Un call center
Un call center
Scuola e Lavoro

Respinto il ricorso della Trascom di Modugno, l'appalto Inps è di Comdata

Dopo mesi di attesa arriva la doccia fredda, si punta al mantenimento dei livelli occupazionali ma sono molti i dubbi

Altre brutte notizie per i dipendenti di un'azienda di call center di Modugno. Dopo che nei giorni scorsi aveva tenuto banco la problematica relativa ad Olisistem Start e Sorgenia, arriva oggi la notizia per cui il tar ha respinto il ricorso della Transcom di Modugno. L'azienda che fino a giugno gestiva il call center di Inps ha perso, Comdata si è legittimamente aggiudicata la commissione, stando a quanto stabilito dal giudice. Non ci sono stati nella gara ribassi anomali, tutto è stato fatto secondo le regole.

Il problema ora vede i dipendenti di Transcom in bilico, in quanto se è vero che tramite la clausola sociale si dovrebbe mantenere l'occupazione, questo non garantisce che tutti siano riassorbiti dal nuovo committenti e alle stesse condizioni.

I sindacati annunciano un incontro con l'azienda a breve per chiarire alcuni aspetti, ed eventualmente discutere della situazione anche al Ministero. «Ci impegneremo per fare in modo che le clausole sociali vengano applicate in modo da garantire un passaggio alla nuova azienda che sia il meno traumatico possibile - scrivono in una nota da Slc Cgil - cercando di garantire non solo gli attuali livelli occupazionali, ma anche il salario e, nei limiti del possibile, la territorialità».
  • Lavoro
  • sindacati
Altri contenuti a tema
Ex Auchan di Modugno, nulla di fatto. È scontro tra sindacati e azienda Ex Auchan di Modugno, nulla di fatto. È scontro tra sindacati e azienda Nubi nere sul futuro di 141 dipendenti, l'azienda accusa i sindacati e minaccia azioni legali
Auchan di Modugno, Conad cede l'ipermercato Auchan di Modugno, Conad cede l'ipermercato I sindacati all'attacco: «Effettuato il ricorso alla CIGD senza alcuna consultazione né accordo sindacale»
Primo Maggio a Modugno, festa dei lavoratori o del lavoro che non c'é? Primo Maggio a Modugno, festa dei lavoratori o del lavoro che non c'é? Incontro online organizzato dal candidato sindaco Cramarossa su un tema d'attualità specialmente ai tempi del Coronavirus
Sirti licenzia oltre 700 dipendenti, sciopero anche a Modugno Sirti licenzia oltre 700 dipendenti, sciopero anche a Modugno I sindacati: «Indispensabile aprire la discussione al Mise. Non è per noi sostenibile scaricare un ulteriore costo sulle spalle dei lavoratori»
Morire di lavoro. Ne vale la pena? Morire di lavoro. Ne vale la pena? A cura dell'esperto Mario Celestino ("Il Lavoro Sicuro")
La Puglia saluta Auchan, ma Conad non dà certezze a Modugno La Puglia saluta Auchan, ma Conad non dà certezze a Modugno Durante la riunione in task force regionale tenuta ieri non sono emerse novità per il negozio cittadino
Conad-Auchan, oltre 800 esuberi. Ci sarà un futuro per Modugno? Conad-Auchan, oltre 800 esuberi. Ci sarà un futuro per Modugno? Al momento comunicati solo i licenziamenti degli amministrativi, Filcams: «Stanno scegliendo sta scegliendo la parte di rete vendita che preferiscono»
Controlli da Max China a Modugno, Cisal scrive all'ispettorato del lavoro Controlli da Max China a Modugno, Cisal scrive all'ispettorato del lavoro «Ciò che avveniva in quell'esercizio commerciale era da lungo tempo noto a tutti ed accadeva nel silenzio assordante delle istituzioni»
© 2001-2020 ModugnoViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
ModugnoViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.