Ilaria Leandro
Ilaria Leandro
Attualità

Scuola a Modugno, dalla giunta 35mila euro per la didattica a distanza

Leandro: "Sono rientrate alcune criticità e ad oggi non risultano particolari problemi"

Disponibili 35mila euro per assicurare diritto allo studio e sicurezza degli ambienti scolastici. Con una delibera approvata all'unanimità, la Giunta Comunale di Modugno ha modificato la destinazione d'uso delle risorse finanziarie stanziate dal Comune in favore delle scuole del territorio.

L'amministrazione ha valutato che l'emergenza epidemiologica tuttora in atto ha richiesto di cambiare le finalità per le quali le somme sono assegnate ogni anno agli istituti scolastici (normalmente destinate a progetti formativi chiamati POF). Pertanto, con la preliminare condivisione dei dirigenti scolastici, i fondi comunali sono stati assegnati alle scuole per sostenere le situazioni di difficoltà create dall'epidemia da Covid-19. I dirigenti scolastici, infatti, avevano segnalato al Comune l'impossibilità, proprio a causa dell'epidemia, di avviare le attività progettuali rientranti nei POF, e di conseguenza la necessità di un diverso impiego dei fondi comunali. Questi quindi, con la decisione di Giunta, potranno essere impiegati per l'acquisto di dispositivi informatici per consentire l'attività di formazione e la didattica a distanza al maggior numero di alunni possibile (integrando così i fondi ministeriali e regionali attribuiti direttamente alle scuole) e per consentire alle scuole di prevedere e programmare gli acquisti di materiale di pulizia e dispositivi di protezione per il rispetto delle norme igienico-sanitarie degli ambienti scolastici da adottare necessariamente nel momento in cui riprenderanno le attività di didattica frontale. Il mutato utilizzo dei fondi potrà quindi essere più dettagliatamente definito in autonomia dalle scuole.

Dopo l'erogazione della prima tranche a luglio 2019, dunque, a ciascuno dei cinque Istituti scolastici del territorio, sono assegnati oggi 7 mila euro, per un totale di 35 mila euro, per le finalità indicate dalla delibera.

"È una specifica azione dell'amministrazione comunale a sostegno delle situazioni di difficoltà nel mondo della scuola legate all'epidemia da Coronavirus - dichiara l'assessore alla Pubblica Istruzione Ilaria Leandro - Abbiamo agito sin da subito per prevenire e monitorare le emergenze in essere nelle scuole. Grazie all'azione dell'amministrazione e a un lungo lavoro di interlocuzione con i dirigenti scolastici, sono rientrate alcune criticità e ad oggi non risultano particolari problemi. Abbiamo adottato il provvedimento di Giunta affinché la didattica a distanza sia garantita al maggior numero possibile di alunni e la sicurezza degli ambienti scolastici possa essere assicurata anche in prospettiva".
  • scuola
  • didattica
Altri contenuti a tema
Marco Silvestri sulla scuola italiana: «Un potenziale enorme da proteggere e valorizzare, dopo la pandemia» Marco Silvestri sulla scuola italiana: «Un potenziale enorme da proteggere e valorizzare, dopo la pandemia» Il candidato capolista alla Camera con + Europa: «Prendersi cura della scuola è prendersi cura della propria salute futura»
Ritorno a scuola a Modugno, Bonasia: "Si torna a viverla in pienezza" Ritorno a scuola a Modugno, Bonasia: "Si torna a viverla in pienezza" Prima campanella per tanti studenti anche in città
Scuola, da settembre niente regole anti-Covid. Tornano i docenti no-vax Scuola, da settembre niente regole anti-Covid. Tornano i docenti no-vax Le informazioni contenute in una circolare del ministero
Musa Formazione apre le porte alle sedute di laurea in presenza Musa Formazione apre le porte alle sedute di laurea in presenza Si torna a festeggiare la Laurea in “normalità” con amici e parenti nella sede dell’Università di Andria
Riqualificazione scuole, Montebruno: «Sui progetti che abbiamo presentato non è stata pubblicata ancora alcuna graduatoria» Riqualificazione scuole, Montebruno: «Sui progetti che abbiamo presentato non è stata pubblicata ancora alcuna graduatoria» I chiarimenti dell'assessore alle critiche mosse da Pd e Psi
Bocciati 11 su 12 progetti per riqualificare le scuole, accuse contro l'amministrazione Bocciati 11 su 12 progetti per riqualificare le scuole, accuse contro l'amministrazione Pd Modugno: «Occasione persa», Psi Modugno: «Un "treno" storico che, almeno in questo ambito, è passato senza che ne potessimo approfittare»
Quattro scuole di Modugno ottengono 25mila euro per giardini e orti didattici Quattro scuole di Modugno ottengono 25mila euro per giardini e orti didattici Pubblicata la graduatoria dal ministero
Quale corso di laurea scelgo? A quale università mi iscrivo? Quale corso di laurea scelgo? A quale università mi iscrivo? Non è mai troppo tardi per Laurearsi e per molti ragazzi è tempo di scegliere chi diventare
© 2001-2023 ModugnoViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
ModugnoViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.