La nuova ferrovia
La nuova ferrovia
Attualità

Addio alla storica fermata dei treni Fs. Da domenica si cambia. E per tre giorni arrivano i bus sostitutivi

Il 16 si terrà un Consiglio comunale per discutere anche dei disservizi

Una linea più moderna. Certamente. Una linea innovativa per i nuovi treni. Una fermata che però non piace né al Comune di Modugno né tantomeno ai cittadini. È in una zona fuori mano, in campagna dove l'illuminazione scarseggia. Dove i disservizi sono innumerevoli. Da domenica 15 i viaggiatori che vorranno andare a Taranto o a Bari dovranno adeguarsi agli accordi stipulati tra il Comune (epoca del commissariamento nel 2014) ed RFI. La circolazione ad oggi è sospesa su rotaia ma è possibile viaggiare con bus sostitutivi. Intanto il Comune ci va giù pesante (pare, secondo i ben informati, che ci siano stati mal di pancia in uno degli ultimi incontri con le Ferrovie) e convoca il Consiglio Comunale lunedì pomeriggio. Mentre l'inaugurazione in pompa magna ci sarà di mattina.
Di seguito riportiamo l'intervento integrale dell'assessore William Formicola, che con il vice sindaco Francesca Benedetto ha seguito il lungo iter.
  • Ferrovie
Altri contenuti a tema
Il vice presidente del Consiglio Longo: "La questione della ferrovia mi sta a cuore, grazie Giannini" Il vice presidente del Consiglio Longo: "La questione della ferrovia mi sta a cuore, grazie Giannini" Oggi raggiunto l'accordo sul trasporto e viabilità
La nuova fermata RFI, il consigliere Magrone: "Su cosa avrei dovuto vigilare? Su un cantiere non mio" La nuova fermata RFI, il consigliere Magrone: "Su cosa avrei dovuto vigilare? Su un cantiere non mio" In attesa dell'incontro tra l'assessore regionale Gianni Giannini e le Ferrovie
Modugno, procede il cantiere Fal. Giannini: «Siamo all'80% dei lavori» Modugno, procede il cantiere Fal. Giannini: «Siamo all'80% dei lavori» Sopralluogo dell'assessore regionale ieri mattina, completate le operazioni di apertura dell'ultima galleria
© 2001-2020 ModugnoViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
ModugnoViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.