flash mob sindaci
flash mob sindaci
Cronaca

Sicurezza nelle discoteche, flash mob al Demodé di Modugno: "Daspo per i violenti"

I sindaci della città metropolitana di Bari hanno incontrato addetti ai lavori e proprietari delle discoteche per manifestare la propria solidarietà dopo gli episodi di violenza delle ultime settimane

Istituzioni e addetti ai lavori insieme per difendere il mondo della musica e del divertimento. E' questa la risposta concreta agli ultimi episodi di violenza che si sono verificati in Puglia nelle ultime settimane. Ieri sera, all'interno del Demodé Club, è stato organizzato un flash mob che ha visto la partecipazione di numerosi sindaci della città metropolitana di Bari. Il 13 novembre scorso un uomo ha esploso alcuni colpi di pistola nei confronti di un addetto alla sicurezza della discoteca modugnese al termine di un litigio. Pr, organizzatori e proprietari delle discoteche pugliesi si sono stretti in un abbraccio e hanno applaudito mentre sullo schermo campeggiava l'hashtag #liberididivertirci.

"Saremo sempre al fianco di chi ogni giorno lavora onestamente, di chi crea lavoro e produce ricchezza sul territorio - ha dichiarato il sindaco di Modugno, Nicola Bonasia -. Saremo dalla parte di chi si impegna a rendere sicuri i luoghi di aggregazione e divertimento frequentati dai nostri ragazzi". Il primo cittadino ha annunciato che l'amministrazione comunale sta pensando all'introduzione del "daspo" per impedire l'ingresso e l'avvicinamento ai luoghi del divertimento a quelle persone che si sono rese responsabili di episodi di violenza.

"I sindaci sono dalla nostra parte e questo ci fa molto piacere - ha aggiunto Dario Boriglione, proprietario del Demodé Club -. Dobbiamo lasciarci alle spalle il brutto episodio successo due settimane fa e concentrarci solo sulla musica".
  • modugno
  • Nicola Bonasia
Altri contenuti a tema
Pnrr, a Modugno arrivano un ospedale e una casa di comunità Pnrr, a Modugno arrivano un ospedale e una casa di comunità L'area sarà quella di via X Marzo. Il 2026 termine ultimo per realizzare l'opera
Rifiuti e deiezioni canine per le strade di Modugno, "sporcaccioni" incastrati dalle telecamere Rifiuti e deiezioni canine per le strade di Modugno, "sporcaccioni" incastrati dalle telecamere Bonasia: «In attesa dei nuovi dispositivi, ruoteremo quelli mobili per coprire ancora più zone della città»
Festa della Liberazione, Bonasia: «Forte desiderio di democrazia per l'Ucraina» Festa della Liberazione, Bonasia: «Forte desiderio di democrazia per l'Ucraina» Il sindaco: «Non c'è libertà senza pace e fine dell'occupazione»
Certificati anagrafici e visure camerali, da oggi disponibili in nove tabaccherie di Modugno Certificati anagrafici e visure camerali, da oggi disponibili in nove tabaccherie di Modugno Firmata la convenzione tra Comune e Fit. Il costo del servizio è pari a 2 euro
Anche il sindaco di Modugno alla Bit di Milano Anche il sindaco di Modugno alla Bit di Milano Bonasia: «Una vetrina nazionale ed internazionale per la nostra città»
Sono 1100 i positivi a Modugno. Bonasia: «Fidiamoci della scienza» Sono 1100 i positivi a Modugno. Bonasia: «Fidiamoci della scienza» Inaugurato questa mattina l'hub vaccinale della scuola "Rodari"
Modugno, laboratori ed escursioni dedicate ai ragazzi durante le festività natalizie Modugno, laboratori ed escursioni dedicate ai ragazzi durante le festività natalizie L'amministrazione comunale, in collaborazione con la Cooperativa SoleLuna, ha organizzato un ciclo di eventi per festeggiare il Natale
Modugno, da oggi i treni viaggiano sul binario interrato. Fal: "Impegno mantenuto" Modugno, da oggi i treni viaggiano sul binario interrato. Fal: "Impegno mantenuto" I lavori di interramento della stazione e di 2 km di linea ferroviaria a Modugno sono andati avanti senza mai interrompere la circolazione ferroviaria
© 2001-2022 ModugnoViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
ModugnoViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.