del centro storico
Una coalizione per le prossime amministrative 'cosi'  rinasce Modugno' Una coalizione per le prossime amministrative 'cosi' rinasce Modugno' All'appuntamento centrodestra, centrosinistra e associazioni
Riaperto in anticipo il ponte sulla SS96 a Modugno Riaperto in anticipo il ponte sulla SS96 a Modugno Il sindaco Magrone: "Poniamo fine a una vicenda nella quale l'amministrazione comunale ha avuto come obiettivo principale l'incolumità pubblica"
Varco di corso Cavour a Modugno, interrogazione della minoranza Varco di corso Cavour a Modugno, interrogazione della minoranza In seguito a diverse segnalazioni della cittadinanza i consiglieri di minoranza chiedono chiarimenti
© 2001-2019 ModugnoViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
ModugnoViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.