Un tampone
Un tampone
Scuola e Lavoro

Rientro a scuola, l'opposizione chiede un piano tamponi a Modugno

«La mascherina Ffp2, il gel e il distanziamento non consentono una totale sicurezza dei luoghi scolastici»

La notizia di un numero di positivi a Modugno molto elevato pone l'attenzione sul rientro a scuola, confermato dal sindaco e anche dal presidente Emiliano, in quanto comunque la situazione epidemiologica sia della regione che del comune non permettono altra opzione se non il ritorno in presenza.

L'opposizione cittadina, nello specifico i consiglieri Bellino, Cramaross, Silvestri, Caputo, Gramazio e Vasile, chiedono quindi all'amministrazione comunale di pianificare una attività che preveda di effettuare i tamponi su tutta la popolazione scolastica.

«La mascherina Ffp2, il gel e il distanziamento non consentono una totale sicurezza dei luoghi scolastici - scrivono nella proposta - poiché privi anche di sistema di aerazione. Così come non è possibile garantire un necessario distanziamento, soprattutto in ingresso e in uscita degli alunni più piccoli che devono essere accompagnati. Riteniamo che al momento l'unico strumento per garantire l'accesso a scuola di soggetti negativi sia il tampone. Tale misura sarebbe, inoltre, un aiuto economico alle famiglie in questo particolare momento di crisi, considerato che il prezzo calmierato è previsto solo per i minori dai 12 ai 17 anni».

«Tra le varie iniziative da gestire nel tempo - sottolinea Fabrizio Cramarossa - proposte dalla commissione Covid un anno fa, c'era l'opportunità di nominare gratuitamente un coordinatore esperto per gestire, tra gli altri, il piano tamponi. Popolazioni target, modalità e luoghi di esecuzione, pianificazione dei costi su lunga durata (anche compartecipando alle spese), soprattutto al fine di consentire alla scuola di restare in presenza e in sicurezza. Lo riproponiamo con la speranza che la risposta non sia quella delle risorse economiche, che invece sono state trovate nel 2021 per iniziative culturali, tra le quali talune decisamente effimere e trascurabili e che nulla avevano a che fare con il senso della celebrazione del millennio. Pianificando e avendo una idea delle priorità e della direzione utile per una comunità, si può fare, specie con la costruzione "in itinere" del prossimo bilancio comunale».
  • scuola
Altri contenuti a tema
Musa Formazione apre le porte alle sedute di laurea in presenza Musa Formazione apre le porte alle sedute di laurea in presenza Si torna a festeggiare la Laurea in “normalità” con amici e parenti nella sede dell’Università di Andria
Riqualificazione scuole, Montebruno: «Sui progetti che abbiamo presentato non è stata pubblicata ancora alcuna graduatoria» Riqualificazione scuole, Montebruno: «Sui progetti che abbiamo presentato non è stata pubblicata ancora alcuna graduatoria» I chiarimenti dell'assessore alle critiche mosse da Pd e Psi
Bocciati 11 su 12 progetti per riqualificare le scuole, accuse contro l'amministrazione Bocciati 11 su 12 progetti per riqualificare le scuole, accuse contro l'amministrazione Pd Modugno: «Occasione persa», Psi Modugno: «Un "treno" storico che, almeno in questo ambito, è passato senza che ne potessimo approfittare»
Quattro scuole di Modugno ottengono 25mila euro per giardini e orti didattici Quattro scuole di Modugno ottengono 25mila euro per giardini e orti didattici Pubblicata la graduatoria dal ministero
Quale corso di laurea scelgo? A quale università mi iscrivo? Quale corso di laurea scelgo? A quale università mi iscrivo? Non è mai troppo tardi per Laurearsi e per molti ragazzi è tempo di scegliere chi diventare
Inaugurazione scuola "Vito Faenza", il sindaco Bonasia: «Una grande emozione» Inaugurazione scuola "Vito Faenza", il sindaco Bonasia: «Una grande emozione» «Oggi abbiamo una struttura all’avanguardia, a basso impatto ambientale e ben attrezzata»
Rientro a scuola, la Puglia ha retto il colpo. Tra primarie, medie e superiori in Dad il 14% delle classi Rientro a scuola, la Puglia ha retto il colpo. Tra primarie, medie e superiori in Dad il 14% delle classi Romito (presidente ANP): «I numeri disegnano una situazione nel complesso abbastanza lontana dalle fosche previsioni formulate alla vigilia»
Mascherine FFP2 e screening: la strategia della scuola per scongiurare la DaD Mascherine FFP2 e screening: la strategia della scuola per scongiurare la DaD Il rientro dopo le vacanze vedrà nuove regole per limitare la diffusione del Covid
© 2001-2022 ModugnoViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
ModugnoViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.