network
network
Scuola e Lavoro

Scadenza commessa Ader per Network, 200 lavoratori ad un bivio

I sindacati rimandano al mittente l'indisponibilità di Consorzio Leonardo a mantenere la territorialità del servizio

Nuova tegola per oltre 200 lavoratori impiegati da Comdata/Network Contacs. A fine novembre scade la commessa Ader, e il Consorzio Leonardo non è intenzionato a mantenere la territorialità del servizio. Questo significa che i lavoratori sarebbero costretti a partire dall'1 dicembre a presatre servizio a Roma, ma la cosa è in contrasto con le altre commesse di cui si occupano tipo Inps.

E i sindacati rimandano al mittente la proposta, ritendendola inaccettabile: «Siamo totalmente contrari alle proposte avanzate da Consorzio Leonardo - sottolineano - in quanto non rispettano in alcun modo i requisiti previsti dalla legge n.11 del 2016 (Clausola Sociale) e dal CCNL delle TLC, sia in materia di territorialità che di mantenimento dei medesimi diritti economici e normativi».

«ADER, INPS e CONSIP - proseguono - sono corresponsabili di queste scelte inique e irrispettose di una legge dello Stato, che fanno ricadere esclusivamente sui lavoratori le conseguenze di un cambio appalto, a favore dell'ennesima cooperativa sociale, basato solo sul maggior ribasso possibile. È paradossale che quando la committenza è pubblica non si riescano ad ottenere i medesimi risultati e garantire gli stessi diritti ai lavoratori del settore, aggravando ancora di più una situazione già in precario equilibrio».
  • Lavoro
Altri contenuti a tema
Concorso istruttore amministrativo contabile, prove scritte il 21 e 22 giugno Concorso istruttore amministrativo contabile, prove scritte il 21 e 22 giugno Tutte le info utili
Festa del Lavoro: il Gruppo Megamark chiude punti vendita, uffici e piattaforme logistiche Festa del Lavoro: il Gruppo Megamark chiude punti vendita, uffici e piattaforme logistiche Cav. Pomarico: «Giornata da trascorrere in famiglia e da dedicare al proprio benessere»
L'esperienza straordinaria di Benny ed Emanuele, assunti a tempo indeterminato L'esperienza straordinaria di Benny ed Emanuele, assunti a tempo indeterminato Gruppo Megamark e Trani Autism Friendly insieme per una storia di integrazione lavorativa
Crisi Baritech, incontro tra Gigia Bucci di Cgil e Leo Caroli della task force regionale Crisi Baritech, incontro tra Gigia Bucci di Cgil e Leo Caroli della task force regionale «Occorre un comune obiettivo: l’avvio di nuove attività anche diversificate in quel sito produttivo e la ricollocazione dei dipendenti»
Crisi Bosch, ieri mattina incontro in Comune a Modugno Crisi Bosch, ieri mattina incontro in Comune a Modugno Al tavolo organizzato da Fim Cisl erano presenti il sindaco Bonasia e il vicesindaco Montebruno
Fumata nera per Baritech, rischiano il posto di lavoro 158 dipendenti Fumata nera per Baritech, rischiano il posto di lavoro 158 dipendenti La notizia arrivata dopo l'incontro della task force regionale sul lavoro tenutosi ieri
Il lavoro femminile dopo il Covid, raccontaci la tua storia Il lavoro femminile dopo il Covid, raccontaci la tua storia Vogliamo raccogliere le storie delle donne della nostra terra
Discarica abusiva e lavoratore in nero, nei guai il titolare di due imprese a Modugno Discarica abusiva e lavoratore in nero, nei guai il titolare di due imprese a Modugno Il 38enne gestisce attività operanti nella progettazione e realizzazione di impianti di videosorveglianza, elettrici, automazione, fotovoltaici
© 2001-2022 ModugnoViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
ModugnoViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.