Sorgenia EuclideCaracciolo
Sorgenia EuclideCaracciolo
Attualità

Dai banchi di scuola alla pratica. L'Euclide-Caracciolo alla Sorgenia

Firmato l'accordo con l'azienda nella zona industriale

Pochi giorni fa l'Istituto tecnico Euclide-Caracciolo di Bari e Sorgenia Puglia hanno sottoscritto un accordo di alternanza scuola-lavoro che consentirà a otto studenti di affiancare il personale della centrale di Modugno per un periodo di quattro settimane, alla fine del primo e del secondo quadrimestre. Lo stage consentirà agli studenti, individuati dall'Istituto tecnico in base a particolari meriti, di vedere da vicino la gestione quotidiana delle attività, nonché la manutenzione elettro-strumentale e meccanica dell'impianto. L'obiettivo del percorso è far acquisire ai ragazzi le principali competenze legate al funzionamento di una delle centrali termoelettriche più innovative oggi funzionanti in Italia, capace di entrare in funzione nei momenti in cui è necessario mantenere in equilibrio il sistema, facendo così fronte alla non programmabilità delle fonti rinnovabili. L'avvio della collaborazione è stato sancito oggi dalla visita all'impianto di Modugno da parte di due quinte dell'Istituto, corso di studi Conduzione apparati e impianti marini. Quaranta studenti, accompagnati dai docenti e dal responsabile della centrale Sorgenia, hanno assistito a una presentazione in aula sul funzionamento dell'impianto, seguita da una spiegazione sul ciclo combinato a gas naturale. Dopo la presentazione, gli studenti muniti di elmetti e attrezzatura antinfortunistica hanno potuto esplorare la centrale, osservando direttamente i principi di funzionamento appresi in aula e trovando risposte a tutte le loro domande tecniche. La tecnologia a ciclo combinato a gas naturale della moderna centrale di Modugno, così come tutte le centrali che compongono il parco impianti di Sorgenia, è caratterizzata da elevata efficienza e compatibilità ambientale. L'impianto di Modugno, inoltre, si distingue per il sistema di approvvigionamento idrico che utilizza esclusivamente l'acqua in uscita dal depuratore di Bari Ovest. Avviata nel 2010, è a livello nazionale l'unica struttura di grandi dimensioni, con una potenza installata di 800 MW, a impatto zero per utilizzo d'acqua: il sistema di trattamento delle acque reflue industriali è infatti "zero scarichi" perché permette di concentrare gli scarichi idrici e di recuperare l'acqua in fase finale. "Abbiamo aderito con entusiasmo a questo progetto che consente ai ragazzi di stabilire un filo diretto con il mondo del lavoro - ha commentato Fabio Forghieri, capo centrale. Crediamo molto in iniziative di questa natura e siamo disponibili, anche in futuro, a ospitare gli istituti della regione nel nostro impianto che rappresenta oggi la soluzione che meglio completa la generazione da fonti rinnovabili, per loro natura non programmabili. E si caratterizza per avere la migliore tecnologia termoelettrica attualmente disponibile in termini di efficienza, rendimento e compatibilità ambientale".
  • scuola
  • zona industriale
Altri contenuti a tema
Nuovo anno scolastico e vecchi problemi in Puglia, all'appello mancano i docenti Nuovo anno scolastico e vecchi problemi in Puglia, all'appello mancano i docenti Verga (Uil Scuola Puglia): «Migliaia sono i supplenti da nominare e di oltre 500 posti è il deficit di ATA»
Ricomincia la scuola, gli auguri del sindaco Magrone e della giunta ai ragazzi: 'Amate lo studio. Solo così sarete cittadini liberi' Ricomincia la scuola, gli auguri del sindaco Magrone e della giunta ai ragazzi: 'Amate lo studio. Solo così sarete cittadini liberi' Plessi aperti tra vecchi e nuovi compagni
Modugno, Emiliano: «La chiusura di fonti inquinanti sta in capo ai sindaci» Modugno, Emiliano: «La chiusura di fonti inquinanti sta in capo ai sindaci» Il governatore chiamato in causa dice la sua sulla vicenda relativa ai cattivi odori creati da aziende della zona industriale
Modugno, trasporto alunni al via le domande Modugno, trasporto alunni al via le domande Sarà possibile fare richiesta dall'1 luglio al 30 agosto, ecco i documenti da presentare
Esame di maturità, siamo alla "notte prima degli esami" Esame di maturità, siamo alla "notte prima degli esami" Una serata indimenticabile per tutti prima della prova che attende gli studenti domani mattina
Maturità al via a Modugno, pronta la campagna contro le fake news Maturità al via a Modugno, pronta la campagna contro le fake news Domani si terrà la prima prova, la polizia postale in collaborazione con Skuola.net in soccorso degli studenti
Zona industriale di Modugno, non solo crisi. La Trevikart investe e assume Zona industriale di Modugno, non solo crisi. La Trevikart investe e assume L'azienda ha deciso di puntare sul sito cittadino aperto da 4 anni grazie al supporto di Invitalia, 12 i nuovi posti di lavoro
Zona industriale Modugno, incendio nella notte alla Recuperi pugliesi Zona industriale Modugno, incendio nella notte alla Recuperi pugliesi Non ancora chiara la dinamica e la portata dei danni. Squadre dei Vigili del fuoco al lavoro
© 2001-2019 ModugnoViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
ModugnoViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.