Modugno luci
Modugno luci
Vita di città

Rivoluzione energetica a Modugno, presto efficientamento e riqualificazione di illuminazione e semafori

La proposta in consiglio comunale dell'assessore Montebruno è stata approvata

Nel giro di un anno, a Modugno, si assisterà ad una vera e propria rivoluzione energetica in ottica smart city, grazie ad interventi strutturali di efficientamento e riqualificazione degli impianti di illuminazione e semaforici esistenti.

In particolare si provvederà all'implementazione di un sistema a led per tutti i corpi illuminanti, al ripristino degli impianti di via Agrigento, via De Andrè e delle zone limitrofe, alla realizzazione di nuovi punti luce nei parchi e in villa Garibaldi e di nuovi impianti in via Monache Benedettine Olivetane, sul ponte di via Risorgimento, nei pressi dello svincolo della Statale 96 e in prossimità dei giardinetti di Viale Unità d'Italia. Allo stesso modo si procederà con i semafori, attraverso l'installazione di lampade a led, regolatori telecontrollati, sistemi acustici e pulsanti a chiamata pedone.

Tutti gli interventi saranno a costo zero per le casse comunali, grazie ad un accordo stipulato con Engie Spa azienda che, da più di dieci anni, gestisce il servizio di gestione degli impianti di pubblica illuminazione e dei semafori in città. In cambio di queste attività, la società otterrà un prolungamento del contratto di cinque anni rispetto alla naturale scadenza, a canone invariato rispetto all'attuale.

«Un nuovo, importante, passo in avanti verso la riduzione dell'impronta energetica di Modugno - sottolinea il sindaco Bonasia - è stato deliberato all'unanimità nel Consiglio Comunale, su proposta dell'assessore ai Lavori Pubblici, Beppe Montebruno. Una trasformazione sostanziale che permetterà non solo un miglioramento ambientale ed energetico degli impianti ma anche della qualità dell'illuminazione stessa, garantendo più visibilità e maggiore sicurezza stradale».
  • consiglio comunale
Altri contenuti a tema
Torna a riunirsi oggi il Consiglio comunale Torna a riunirsi oggi il Consiglio comunale Sei i punti all'ordine del giorno
Modugno, consiglio comunale unito sulla scuola. Ecco la proposta alla Regione Modugno, consiglio comunale unito sulla scuola. Ecco la proposta alla Regione Si punta ad un dimensionamento orizzontale con accorpamento delle due medie e una rifunzionalizzazione dell'infanzia
Modugno, il Consiglio dice No alla cittadinanza onoraria a Patrick Zaki Modugno, il Consiglio dice No alla cittadinanza onoraria a Patrick Zaki Compatta la minoranza per il sì, mancano i voti dei consiglieri di maggioranza. In 6 si sono astenuti
La minoranza a Modugno: "Cittadinanza onoraria a Patrick Zaki" La minoranza a Modugno: "Cittadinanza onoraria a Patrick Zaki" La proposta di delibera firmata da tutti i consiglieri
Modugno, istituita commissione Covid: "Strumento per affrontare l'emergenza" Modugno, istituita commissione Covid: "Strumento per affrontare l'emergenza" Sarà composta da sette consiglieri, quattro della maggioranza e tre della minoranza
Modugno, nominati i componenti di due commissioni consiliari Modugno, nominati i componenti di due commissioni consiliari Saranno composte da quattro consiglieri della maggioranza e tre dell'opposizione
Benessere psicologico a Modugno: «Necessario indire una conferenza dei servizi» Benessere psicologico a Modugno: «Necessario indire una conferenza dei servizi» La richiesta dei consiglieri Cramarossa e Silvestri, protocollata durante il consiglio comunale tenutosi ieri
Pd Modugno contro "Psicologi in Comune", l'assessore: «Iniziativa in collaborazione con l'ordine» Pd Modugno contro "Psicologi in Comune", l'assessore: «Iniziativa in collaborazione con l'ordine» Botta e risposta tra Cramarossa e Silvestri da una parte e Tania di Lella dall'altra, appuntamento ora in consiglio comunale
© 2001-2022 ModugnoViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
ModugnoViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.