FB IMG
FB IMG
Attualità

I regolamenti mandano in frantumi la maggioranza. Salta la seduta per mancanza del numero legale

Panettella e Del Zotti fuori dall'aula con la minoranza

Una maggioranza divisa, in frantumi. Dove il comunicato di Maurizio Panettella segna un punto di non ritorno. Lo dice a chiare lettere il consigliere che le assemblee di maggioranza non sono quelle del movimento che fa capo al sindaco. Sarebbero mesi che non ci si incontra per fare il punto della situazione, per affrontare gli argomenti. Insomma quella passione politica che univa gruppi eterogenei ora non c'è più. E la maggioranza si frantuma ancora di più. Si discute dell'assessore Alfonsi ormai ex da due settimane e dei regolamenti. In particolare quello che riguarda le associazioni. Regolamento discusso in commissione ma che non avrebbe sortito gli effetti desiderati. Tanto che il consigliere Panettella chiede di poter rinviare la discussione del punto. Appoggiato e supportato da quella parte di minoranza presente in aula. Per il consigliere Bonasia (membro della stessa commissione) la situazione è la seguente: "Siamo alla frutta. Siamo di fronte ad una maggiaranza lacerata, che non è in grado di garantire la presenza dei suoi consiglieri, pretendendo che sia la minoranza a salvare il numero legale al fine di approvare un emendamento mai condiviso e scritto frettolosamente pochi minuti prima della seduta. Per giunta senza parere di regolarità tecnica."
  • Sindaco Magrone
Altri contenuti a tema
2020, il 'grazie' di Magrone: "sta per finire questa esperienza inedita per la città. Ringrazio tutti" 2020, il 'grazie' di Magrone: "sta per finire questa esperienza inedita per la città. Ringrazio tutti" Il sindaco al suo secondo mandato non ha ancora sciolto la riserva: si candida?
Cultura, Fedele (Italia Giusta secondo Costituzione): 'Gli eventi sono stati come un puzzle senza cornice" Cultura, Fedele (Italia Giusta secondo Costituzione): 'Gli eventi sono stati come un puzzle senza cornice" Aria tesa in Consiglio comunale tanto che la seduta è stata anche sospesa
© 2001-2020 ModugnoViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
ModugnoViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.