avvio cantiere Cav E canile sanitario
avvio cantiere Cav E canile sanitario
Territorio e Ambiente

Modugno si è unito ad altri comuni per dar vita a un canile sanitario e a un CAV

Si tratta di un modello innovativo di collaborazione territoriale

Un modello innovativo di collaborazione territoriale che ha unito la Città di Modugno e altri sei comuni (Triggiano, Cellamare, Capurso, Casamassima, Noicattaro e Valenzano) nella realizzazione di un canile sanitario e centro di aggregazione sociale con finalità CAV e lotta alla zoomafia.

Pochi giorni fa l'avvio del cantiere: la struttura, realizzata grazie ai fondi PNRR della Città Metropolitana, sorgerà nel territorio di Triggiano su un terreno confiscato alla criminalità. A partecipare all'incontro, con l'assessore alle Politiche Sociali, Apollonia Fragassi, il referente comunale per la lotta e la prevenzione al randagismo, Gennaro Di Nanna.

Il canile sanitario permetterà di affrontare in modo efficace i problemi legati al randagismo e all'abbandono degli animali. Questa nuova struttura contribuirà al benessere degli animali e favorirà il controllo della popolazione canina e felina tramite programmi di sterilizzazione.

Allo stesso modo, il nuovo centro antiviolenza sarà un baluardo nella lotta contro la discriminazione e la violenza di genere. Offrirà un rifugio sicuro e un supporto fondamentale per le donne che hanno subito abusi, aiutandole a superare momenti difficili e a costruire un futuro libero dalla violenza.

"Questa nuova struttura - ha spiegato l'assessore Fragassi - ci permetterà di affrontare in modo adeguato il problema del randagismo, migliorando la qualità della vita degli animali e garantendo maggiore sicurezza per i cittadini. Siamo orgogliosi di far parte di questo progetto che rappresenta un vero progresso per la nostra comunità. Con la speranza che gli amici a quattro zampe possano essere adottati dalle donne che hanno subito violenza: dal dolore potrà nascere l'amore. Un ringraziamento - ha concluso l'assessore - va a tutti coloro che hanno reso possibile questo passo avanti, al sindaco della Città Metropolitana di Bari per il coordinamento istituzionale e a Daniela Fanelli delegata al Randagismo e Benessere Animale per la Città Metropolitana, per il supporto nella progettazione: la collaborazione e l'impegno possono portare a grandi risultati per tutti".
avvio cantiere Cav e canile sanitarioavvio cantiere Cav e canile sanitario
  • centro antiviolenza
  • Animali
Altri contenuti a tema
Il primo febbraio Joe Zampetti inaugura a Bari il quinto punto vendita Il primo febbraio Joe Zampetti inaugura a Bari il quinto punto vendita Una festa speciale per l'evento inaugurale in Largo 2 Giugno
Modugno, ecco il nuovo centro antiviolenza: "Sostegno concreto alle donne" Modugno, ecco il nuovo centro antiviolenza: "Sostegno concreto alle donne" "Agar", struttura gestita dal CAV "Riscoprirsi", è in piazza Enrico De Nicola 15.
© 2001-2024 ModugnoViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
ModugnoViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.