Lo scarico dei rifiuti in Lama San Giorgio
Lo scarico dei rifiuti in Lama San Giorgio
Cronaca

Smaltimento illecito di rifiuti, nei guai un'azienda di Modugno

Dopo tre mesi di indagini effettuati 4 arresti, lo scarico avveniva in area sottoposta a vincolo paesaggistico

Nella mattinata odierna, sono state eseguite dai militari del Gruppo Carabinieri Forestale di Bari – Nucleo Investigativo di Polizia Ambientale, Agroalimentare e Forestale, con l'ausilio delle Compagnie di Modugno e di Triggiano, delle misure cautelari reali, emesse dall'Ufficio Gip di Bari su richiesta della Procura, nei confronti di 4 soggetti, di cui 2 residenti a Bari e 2 residenti a Triggiano (BA), nonché a carico di una ditta di commercio di metalli ferrosi con sede a Modugno (BA) responsabile ai sensi del D.L.vo 231/2001.

Le indagini, durate per circa tre mesi, e svolte con l'ausilio di strumenti di rilevazione video fotografica, hanno portato alla luce un'attività sistematica di smaltimento illecito di ingenti quantità di rifiuti, prevalentemente plastici, mediante combustione, con conseguente compromissione dell'ambiente a causa della produzione di liquami tossici. L'attività illecita si svolgeva in un terreno in agro di Triggiano, in prossimità di Lama San Giorgio, in area sottoposta a vincolo paesaggistico.

Le contestazioni riguardano i delitti di cui agli artt. 452 bis c.p., 256 bis D.L.vo 152/06:
• Smaltimento illecito di rifiuti speciali di tipo plastico utilizzati in attività agricola e combustione degli stessi sul suolo.
• Inquinamento ambientale per aver cagionato un deterioramento significativo del suolo mediante la produzione di diossine e rifiuti liquidi neri derivanti dalla combustione della plastica.
Con responsabilità per illecito amministrativo derivante da reato a carico dell'impresa per il risparmio dei costi di smaltimento.

In particolare, sono stati sottoposti a sequestro preventivo, ai fini di confisca, una porzione di terreno di circa 1800 mq, 2 autocarri con cassone ribaltabile - utilizzati per il trasporto e lo scarico sul suolo dei rifiuti - 1 autovettura e 2 motocarri utilizzati dai responsabili per il recupero del materiale ferroso e per recarsi sul posto per procedere alle combustioni.
Lo scarico dei rifiuti in Lama San GiorgioLo scarico dei rifiuti in Lama San Giorgio
  • rifiuti
Altri contenuti a tema
Modugno contro l'abbandono della plastica, borracce in cambio di rifiuti Modugno contro l'abbandono della plastica, borracce in cambio di rifiuti Appuntamento il 9 e il 16 novembre alla zona industriale, ecco come partecipare all'iniziativa
Una questione di rifiuti. Se ne discute con Rinascita per Modugno Una questione di rifiuti. Se ne discute con Rinascita per Modugno Oggi pomeriggio alla Beatrice Romita. Tra i punti da analizzare anche il 5G
Da "Puliamo il Mondo" alle discariche a cielo aperto. Ecco l'altra Modugno Da "Puliamo il Mondo" alle discariche a cielo aperto. Ecco l'altra Modugno La denuncia video è stata fatta dal Movimento 5 Stelle cittadino, l'area a due passi dalle piscine
Modugno, una app per gestire i rifiuti in un click Modugno, una app per gestire i rifiuti in un click Con il proprio cellulare sarà possibile monitorare direttamente i conferimenti di secco residuo
Arriva a Modugno l'isola ecologica itinerante, si parte ad ottobre Arriva a Modugno l'isola ecologica itinerante, si parte ad ottobre Ecco il calendario e tutte le tappe previste dal servizio sperimentale
Differenziata, la giunta Magrone lancia l'idea di un CCR itinerante Differenziata, la giunta Magrone lancia l'idea di un CCR itinerante Isole ecologiche a Campolieto, Cecilia, Porto Torres e via Bitritto
Centri di raccolta rifiuti, dalla Regione Puglia arrivano 16 milioni di euro per i Comuni Centri di raccolta rifiuti, dalla Regione Puglia arrivano 16 milioni di euro per i Comuni Il finanziamento deriva dai fondi POR ed è destinato ad «Interventi per l’ottimizzazione della gestione dei rifiuti  urbani»
Puglia, ognuno di noi butta 80 chili di cibo nella spazzatura Puglia, ognuno di noi butta 80 chili di cibo nella spazzatura Oltre 310 tonnellate l'anno di rifiuti alimentari prodotti nella nostra regione
© 2001-2019 ModugnoViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
ModugnoViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.