flash mob sindaci
flash mob sindaci
Cronaca

Sicurezza nelle discoteche, flash mob al Demodé di Modugno: "Daspo per i violenti"

I sindaci della città metropolitana di Bari hanno incontrato addetti ai lavori e proprietari delle discoteche per manifestare la propria solidarietà dopo gli episodi di violenza delle ultime settimane

Istituzioni e addetti ai lavori insieme per difendere il mondo della musica e del divertimento. E' questa la risposta concreta agli ultimi episodi di violenza che si sono verificati in Puglia nelle ultime settimane. Ieri sera, all'interno del Demodé Club, è stato organizzato un flash mob che ha visto la partecipazione di numerosi sindaci della città metropolitana di Bari. Il 13 novembre scorso un uomo ha esploso alcuni colpi di pistola nei confronti di un addetto alla sicurezza della discoteca modugnese al termine di un litigio. Pr, organizzatori e proprietari delle discoteche pugliesi si sono stretti in un abbraccio e hanno applaudito mentre sullo schermo campeggiava l'hashtag #liberididivertirci.

"Saremo sempre al fianco di chi ogni giorno lavora onestamente, di chi crea lavoro e produce ricchezza sul territorio - ha dichiarato il sindaco di Modugno, Nicola Bonasia -. Saremo dalla parte di chi si impegna a rendere sicuri i luoghi di aggregazione e divertimento frequentati dai nostri ragazzi". Il primo cittadino ha annunciato che l'amministrazione comunale sta pensando all'introduzione del "daspo" per impedire l'ingresso e l'avvicinamento ai luoghi del divertimento a quelle persone che si sono rese responsabili di episodi di violenza.

"I sindaci sono dalla nostra parte e questo ci fa molto piacere - ha aggiunto Dario Boriglione, proprietario del Demodé Club -. Dobbiamo lasciarci alle spalle il brutto episodio successo due settimane fa e concentrarci solo sulla musica".
  • modugno
  • Nicola Bonasia
Altri contenuti a tema
Modugno, comune avvia procedimento per l'acquisizione di Porto Torres. Bonasia: "Giornata storica" Modugno, comune avvia procedimento per l'acquisizione di Porto Torres. Bonasia: "Giornata storica" Entro pochi mesi l'area potrà essere annessa al demanio comunale. Partiranno opere di manutenzione straordinaria.
Modugno, mille nuovi alberi nel parco Asi: parte l'intervento di forestazione urbana Modugno, mille nuovi alberi nel parco Asi: parte l'intervento di forestazione urbana L'iniziativa rientra in Mosaico Verde, la campagna nazionale per la riqualificazione di aree urbane ed extraurbane e la tutela dei boschi esistenti ideata e promossa da AzzeroCO2 e Legambiente
Sorpresi a rubare olive in un terreno: quattro denunce Sorpresi a rubare olive in un terreno: quattro denunce All'arrivo dei carabinieri avevano caricato oltre un quintale di olive
Modugno, nascondeva 28 grammi di hashish in casa: arrestato 18enne Modugno, nascondeva 28 grammi di hashish in casa: arrestato 18enne Il giovane effettuava un'intensa attività di spaccio, come testimoniato dalle chat presenti sul suo smartphone
Modugno, ecco il nuovo centro antiviolenza: "Sostegno concreto alle donne" Modugno, ecco il nuovo centro antiviolenza: "Sostegno concreto alle donne" "Agar", struttura gestita dal CAV "Riscoprirsi", è in piazza Enrico De Nicola 15.
Modugno, buoni spesa per cittadini in difficoltà: ecco come partecipare al bando Modugno, buoni spesa per cittadini in difficoltà: ecco come partecipare al bando L'avviso pubblico è riservato ai nuclei familiari con ISEE inferiore a ottomila euro e con patrimoni finanziari inferiori a cinquemila euro
Modugno, parte il rifacimento delle strade: ecco quali sono le zone interessate Modugno, parte il rifacimento delle strade: ecco quali sono le zone interessate La prima tranche dei lavori terminerà entro il 15 gennaio 2022
Modugno ricorda Alice: asilo comunale intitolato alla bimba scomparsa nel 2018 Modugno ricorda Alice: asilo comunale intitolato alla bimba scomparsa nel 2018 Presenti i genitori della piccola, il sindaco Bonasia e l'onorevole Ubaldo Pagano
© 2001-2021 ModugnoViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
ModugnoViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.