La Trevikart di Modugno
La Trevikart di Modugno
Scuola e Lavoro

Zona industriale di Modugno, non solo crisi. La Trevikart investe e assume

L'azienda ha deciso di puntare sul sito cittadino aperto da 4 anni grazie al supporto di Invitalia, 12 i nuovi posti di lavoro

Negli ultimi anni molte le aziende della zona industriale di Bari-Modugno che hanno affrontato grosse crisi. Non ultimi i problemi della Bosch e la chiusura del Mercatone. Ma tra le aziende in crisi ci sono anche aziende che non hanno problemi e decidono di investite. Come la Trevikart, azienda del Gruppo Pro-Gest, uno dei big europei della produzione di carta, cartone e imballaggi, che ha in progetto un investimento da 15,2 milioni di euro per rafforzare la produzione nello stabilimento di Modugno, che prevede anche la creazione di 12 nuovi posti di lavoro. Il tutto è stato messo in cantiere con il supporto di Invitalia che, attraverso la Legge 181, ha concesso un finanziamento di 11,2 milioni.

Trevikart è specializzata nel packaging industriale e del mondo food – scatole da pizza e take away, vaschette e plateaux per ortofrutta – e opera in cinque stabilimenti, quattro dei quali situati tra Veneto e Lombardia. Lo stabilimento di Modugno, il primo del Gruppo nel Sud Italia e operativo da quattro anni, è ora al centro di un piano di sviluppo che prevede oltre all'installazione di due nuovi macchinari, anche l'ampliamento del sito stesso che passa da 13mila a 31mila metri quadrati.

L'obiettivo è quello di aumentarne la produttività e la competitività, realizzando imballaggi con elevati standard grafici e qualitativi grazie all'impiego di linee produttive avanzate a controllo computerizzato e una tecnologia di stampa di ultima generazione. Il miglioramento della dotazione tecnologica dello stabilimento di Modugno permetterà di immettere nel mercato imballaggi in cartone ondulato in grado di concorrere ad armi pari con quelli in plastica, consentendo un maggiore utilizzo di materie prime riciclate e riciclabili, con evidenti ed elevati vantaggi dal punto di vista della sostenibilità ambientale e dell'economia circolare.
  • zona industriale
Altri contenuti a tema
Rinascita per Modugno oggi torna (dopo mesi di silenzio) a parlare di zona industriale e sviluppo del territorio Rinascita per Modugno oggi torna (dopo mesi di silenzio) a parlare di zona industriale e sviluppo del territorio Appuntamento a partire dalle 18.30 alla Sala Beatrice Romita
Modugno, apre il più grande impianto d'Europa di stampaggio rotazionale Modugno, apre il più grande impianto d'Europa di stampaggio rotazionale Inaugurazione alla presenza del presidente della Regione Emiliano e dell'assessore Sciannimanico
Modugno, Emiliano: «La chiusura di fonti inquinanti sta in capo ai sindaci» Modugno, Emiliano: «La chiusura di fonti inquinanti sta in capo ai sindaci» Il governatore chiamato in causa dice la sua sulla vicenda relativa ai cattivi odori creati da aziende della zona industriale
Zona industriale Modugno, incendio nella notte alla Recuperi pugliesi Zona industriale Modugno, incendio nella notte alla Recuperi pugliesi Non ancora chiara la dinamica e la portata dei danni. Squadre dei Vigili del fuoco al lavoro
Ingiusto licenziamento, Emiliano dovrà risarcire l'Asi Ingiusto licenziamento, Emiliano dovrà risarcire l'Asi Scure della Corte dei Conti per Pice e Rana
Dai banchi di scuola alla pratica. L'Euclide-Caracciolo alla Sorgenia Dai banchi di scuola alla pratica. L'Euclide-Caracciolo alla Sorgenia Firmato l'accordo con l'azienda nella zona industriale
Modugno può ancora attrarre? Un incontro per possibili soluzioni Modugno può ancora attrarre? Un incontro per possibili soluzioni Appuntamento domani con Sindaci e autorità
Un ponte che collega Bitonto-Modugno e la zona industriale Un ponte che collega Bitonto-Modugno e la zona industriale Dopo un decennio di stop forzato
© 2001-2019 ModugnoViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
ModugnoViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.