IMG
IMG
Attualità

Comune di Modugno: dipendenti sul piede di guerra. Dopo l'assemblea arrivano le carte in Procura?

Domani l'ennesimo incontro per trovare una soluzione al malcontento di anni

Elezioni Amministrative 2020
Candidati sindaco
Candidati al consiglio comunale
Elezioni Regionali 2020
Li chiamano obiettivi. Ma molti di loro dicono di non sapere. Altri invece si trovano con stipendi oltre i duemila euro. Gridano allo scandalo. Chiedono di essere ascoltati. Fanno appello ai sindacati. Parliamo dei dipendenti del Comune di Modugno ormai da anni malcontenti dell'attuale amministrazione. Pronti a chiedere il trasferimento. Ieri, dopo due diffide e un incontro in prefettura, si è tenuta l'assemblea sindacale con Cgil (Luigi Lonigo), Cisl(Guido Manco), Uil (Valerio Emanuele) e Csa (Giuseppe Debenedictis) per fare il punto della situazione. Per ribadire il concetto: 'dobbiamo andare avanti, portare le carte in Procura e alle Corte dei Conti'. Una sala gremita di dipendenti. Sotto i riflettori le scelte dell'assessore al Personale Leonardo Banchino di cui si chiedono le dimissioni. Una serie di atti contestati: la determina numero 9 sul trattamento definito 'privilegiato' verso due dipendenti . Il raggiungimento dell'obiettivo al 30 per cento di cui si chiede la revisione. E infine la partecipazione attiva alle scelte che riguardano in prima persona i dipendenti. Compresa la formazione.
Abbiamo chiesto una replica all'assessore al Personale Banchino che ha detto invece di 'non voler dire nulla in questo momento'. Domani l'incontro. Se non si troverà la soluzione, i sindacati sono pronti a portare le carte in Procura e alla Corte dei Conti. Inoltre ieri la stessa assemblea dei dipendenti ha dato mandato ai sindacati, attraverso una mozione unica e unanime, di compiere tutti gli atti (compresa la richiesta di revoca di alcuni provvedimenti di giunta) affinché si completi il contratto di lavoro decentrato.
  • magrone
  • lavoratori
Altri contenuti a tema
Passa il consuntivo di Magrone con l'appoggio di Cramarossa(PD): "omaggio alla città" Passa il consuntivo di Magrone con l'appoggio di Cramarossa(PD): "omaggio alla città" In aula 15 voti a favore (tra questi anche Vitucci, Vasile e Clémentini della minoranza)
Modugno, consiglio fiume si conclude a mezzanotte con la mancanza del numero legale Modugno, consiglio fiume si conclude a mezzanotte con la mancanza del numero legale Più volte in aula è scoppiato il caos, gli argomenti all'ordine del giorno Porto Torres e Urbanistica
Ex Auchan Modugno, il sindaco Magrone: «Vicini ai lavoratori» Ex Auchan Modugno, il sindaco Magrone: «Vicini ai lavoratori» «Le posizioni legittime di tutti i dipendenti saranno sostenute dall'amministrazione comunale al tavolo della task force dell’occupazione»
Il Comune di Modugno lascia chiuse le porte della piscina: quando si torna a nuotare? Il Comune di Modugno lascia chiuse le porte della piscina: quando si torna a nuotare? Tre anni fa l'amministrazione Magrone tornava in pieno possesso della struttura
Approvato il Bilancio di previsione ma Magrone non ha più la maggioranza Approvato il Bilancio di previsione ma Magrone non ha più la maggioranza Seduta fiume con Panettella, DelZotti, Maiullari e Priore che di fatto mollano il primo cittadino
Bilancio fiume al Comune di Modugno, la maggioranza va sotto su due emendamenti Bilancio fiume al Comune di Modugno, la maggioranza va sotto su due emendamenti La proposta di Modugno col cuore sul regolamento Tosap appoggiata anche dalla minoranza
Modugno riparte dopo il lockdown, da venerdì dovrebbe tornare il mercato Modugno riparte dopo il lockdown, da venerdì dovrebbe tornare il mercato Il sindaco Nicola Magrone: «Situazione tranquilla, poche unità di contagiati in via di guarigione. Comincia una vita che sa sempre più di normalità»
Parchi chiusi a Modugno, Magrone: «Dispiaciuto ma costretto dalla situazione» Parchi chiusi a Modugno, Magrone: «Dispiaciuto ma costretto dalla situazione» Il primo cittadino commenta su Facebook la decisione di provvedere ad una nuova serrata in città in questa fase 2
© 2001-2020 ModugnoViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
ModugnoViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.