ex cementeria modugno JPG
ex cementeria modugno JPG
Turismo

Modugno, percorso ciclo-pedonale collegherà la città all'ex Cementeria

Il progetto è stato condiviso dall'amministrazione comunale con la proprietà Italgen. Bonasia: "Non entrate nell'area per fare jogging, è vietato"

Un percorso ciclo-pedonale educativo e storico-ambientale unirà l'area dell'ex cementeria al centro abitato di Modugno. È quanto annunciato dal sindaco Nicola Bonasia. L'opera di valorizzazione del parco "Pinuccio Loiacono" è stata condivisa dall'amministrazione comunale con la proprietà Italgen.

Il percorso, di circa 700 metri, si svilupperà lungo il sentiero che nel passato i tanti operai modugnesi percorrevano a piedi o in bici per recarsi in cementeria. Ai lati della strada, sono previsti pannelli esplicativi e learning-windows che approfondiranno i tre temi della sostenibilità energetica, ambientale e conservazione del patrimonio storico-culturale. La passeggiata si estenderà all'interno dell'ex sito produttivo, lungo un sentiero che si affaccia sulla cava e termina nell'area del belvedere.

"L'opera – spiega Bonasia - coincide con le linee guida per la redazione del nuovo Piano della mobilità ciclistica comunale a cui abbiamo già lavorato e che abbiamo recentemente candidato a finanziamenti regionali oltre alle strategie paesaggistiche di più ampia valenza quale il Biciplan Metropolitano della Città Metropolitana di Bari (Piano Strategico della Mobilità Lenta)".

La riqualificazione dell'area è una priorità dell'amministrazione comunale poiché alcuni ragazzi, nonostante i divieti e le chiusure dei varchi di accesso, riescono ad addentrarsi nell'ex sito: "In questi giorni – conclude Bonasia - per evitare i controlli della Polizia locale e di Carabinieri, molti di loro hanno cercato di accedere scavalcando dai punti più impensabili, correndo grandi rischi. Nessuno può permettersi di entrare, di fare jogging o arrivare in bicicletta. È vietato. Voglio ricordare a tutti che l'area è privata, oltre che pericolosa: chi è sorpreso al suo interno potrebbe incorrere in denunce penali e in multe molto salate".
  • modugno
  • Cementeria
Altri contenuti a tema
Faceva prostituire una donna: 59enne arrestato dai carabinieri di Modugno Faceva prostituire una donna: 59enne arrestato dai carabinieri di Modugno I militari hanno bloccato l'uomo a Toritto, nei pressi di una roulotte abbandonata
Modugno, un francobollo per celebrare i mille anni della città Modugno, un francobollo per celebrare i mille anni della città Per l’occasione Poste Italiane ha stampato mille folder celebrativi con le immagini più rappresentative di Modugno
Modugno, carabinieri arrestano pusher 47enne Modugno, carabinieri arrestano pusher 47enne L'uomo è stato trovato in possesso di 76 grammi di hashish
Modugno, 1,2 milioni di euro per riqualificare tre piazze con playground e aree ludiche Modugno, 1,2 milioni di euro per riqualificare tre piazze con playground e aree ludiche Il progetto presentato dall'amministrazione comunale è stato accettato nell'ambito del bando "PinQua - Qualità dell'abitare"
Modugno, ruba tenda da sole ad un commerciante: carabinieri denunciano 46enne Modugno, ruba tenda da sole ad un commerciante: carabinieri denunciano 46enne La vittima del furto aveva chiesto aiuto ai militari confidando la propria amarezza e disperazione.
Modugno, Miccolis lancia il primo autobus 100% elettrico: parte la sperimentazione Modugno, Miccolis lancia il primo autobus 100% elettrico: parte la sperimentazione L'azienda di trasporto pubblico ha testato il prototipo, che ha una autonomia di 300 km e viene caricato nelle ore notturne, per la prima volta nella nostra città.
Modugno, provano a occupare appartamento disabitato: tre denunciati Modugno, provano a occupare appartamento disabitato: tre denunciati I carabinieri hanno bloccato una coppia di ventenni e un 55enne
Strage ferroviaria sulla Andria-Corato, Bonasia alla cerimonia di commemorazione: "Non vi dimenticheremo" Strage ferroviaria sulla Andria-Corato, Bonasia alla cerimonia di commemorazione: "Non vi dimenticheremo" Nel disastro perse la vita anche la cittadina modugnese Maria Aloysi
© 2001-2021 ModugnoViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
ModugnoViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.