Corteo Ex OM
Corteo Ex OM
Scuola e Lavoro

Ex Om, incontro in Regione Puglia con Selektica, Ugl protesta fuori

Preoccupazione per la mobilità in deroga 2019 per i 150 ex operai rimasti

Si è svolto ieri pomeriggio l'ennesimo incontro in Task Force regionale per la vertenza ex Om - Selektica. L'azienda ha presentato un programma di massima, che prevede la presentazione a settembre della domanda di autorizzazione per la realizzazione del nuovo impianto di trattamento vetro e plastica. All'incontro presenti le sigle sindacali, anche se Ugl è rimasta fuori in sit-in dichiarando di non essere stati invitati all'incontro ed esprimendo a gran voce le preoccupazioni per la mobilità in deroga per i 150 ormai ex lavoratori dopo il licenziamento da parte di Tua Industries.

«Ci auguriamo che i tempi siano quanto più celeri possibile - hanno dichiarato in merito all'incontro Andrea Toma, della segreteria regionale della UIL Puglia e Riccardo Falcetta Segretario responsabile della Uilm metalmeccanici - affinché tanti lavoratori ex Om possano trovare la tanto agognata svolta occupazionale. Subito dopo la presentazione della domanda da parte di Selektica, chiederemo un incontro in Confindustria per fare il punto della situazione«.

«Inoltre, abbiamo chiesto una convocazione in task force di un tavolo relativo alla mobilità in deroga per l'anno 2019, in quanto riteniamo che il quadro normativo vigente non ne consente la formulazione, nonostante l'impegno assunto in tal senso da parte della Ministra Lezzi» ribadisce anche Uilm in merito.
  • Ex om
Altri contenuti a tema
Ex Om di Modugno, Mercatone Uno e Auchan, le vertenze ancora in sospeso sul territorio Ex Om di Modugno, Mercatone Uno e Auchan, le vertenze ancora in sospeso sul territorio Incontro online ieri sulla pagina Facebook Fabrizio Cramarossa sindaco
Decreto rilancio, spiraglio di luce per gli ex Om a Modugno Decreto rilancio, spiraglio di luce per gli ex Om a Modugno Inserita una nuova norma, tra le misure a sostegno delle crisi aziendali, che permette alle 154 famiglie di avere la mobilità in deroga
Modugno, per gli ex Om oltre al danno la beffa. L'inps invia cartelle da pagare Modugno, per gli ex Om oltre al danno la beffa. L'inps invia cartelle da pagare Sarebbero relative alla restituzione di somme del 2014 e 2015, e intanto non si vede la mobilità in deroga
Non c'è pace per gli ex Om di Modugno, sit-in per la mobilità in deroga Non c'è pace per gli ex Om di Modugno, sit-in per la mobilità in deroga Nonostante le conferme nessun sussidio è arrivato da giugno scorso, intanto si dilatano i tempi per la reindustrializzazione
Modugno, Natale triste per gli ex Om, non arriva la mobilità in deroga Modugno, Natale triste per gli ex Om, non arriva la mobilità in deroga Rimpallo di responsabilità tra Inps, Ministero e Regione. Sit-in a Bari per far intervenire il Prefetto
Ex Om di Modugno, prime assunzioni tra 12-18 mesi? Ex Om di Modugno, prime assunzioni tra 12-18 mesi? Presentato in Regione Puglia il piano industriale e firmato l'accordo per la mobilità
Ex Om di Modugno, ok alla mobilità grazie al "DL Imprese" Ex Om di Modugno, ok alla mobilità grazie al "DL Imprese" La Camera dei deputati ratifica quanto comunicato un mese fa
Modugno, sospiro di sollievo per gli ex Om. Arrivano gli ammortizzatori Modugno, sospiro di sollievo per gli ex Om. Arrivano gli ammortizzatori Il Senato ha approvato un emendamento per permettere che la mobilità sia concessa ai circa 160 dipendenti
© 2001-2020 ModugnoViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
ModugnoViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.