I rifiuti
I rifiuti
Territorio e Ambiente

Sentinelle ambientali volontarie a Modugno, online il bando

Per ottenere la nomina dovranno superare un esame ed essere inseriti in graduatoria, ecco tutte le info

Dopo l'annuncio dell'istituzione delle sentinelle ambientali a Modugno, arriva ora il bando per candidarsi volontariamente. Il testo, completo di istanza di partecipazione, è presente sul sito del Comune.

«Le Sentinelle Ambientali - si legge nel bando - sono cittadini che volontariamente e gratuitamente hanno scelto di prestare un servizio pubblico per la tutela dell'ambiente; detto servizio volontario non retribuito non dà luogo ad alcun rapporto di lavoro. Le Sentinelle Ambientali svolgono attività informative, educative, di prevenzione e di segnalazione sul territorio comunale finalizzate alla prevenzione e alla corretta applicazione dei Regolamenti e Ordinanze Sindacali, circa il corretto conferimento dei rifiuti, al fine di concorrere alla difesa del suolo; svolgono opera di prevenzione nei confronti di quegli utenti che, con comportamenti irrispettosi del vivere civile, arrecano danno all'ambiente, all'immagine e al decoro della città. Svolgono le funzioni di sorveglianza al fine di concorrere alla difesa del suolo, del paesaggio ed alla tutela dell'ambiente. Il servizio di sorveglianza è esteso esclusivamente all'intero territorio comunale».

«Al fine di ottenerne la nomina con decreto sindacale per lo svolgimento di tale attività di volontariato - prosegue il testo - i soggetti interessati dovranno superare un esame finale innanzi ad una apposita commissione ed essere inseriti in una apposita graduatoria di merito. L'esame finale consisterà in un prova scritta a risposte multiple (almeno 20 domande) ed è subordinato alla partecipazione ad un apposito corso di formazione di durata di almeno 20 ore».

Al corso saranno ammessi 20 partecipanti, le domande di partecipazioni vanno inviate via mail entro il 15 febbraio 2021.
  • ambiente
Altri contenuti a tema
Modugno, "Urban Playgreen": ecco il progetto per aumentare le aree verdi in città Modugno, "Urban Playgreen": ecco il progetto per aumentare le aree verdi in città L'amministrazione comunale ha deciso di partecipare al bando "Qualità dell'abitare" promosso dalla città metropolitana di Bari
“Puglia X Natura…A TUXTU con…”, a Modugno l'assessore Stea ospite della Casavola-D'Assisi “Puglia X Natura…A TUXTU con…”, a Modugno l'assessore Stea ospite della Casavola-D'Assisi L’iniziativa fa parte del progetto di educazione ambientale (e di vita) “Il BELLO del nostro RIFIUTO…io lo USO – Consiglieri Rivoluzionari in Partecip(AZIONE)”
Modugno aderisce al Progetto Sportello Amianto Nazionale Modugno aderisce al Progetto Sportello Amianto Nazionale Ecco come funziona e in che modo i cittadini potranno fare segnalazioni per eventuali bonifiche
Festival Ambiente Puglia 2019, oggi l'incontro con il docente Nicolò Carnimeo Festival Ambiente Puglia 2019, oggi l'incontro con il docente Nicolò Carnimeo Incontro a Bari alle ore 19.30
Retake, 'il verde pubblico non è una nostra esclusiva' Retake, 'il verde pubblico non è una nostra esclusiva' Carnimeo: 'Facciamo sensibilizzazione'
Il verde pubblico esclusiva delle associazioni. Retake Modugno ancora in linea Il verde pubblico esclusiva delle associazioni. Retake Modugno ancora in linea Ripulite le aiuole di Parco vittime Delle foibe e Via Carafa angolo via San Francesco d'Assisi
Basilio disturba la seduta del Consiglio Comunale: sanzionato Basilio disturba la seduta del Consiglio Comunale: sanzionato Allontanato dall'aula ha inveito contro il sindaco
Una domenica  tra ambiente da vivere e studiare Una domenica tra ambiente da vivere e studiare Due gli appuntamenti previsti per le giornate di domenica e venerdì
© 2001-2021 ModugnoViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
ModugnoViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.