Nicola Bonasia
Nicola Bonasia
Vita di città

«Buon 2024, Modugno»: gli auguri del sindaco Bonasia

Sarà l'anno di completamento di una serie di progetti per la città

Per il 2024 c'è un augurio speciale per Modugno da parte del sindaco Nicola Bonasia.

«Si chiude un altro anno. Il 2023 è stato un anno di ambiziosi obiettivi raggiunti, penso all'inizio dei lavori alle piscine, alla rimozione degli elettrodotti al quartiere Cecilia, all'inaugurazione di Parco Loiacono e delle opere per trasformarlo nel più grande polmone urbano della Città Metropolitana, all'apertura dei cantieri in Piazza De Nicola e in Piazza Einaudi, ai miglioramenti alla viabilità con le rotatorie in Viale della Repubblica, Via X Marzo e via Bitonto, alla restituzione alla Città del Campo Sportivo e del Palazzetto dello Sport, all'ampliamento e al restyling dell'asilo nido comunale, alle mense a scuola, al Consiglio Comunale dei Ragazzi e al nuovo baby sindaco, ad una rinnovata verve culturale, artistica, sportiva e commerciale con i numerosi eventi durante tutto l'anno, le manifestazioni estive ed invernali, le sagre, i concerti, le numerose mostre e le rassegne letterarie, all'attenzione sempre massima nei confronti della coesione sociale della nostra comunità, con lo sguardo sempre rivolto ai più deboli.

Ovviamente, tanto ancora avrei e avremmo potuto fare o fare meglio, ma vi posso assicurare che ci abbiamo messo tutto l'impegno possibile, abbiamo passato notti insonni e cercato di essere sempre presenti e a disposizione di Modugno e dei nostri concittadini.

Il 2024 sarà l'anno dell'avvio e del completamento di altri progetti, come quelli che riguardano Porto Torres, il Parco della legalità e la nuova fermata metro in zona Cecilia, l'illuminazione di via Agrigento a Campolieto, nuova viabilità via vecchia Palo, i nuovi cantieri delle Stazioni Fal e Ferrovie dello Stato e tanti altri.

Quest'anno, però, spero anche di non tralasciare un progetto a cui tengo veramente tanto e di cui tutti mi ricordate quando ci incontriamo per strada. Ci ho provato già, negli anni scorsi, devo ammettere, senza molta fortuna.
Oggi sento che è il momento giusto: mi impegnerò a perdere qualche chilo di troppo. Però inizierò da domani. Un altro di stasera me lo concedo.

Buon anno nuovo Modugno e, per quel che possiamo, cerchiamo sempre di essere felici».
  • Nicola Bonasia
Altri contenuti a tema
Il sindaco di Modugno alla “Fit for 55: Translating the Green Deal into Local Action” Il sindaco di Modugno alla “Fit for 55: Translating the Green Deal into Local Action” Bonasia: «Ritorno con una rinnovata determinazione per trasformare queste strategie in azioni locali»
Riflettori dello sport puntati sulla città: è il giorno della Modugno Walk Race Riflettori dello sport puntati sulla città: è il giorno della Modugno Walk Race Le interviste al sindaco Bonasia e all'assessore allo Sport Trentadue
Modugno festeggia i 104 anni di Dorotea Modugno festeggia i 104 anni di Dorotea La signora è tornata nella sua città d'origine dopo aver lavorato in Svizzera
Giornata dell'Unità nazionale, le parole del sindaco di Modugno Giornata dell'Unità nazionale, le parole del sindaco di Modugno Il sindaco Bonasia. "Spetta a noi preoccuparci del futuro"
Avviso pubblico per riqualificare l'impianto sportivo "Chiccolino" a Modugno Avviso pubblico per riqualificare l'impianto sportivo "Chiccolino" a Modugno Bonasia: «Lo sport è la migliore soluzione per promuovere la coesione sociale e la diversità culturale»
49 nuove telecamere verranno installate nei quartieri di Modugno 49 nuove telecamere verranno installate nei quartieri di Modugno Lo annuncia il sindaco Bonasia: «Importante deterrente per i fenomeni di criminalità e microcriminalità»
Il sindaco di Modugno, Nicola Bonasia, entra nel consiglio regionale di Anci Il sindaco di Modugno, Nicola Bonasia, entra nel consiglio regionale di Anci Eletto qualche giorno fa a Taranto in occasione del rinnovo delle cariche dell'associazione
A Modugno arriva il centro anziani, oggi l'inaugurazione in zona Cecilia A Modugno arriva il centro anziani, oggi l'inaugurazione in zona Cecilia Bonasia: «Sarà un vero e proprio "polo" educativo oltre che di svago e socializzazione»
© 2001-2024 ModugnoViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
ModugnoViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.