modugno bene confiscato mafia JPG
modugno bene confiscato mafia JPG
Attualità

Modugno, da bene confiscato alla mafia a centro di aggregazione per i cittadini

L'amministrazione comunale parteciperà al bando della Regione Puglia per cambiare il volto di un'area di 3mila metri quadri

Da bene confiscato alla mafia a spazio di aggregazione per i cittadini. È questo l'obiettivo del comune di Modugno per cambiare il volto di un'area di circa 3mila metri quadri in via X Marzo, nei pressi del campo sportivo.

Lo spazio, confiscato negli scorsi anni e attualmente inutilizzato, potrà diventare un punto di riferimento per attività ludiche e ricreative. Oggi, dalle ore 9.30 alle 12.30 e dalle 15.30 alle 18.30, i cittadini potranno visitare e accedere al terreno.

"Questa iniziativa ha un valore enorme per la città – spiega Nicola Bonasia, sindaco di Modugno – Ci riappropriamo di uno spazio che era al servizio della criminalità organizzata e che oggi invece restituiamo ai nostri concittadini. Stiamo raccogliendo una serie di idee in maniera partecipata per poter sfruttare al meglio questa occasione".

L'amministrazione comunale ha infatti avviato un confronto con le scuole, prendendo in considerazione le proposte degli studenti, e ha incaricato l'architetto Tonio Giordano per redigere un progetto. Le idee saranno presentate entro il 30 giugno nell'ambito del bando della Regione Puglia "Avviso pubblico dal bene confiscato al bene riutilizzato: strategia di comunità per un nuovo sviluppo responsabile e sostenibile".

"Abbiamo a disposizione 3mila metri quadi di libertà – spiega Tania Di Lella, assessora alle Politiche Sociali -, all'interno dei quali progetteremo spazi di aggregazione sociale. Stiamo valutando il progetto anche attraverso le idee che ci vengono proposte dai cittadini e continuiamo ad ascoltare le scuole di ogni ordine e grado. Tutte queste idee verranno messe insieme e diventeranno una splendida realtà: si tratta di una grande iniziativa contro tutte le mafie".
  • modugno
  • di Lella
  • Mafia
  • Nicola Bonasia
Altri contenuti a tema
Modugno, promessi sposi tentano l'impresa: "Gireremo il mondo in camper" Modugno, promessi sposi tentano l'impresa: "Gireremo il mondo in camper" La storia di Michele, Rossella e della piccola cagnolina Mia: "Vogliamo dimostrare che si può tornare a viaggiare in sicurezza"
Buon compleanno professor Massarelli: l'icona dello sport di Modugno compie 105 anni Buon compleanno professor Massarelli: l'icona dello sport di Modugno compie 105 anni L'ex giocatore di calcio e docente di educazione fisica ha festeggiato ricevendo gli auguri del sindaco Bonasia
Modugno, minaccia la madre e pretende soldi per la droga: arrestato 27enne Modugno, minaccia la madre e pretende soldi per la droga: arrestato 27enne La donna ha trovato il coraggio di denunciare i maltrattamenti ai carabinieri
Modugno, vendevano abusivamente frutta e verdura: due sanzioni al mercato coperto Modugno, vendevano abusivamente frutta e verdura: due sanzioni al mercato coperto I carabinieri hanno identificato un 71enne, già noto alle forze dell'ordine, e un 47enne. La merce è stata devoluta ad un ente benefico
Modugno, borsa di studio per uno studente dell'Istituto "Tommaso Fiore" Modugno, borsa di studio per uno studente dell'Istituto "Tommaso Fiore" L'iniziativa è intitolata "La rosa bianca della cultura". La cerimonia di premiazione avverrà nell'auditorium della scuola
Dalla riqualificazione del centro storico alle piscine comunali: ecco i progetti in programma a Modugno Dalla riqualificazione del centro storico alle piscine comunali: ecco i progetti in programma a Modugno Il sindaco Bonasia ha fatto il punto su alcuni degli spazi chiave della città. Nuovi sviluppi anche sulla questione Porto Torres
Modugno, finanziato il Piano della Mobilità Ciclistica: "Fase di progettazione partecipata" Modugno, finanziato il Piano della Mobilità Ciclistica: "Fase di progettazione partecipata" Nella fase successiva saranno definiti i quasi 52 chilometri di rete ciclabile in città
Modugno, tormenta i genitori con minacce e richieste di denaro: arrestato 52enne Modugno, tormenta i genitori con minacce e richieste di denaro: arrestato 52enne L'uomo è riuscito ad entrare in casa degli anziani coniugi e li ha minacciati di morte. E' stato bloccato dai carabinieri
© 2001-2021 ModugnoViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
ModugnoViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.