L'ex cementeria
L'ex cementeria
Vita di città

L'ex cementeria si trasformerà in parco urbano, arrivano 5,5 milioni dal Pnrr

Il sindaco Bonasia: «Si tratta di un’opera di grandi proporzioni destinata a cambiare radicalmente il volto della nostra città»

L'ex cementeria sarà un ampio polmone verde per Modugno e per tutta la Città Metropolitana di Bari. Ottenuto ufficialmente il finanziamento di 5,5 milioni dal Pnrr per la rifunzionalizzazione dell'ex cava.

Il nuovo progetto presentato lo scorso gennaio andrà ad aggiungersi e integrare i lavori già previsti, che inizieranno a breve, per la sola messa in sicurezza dell'area. Grazie al finanziamento ottenuto oggi, Modugno potrà disporre di uno dei più grandi parchi urbani della provincia, una vastissima area verde dal profilo morfologico e paesaggistico complesso ed affascinante, dove si potranno svolgere attività ludico, sportive e ricreative.

Gli interventi preserveranno le nicchie ecologiche oggi presenti e la biodiversità delle specie animali e vegetali. Sarà fatto ampio ricorso a tecniche di ingegneria naturalistica senza la necessità di ricorrere all'uso del cemento per far fronte alle differenti criticità. Piante, fiori e e vegetazione garantiranno l'integrità dei luoghi, accelerando i processi di naturalizzazione. L'asfalto oggi presente, sarà completamente rimosso. Un grande "Teatro Naturalistico" ospiterà duemila spettatori durante eventi e concerti. Il laghetto sarà messo in sicurezza e acquisirà maggiore importanza grazie ad un terrazzamento digradante che ne permetterà la fruizione in qualsiasi situazione meteorologica e ad un'isola galleggiante pedonale.

Nell'area superiore una Food Forest di alberi antichi sarà destinata a campagne didattiche rivolte ai più giovani e un orto botanico con specie arboree, mediterranee ed aromatiche ospiterà percorsi naturalistici rivolti ad utenze diverse. Poi ancora, un'area fitness ed una per lo sgambamento cani, una zona "belvedere" in posizione privilegiata per attività ricreative e picnic all'ombra di pini secolari. Una pista ciclopedonale collegherà il parco al centro città riprendendo il tracciato della vecchia strada che gli operai utilizzavano per raggiungere il sito di produzione.

«Si tratta di un'opera di grandi proporzioni destinata a cambiare radicalmente il volto della nostra città, attraverso uno dei più importanti finanziamenti che Modugno abbia mai potuto ottenere nella sua storia - sottolinea il sindaco Nicola Bonasia -. È doveroso ringraziare tutti coloro che hanno contribuito a questo incredibile risultato, la Città Metropolitana, Italgen SpA che, in attesa della cessione definitiva dell'area, ha garantito il proprio nulla osta alla partecipazione al bando e soprattutto l'assessorato ai Lavori Pubblici con l'intero ufficio ed i tecnici progettisti. Il parco, come stabilito nel Consiglio Comunale di dicembre 2019, durante la precedente legislatura, a cui va il merito di aver avviato e concluso le trattative per l'acquisizione dell'area, sarà intitolato al Dott. Pinuccio Loiacono. Andiamo avanti, con la stessa volontà e lo stesso impegno che finora ci hanno permesso di veder finanziati tutti i progetti relativi al PNRR che abbiamo presentato».
  • Cementeria
Altri contenuti a tema
Modugno, percorso ciclo-pedonale collegherà la città all'ex Cementeria Modugno, percorso ciclo-pedonale collegherà la città all'ex Cementeria Il progetto è stato condiviso dall'amministrazione comunale con la proprietà Italgen. Bonasia: "Non entrate nell'area per fare jogging, è vietato"
Ex cementeria a Modugno, entro fine anno la messa in sicurezza dell'area Ex cementeria a Modugno, entro fine anno la messa in sicurezza dell'area Sopralluogo ieri pomeriggio, presto sorgerà il parco urbano dedicato a Pinuccio Loiacono
Modugno, il parco dell'ex Cementeria aprirà al pubblico nell'estate 2021 Modugno, il parco dell'ex Cementeria aprirà al pubblico nell'estate 2021 La giunta comunale ha approvato la progettazione esecutiva dell'intervento di riqualificazione ambientale, realizzata dai tecnici dell’Italgen SpA
Un altro passo verso il parco "Pinuccio Loiacono", approvato l'accordo con Italgen Un altro passo verso il parco "Pinuccio Loiacono", approvato l'accordo con Italgen Il Consiglio Comunale a maggioranza ha dato l'ok alla cessione da parte della società do una vasta parte dell'ex cementeria a titolo gratuito
Un parco nell'ex cementeria: ipotesi sempre più concreta Un parco nell'ex cementeria: ipotesi sempre più concreta Verso l'intesa e l'ok della giunta
© 2001-2022 ModugnoViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
ModugnoViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.