La tenda della Protezione Civile a Modugno
La tenda della Protezione Civile a Modugno
Attualità

Modugno, tenda della Protezione Civile per agevolare l'accesso in posta

In occasione della settimana di riscossione delle persone parte l'iniziativa voluta anche in città dall'amministrazione comunale

Una tenda per accogliere le persone che devono recarsi in posta per la pensione, evitando così assembramenti e caos. L'iniziativa dell'amministrazione comunale, insieme al nucleo locale della Protezione Civile e ai volontari di Univol Modugno - Soccorso Volontario, andrà avanti per una settimana in piazza Capitaneo.

Come già accaduto in altre città del barese, anche a Modugno si cerca così di tutelare la popolazione, effettuando controlli all'accesso, fornendo assistenza e misurando la temperatura alle persone che arriveranno per accedere in posta.

«L'iniziativa - spiega l'Assessore Armenise - nasce dalla volontà di tutelare i cittadini e gli addetti all'Ufficio postale rispetto all'intenso flusso che si produce nella settimana di erogazione delle pensioni. Quindi, per favorire il distanziamento voluto dalle stesse Poste scaglionando le riscossioni, abbiamo pensato di intensificare, con personale della protezione civile, il controllo dei flussi e supportare i cittadini nell'attesa. Questa iniziativa prevede anche che, con la collaborazione dell'Associazione di volontariato di Modugno Univol, da domani, alle persone in fila venga controllata la temperatura corporea, come forma di prevenzione minima contro la diffusione del contagio».

«Queste situazioni che costringono tante persone a stare tutte insieme - ha sottolineato il Sindaco Magrone - sono assai rischiose, nonostante le attenzioni che ci si può mettere nel rispettare le distanze. Purtroppo, soprattutto nelle città più piccole e in questo periodo di crisi, sono tante le persone che hanno bisogno di ritirare il denaro, perlopiù anziani e disabili che prendono poche centinaia di euro e per i quali non è concepibile il ricorso a una carta di credito. L'Amministrazione sta cercando di adoperarsi al massimo per eliminare situazioni del genere e le occasioni per uscire di casa, ma in casi come questi non è stato possibile».
  • protezione civile
  • Coronavirus
Altri contenuti a tema
Dona il tuo wi-fi, la solidarietà digitale a Modugno ai tempi del Coronavirus Dona il tuo wi-fi, la solidarietà digitale a Modugno ai tempi del Coronavirus "Connessi col cuore" è il nome dell'iniziativa con cui si invitano i cittadini ad aiutare i loro vicini per la didattica a distanza
Modugno, bloccato anche il pagamento della retta dell'asilo nido Modugno, bloccato anche il pagamento della retta dell'asilo nido Al vaglio le modalità per il rimborso di quanto già pagato per il mese di marzo 2020
Bollettino regionale COVID-19, in Puglia siamo a 2182 positivi Bollettino regionale COVID-19, in Puglia siamo a 2182 positivi Venti i decessi nella giornata di oggi, stabile la situazione a Modugno che dalla cartina allegata rientra ancora nella fascia 11-20 casi
Modugno, stop al pagamento delle tasse comunali fino al 30 giugno Modugno, stop al pagamento delle tasse comunali fino al 30 giugno L'assessore Banchino: "Primo intervento fiscale a sostegno della salvaguardia della tenuta della comunità cittadina"
Emergenza Coronavirus, proroga al 15 aprile dell'accensione dei riscaldamenti Emergenza Coronavirus, proroga al 15 aprile dell'accensione dei riscaldamenti Tempo massimo al giorno pari a 5 ore, ordinanza necessaria vista anche la situazione climatica di questi giorni
Modugno, 1200 mascherine arrivano in dono dal vicepresidente del Consiglio Regionale Longo Modugno, 1200 mascherine arrivano in dono dal vicepresidente del Consiglio Regionale Longo «Sono certo che, in questa difficile battaglia contro il Coronavirus, ognuno possa e debba contribuire con fatti concreti che vanno ben oltre parole spesso inutili»
1 Coronavirus, Maiora in campo con buoni spesa e bonus ai dipendenti Coronavirus, Maiora in campo con buoni spesa e bonus ai dipendenti Cannillo: «Ai nostri collaboratori un premio perché rappresentano il nostro patrimonio più importante»
Buoni spesa e olio in dono dal Comune di Modugno, ecco i criteri per accedervi Buoni spesa e olio in dono dal Comune di Modugno, ecco i criteri per accedervi La Giunta ha individuato come distribuire le risorse con un apposito atto di indirizzo
© 2001-2020 ModugnoViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
ModugnoViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.