La nuova sede del consiglio regionale
La nuova sede del consiglio regionale
Politica

Regione Puglia, giovedì la prima seduta del nuovo Consiglio Regionale

Longo, presidente uscente: «L’auspicio è quello di poter svolgere il lavoro in modo sereno e costruttivo nel pieno rispetto delle regole e nel più alto spirito di collaborazione»

Il vicepresidente uscente del Consiglio regionale, Peppino Longo, in quanto consigliere anziano della nuova legislatura, ha firmato la convocazione della prima riunione dell'assemblea di via Gentile. Il Consiglio si terrà giovedì 26 novembre alle ore 12. All'ordine del giorno l'elezione dell'ufficio di presidenza ed il giuramento del presidente Emiliano che illustrerà anche il programma di governo.

«L'auspicio che rivolgo a me ed a tutti i colleghi – afferma Peppino Longo -, è quello di poter svolgere il lavoro per cui siamo stati chiamati dai pugliesi, in modo sereno e costruttivo nel pieno rispetto delle regole (ma di questo non dubito) e nel più alto spirito di collaborazione».

L'ordine del giorno, come detto, porta in calce la firma del consigliere più anziano d'età, Giuseppe Longo, che presiederà la seduta sino al momento dell'elezione del successore di Mario Loizzo che cesserà dall'incarico di Presidente del Consiglio unitamente ai componenti dell'Ufficio di Presidenza. Sono questi i primi fondamentali adempimenti a cui sarà chiamata la rinnovata assemblea regionale nella sua prima seduta.

L'elezione del presidente del Consiglio regionale avviene a scrutinio segreto tra i 51 consiglieri eletti e non è necessario alcun quorum: viene eletto presidente del Consiglio regionale chi riporta il maggior numero di voti. Stessa procedura per i due Vice Presidenti e i due Segretari che costituiscono l'Ufficio di Presidenza, composto in modo tale da assicurare la rappresentanza delle opposizioni. Fino all'elezione dell'Ufficio di Presidenza, l'Ufficio provvisorio di Presidenza (completato dai due consiglieri più giovani che fungono da segretari), dovrà provvede all'esame del primo dei punti iscritti all'ordine del giorno, la convalida degli eletti a norma del proprio regolamento interno.

Nel corso della seduta avverrà il Giuramento del Presidente della Giunta regionale (art. 41, comma 3, dello Statuto della Regione Puglia) che successivamente renderà all'assemblea comunicazioni circa la composizione della Giunta (art. 41, comma 4, dello Statuto della Regione Puglia). La seduta si concluderà con l'illustrazione da parte del Presidente della Giunta regionale del programma di governo (art. 41, comma 4, dello Statuto della Regione Puglia).

La seduta d'insediamento, prologo alla nuova stagione legislativa, rappresenta un momento particolarmente importante per la vita politica ed amministrativa regionale. Tuttavia anche per questo evento saranno applicate le misure disposte dal DPCM 3 novembre 2020, e non sarà ammessa in Aula la presenza di pubblico, stampa e collaboratori dei consiglieri.

Inoltre, al fine di prevenire ogni forma di contagio all'interno dell'Aula consiliare, in collaborazione con la Presidenza della Giunta regionale, sarà allestito un presidio sanitario presso la sede del Consiglio ove consiglieri e personale ammesso all'Aula potranno sottoporsi, su base volontaria, a profilassi sanitaria.
  • Regione Puglia
Altri contenuti a tema
Modugno, centro Maila: "Regione sblocchi i contributi" Modugno, centro Maila: "Regione sblocchi i contributi" La struttura fornisce sostegno post-scolastico a 70 bambini. Anna Corriero: "Continuiamo a lavorare in difficoltà economiche"
Regione Puglia, i saldi invernali posticipati al 7 gennaio Regione Puglia, i saldi invernali posticipati al 7 gennaio Da diverse parti veniva richiesta a causa della zona rossa fino al 6
Arpal Puglia, "infornata" di assunzioni. Ecco come candidarsi Arpal Puglia, "infornata" di assunzioni. Ecco come candidarsi Diverse le figure ricercate, c'è tempo fino al prossimo 7 settembre per presentarsi
Covid-19, dalla Puglia una app e un bracciale smart per curare a distanza Covid-19, dalla Puglia una app e un bracciale smart per curare a distanza Il progetto Telemachus, premiato dall'Agenzia Spaziale Europea, vede coinvolti l’ASL Bari, il Policlinico Riuniti di Foggia e la Clinica “Spallanzani” di Roma
Puglia, lite in Consiglio Regionale sulla doppia preferenza di genere Puglia, lite in Consiglio Regionale sulla doppia preferenza di genere Discussione accesa nell'ultima seduta prima delle elezioni, circa 2 mila gli emendamenti presentati
Doppia preferenza di genere in Puglia, ok della VII Commissione Doppia preferenza di genere in Puglia, ok della VII Commissione Ora la palla passa al Consiglio Regionale per l'approvazione in vista delle elezioni di settembre
Doppia preferenza di genere, Maurodinoia: «Una vittoria per tutti» Doppia preferenza di genere, Maurodinoia: «Una vittoria per tutti» L'intervista alla consigliera regionale e comunale di Bari leader di Sud al Centro
I minibond in Puglia sono realtà, coinvolta la Alfrus srl di Modugno I minibond in Puglia sono realtà, coinvolta la Alfrus srl di Modugno Sono otto le imprese ad averli emessi per un totale di 33,4 milioni di euro
© 2001-2021 ModugnoViva � un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
ModugnoViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.