farmaco
farmaco
Attualità

Farmaci per i poveri, Modugno non dona nulla

Ecco l'elenco di chi la aderito all'iniziativa

Nelle farmacie che espongono la locandina della #GRF19 sarà possibile acquistare un farmaco da banco da donare ai più bisognosi. Aumenta, in un anno, di oltre il 2% in Puglia il fabbisogno di farmaci per i poveri. Quest'anno,una grande novità: sarà possibile acquistare un farmaco da banco per donarlo a chi è in difficoltà già nel corso della settimana,a partire da oggi 4 febbraio.
La giornata clou è, comunque, quella del 9 febbraio,quando in farmacia ci saranno i volontari a supportare l'iniziativa che rappresenta uno strumento di solidarietà concreta per contrastare il crescente disagio economico e sociale che colpisce i cittadini più fragili.
In Italia, nel 2018, circa 540.000 persone povere si sono ammalate e hanno chiesto il sostegno per potersi curare. Questo l'elenco delle farmacie in cui si raccoglie per Caritas Bari-Bitonto:
BARI
1) Farmacia EINAUDI v.le Einaudi
2) Farmacia Macario via G. Petroni
3) Farmacia Fantozzi via G. Petroni
4) Farmacia Lozupone via S. Quasimodo
BARI/S.SPIRITO
1) Farmacia Noya via Napoli
BITONTO
1) Farmacia Donadio V.zo c.so Vitt. Emanuele
2) Farmacia Donadio A.no via Matteotti
3) Farmacia 3D via Amm. Vacca
SANNICANDRO(BA)
1) Farmacia Novielli
2) Farmacia Luisi
  • caritas
  • Farmaci
  • poveri
Altri contenuti a tema
Alla Caritas di Sant'Agostino donati 4 quintali di viveri Alla Caritas di Sant'Agostino donati 4 quintali di viveri Una giornata all'insegna della solidarietà con 70ZERO26
Freddo, l'appello della Caritas Bari-Bitonto per i senzatetto Freddo, l'appello della Caritas Bari-Bitonto per i senzatetto Al centro Diana possibilità di fare assistenza
Il governo blocca i fondi per il servizio civile per rifugiati e richiedenti asilo Il governo blocca i fondi per il servizio civile per rifugiati e richiedenti asilo Amarezza della Caritas: saltati 3mila posti per i giovani
Giornata del rifugiato, don Vito Piccinonna: 'emergenza relazionali' Giornata del rifugiato, don Vito Piccinonna: 'emergenza relazionali' Il direttore della Caritas Bari-Bitonto sulla questione immigrati
© 2001-2019 ModugnoViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
ModugnoViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.