elezioni europee
elezioni europee
Vita di città

Referendum di fine marzo, a Modugno scrutatori scelti per sorteggio

Il criterio è stato adottato nel 2014 e utilizzato da allora in ogni consultazione elettorale

Anche in occasione del Referendum Costituzionale che si svolgerà in Italia il prossimo 29 marzo, nel Comune di Modugno la nomina degli scrutatori necessari all'espletamento delle operazioni di voto, sarà effettuata mediante sorteggio tra tutti coloro che, essendo già iscritti nell'Albo delle persone idonee allo svolgimento della funzione di scrutatore, si trovino nella condizione di studenti disoccupati o di disoccupati/inoccupati iscritti nelle liste di collocamento del centro per l'impiego.

La Commissione elettorale del Comune si è riunita questa mattina per decidere sui criteri di individuazione degli scrutatori ed ha deciso, ancora una volta, di accogliere la propoosta del Sindaco in tal senso. Il sorteggio sarà effettuato in seduta pubblica in una data ancora da definirsi ma comunque compresa tra il 2 e il 4 marzo.

Il criterio del sorteggio tra persone considerate in condizioni economiche più difficili è stato adottato a Modugno in ogni consultazione elettorale tenutasi dal 2014 al 2020. Il sorteggio osserva la procedura della modalità casuale tramite elaborazione elettronica della ditta fornitrice dell'apposito software comunale certificato. Finora, la decisione di sorteggiare il personale che presiede alle operazioni elettorali ha consentito a molte decine di disoccupati e di studenti senza reddito di essere nominate scrutatori senza dover subire quelle forme di clientelismo che fino al 2014 hanno sbarrato loro la strada anche in queste occasioni.
  • Elezioni
Altri contenuti a tema
Regionali Puglia 2020, Meloni: «Candidatura di Fitto non si discute» Regionali Puglia 2020, Meloni: «Candidatura di Fitto non si discute» La leader di Fratelli d'Italia: «Mi aspetto che tutti mantengano la parola data». Zingaretti: «Siamo con Decaro»
Amministrative a Modugno, è Fabrizio Cramarossa il candidato del centrosinistra Amministrative a Modugno, è Fabrizio Cramarossa il candidato del centrosinistra Italia in Comune, Dem, Puglia Popolare, Pd, Verdi, Pri, Articolo uno e Senso Civico si compattano e appoggiano Emiliano alle Regionali
Il Movimento 5 Stelle "Verso Modugno 2020" Il Movimento 5 Stelle "Verso Modugno 2020" Incontro oggi pomeriggio, presente la portavoce alla Camera dei Deputati Francesca Anna Ruggiero
Regionali Puglia 2020, Antonella Laricchia è il candidato del Movimento 5 Stelle Regionali Puglia 2020, Antonella Laricchia è il candidato del Movimento 5 Stelle Nel ballottaggio di oggi ha superato l'altro consigliere regionale uscente Mario Conca
Verso le Comunali di maggio: c'è chi va e c'è chi viene Verso le Comunali di maggio: c'è chi va e c'è chi viene Alleanze, strategie e i numeri che bisogna ritrovare
Psi e Italia Giusta, incontro in vista delle amministrative a Modugno Psi e Italia Giusta, incontro in vista delle amministrative a Modugno "Necessario capire se ci sono tutte le condizioni per proseguire un cammino comune"
Regionali, Gemmato: «Sanità tema centrale della campagna elettorale in Puglia» Regionali, Gemmato: «Sanità tema centrale della campagna elettorale in Puglia» Il deputato di Fratelli d'Italia: «Il caso dell'ospedale di Terlizzi è il termometro di un sistema che non funziona»
Grande affluenza per le primarie Pd in Puglia, si arriverà ai 100 mila? Grande affluenza per le primarie Pd in Puglia, si arriverà ai 100 mila? Sembra abbordabile la cifra raggiunta nel 2014, si vota fino a stasera alle 20
© 2001-2020 ModugnoViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
ModugnoViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.