Natale a Modugno
Natale a Modugno
Attualità

Modugno, polemiche social sulle luminarie con sponsor, Bonasia: «Donazioni»

Il sindaco risponde alle critiche legate alle diverse installazioni presenti in città con la "pubblicità" di chi ha contribuito

Nei giorni scorsi la città di Modugno si è illuminata per Natale. Diverse le vie cittadine, dal centro ai quartieri più periferici come il Cecilia, che sono state interessate dall'installazione di luminarie natalizie o alberi addobbati. Ma via social ha iniziato a correre la polemica, prima su tutte quella sulla renna illuminata presente in piazza Sedile, con la "sponsorizzazione" di Despar. Diversi cittadini hanno chiesto conto di tale operazione, e a smorzare critiche e voci ci pensa direttamente il sindaco, Nicola Bonasia.

«Non si tratta di sponsorizzazioni, ma di donazioni - dichiara il primo cittadino - L'ufficio Lavori Pubblici ha rilasciato il nulla osta in seguito alla richiesta di occupazione di suolo pubblico. Sono donazioni spontanee da parte delle aziende, con richiesta ufficiale pervenuta in maniera formale al sindaco, non ci sono state manifestazioni di interesse».

«Le aziende autonomamente hanno voluto donare al Comune queste decorazioni - aggiunge Bonasia - per addobbare la città per Natale, chiedendo patrocinio e occupazione di suolo pubblico. Sono esattamente come quelle fatte per la "Giornata contro la violenza sulle donne", quando le associazioni hanno allestito delle zone facendo richiesta. In questo caso, in seguito alla richiesta pervenuta da parte delle aziende, sono state effettuate delle verifiche dalle autorità competenti, in merito alla possibilità di occupare il suolo pubblico, e di seguito concessi i relativi nulla osta. Tutto è agli atti e chiunque può, se vuole, visionare le richieste».

«I soggetti che hanno presentato domanda sono 5 o 6 - conclude il sindaco - e, conseguentemente a queste donazioni, abbiamo anche organizzato l'appalto delle luminarie, basandoci su tali offerte e andando a colmare ciò che mancava».
  • Natale
  • Nicola Bonasia
Altri contenuti a tema
Modugno, ok della Asl: pronto il nuovo centro vaccinazioni Modugno, ok della Asl: pronto il nuovo centro vaccinazioni La palestra della scuola elementare "De Amicis" si trasformerà in un centro di somministrazione dei vaccini anti Covid
Modugno, dal 12 aprile spazzamento meccanizzato e lavaggio strade Modugno, dal 12 aprile spazzamento meccanizzato e lavaggio strade Il sindaco Bonasia: “Vogliamo una città pulita”
Coronavirus, picco di contagi a Modugno. Sono 432 Coronavirus, picco di contagi a Modugno. Sono 432 Il sindaco Nicola Bonasia: «Questa è un'informazione che non avrei mai voluto dare»
"Millennio modugnese", festeggiamenti rinviati. Bonasia: "Onoreremo la città come merita" "Millennio modugnese", festeggiamenti rinviati. Bonasia: "Onoreremo la città come merita" La pandemia di Coronavirus ha fermato la celebrazione
Modugno ricorda le vittime di Covid: bandiera a mezz'asta e minuto di silenzio Modugno ricorda le vittime di Covid: bandiera a mezz'asta e minuto di silenzio Il sindaco Bonasia: "Ne potremo uscire migliori se riusciremo a sentirci una parte importante della stessa, grande, comunità”
Madonna dell'Addolorata a Modugno, messa e concerto in streaming Madonna dell'Addolorata a Modugno, messa e concerto in streaming Non ci saranno veri festeggiamenti causa Covid, Bonasia: «Onore partecipare alla cerimonia per renderle omaggio»
Bonasia sulla presenza di Tosca a Miane: «Intervento oltre ogni ideologia» Bonasia sulla presenza di Tosca a Miane: «Intervento oltre ogni ideologia» «L'amministrazione che ho l'onore di rappresentare, prende convintamente le distanze da quello che è accaduto al termine della manifestazione»
Covid, partite le vaccinazioni a Modugno: Taxi Sociale per gli over 80 Covid, partite le vaccinazioni a Modugno: Taxi Sociale per gli over 80 A disposizione un servizio di trasporto gratuito per ricevere la prima dose del vaccino
© 2001-2021 ModugnoViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
ModugnoViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.