Carabinieri
Carabinieri
Cronaca

Modugno, spacciatore arrestato per la seconda volta in 20 giorni

Il 20enne è stato sorpreso dai carabinieri a pochi passi dalla caserma in compagnia di un altro giovane

I carabinieri di Modugno hanno nuovamente arrestato N.J., 20enne, per detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti. I fatti sono accaduti a Modugno, in una via non troppo distante dalla caserma dei Carabinieri.

Un equipaggio della sezione operativa, che percorreva una via del centro, ha sorpreso il 20enne, già noto alle forze dell'ordine, anche perché tratto in arresto un paio di settimane fa per detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti, mentre parlava stando sul marciapiede, con un 22enne, anche lui con precedenti penali, che invece era seduto all'interno di una utilitaria.

I due giovani, alla vista dei militari in borghese, si abbassavano, quasi a volersi nascondere. Questo movimento ha subito insospettito i Carabinieri che si sono fermati ed hanno proceduto al loro controllo. Apparentemente è sembrato tutto in regola, ma l'anomalo incontro e quel movimento fatto dai due ha lasciato intuire che avessero potuto disfarsi di qualcosa, gettandola sotto l'autovettura.

È stato pertanto spostato il veicolo sul quale si trovava il 22enne, e proprio sotto lo stesso è stata rinvenuta una cipollina di cocaina del peso di 0,25 grammi. Ciò è bastato per mettere in guardia i carabinieri che hanno immediatamente effettuato una perquisizione domiciliare a casa di entrambi, visti i loro precedenti e proprio per il fatto che erano in prossimità dell'abitazione di N.J.

Il sospetto dei militari ha trovato conferma nel fatto che proprio nell'abitazione di N.J., all'interno di un cassetto della scrivania della sua camera da letto, è stato rinvenuto un involucro contenente ben 51 cipolline in cellophane, sigillate, contenenti sostanza stupefacente del tipo cocaina, per fattura identiche a quella trovata sotto l'autovettura.

In totale sono stati sequestrati 17 grammi di cocaina suddivisi in 52 dosi, e la somma contante di 15 euro, ritenuta il provento della cessione della cipollina rinvenuta per terra poco prima, anche perché nulla invece è stato trovato in casa del 22enne, che evidentemente era andato nei pressi dell'abitazione di N.J. per acquistare la sostanza.

Droga e soldi sono stati sequestrati, il ragazzo è finito in manette e sottoposto agli arresti domiciliari, ove resterà a disposizione della competente Autorità Giudiziaria.
  • carabinieri
  • droga
  • spaccio
Altri contenuti a tema
Carabinieri di Modugno sequestrano piantagione di canapa indiana: due arresti Carabinieri di Modugno sequestrano piantagione di canapa indiana: due arresti I due, sorpresi mentre erano intenti ad accudire la piantagione, hanno tentato di darsi alla fuga, ma sono stati bloccati dagli agenti
Modugno, arrestato topo d'appartamento. È un 49enne sorvegliato speciale Modugno, arrestato topo d'appartamento. È un 49enne sorvegliato speciale L'uomo è stato trovato dai carabinieri in casa in possesso di un cellulare, otto parrucche, quattro passamontagna e un paio di guanti
Modugno, nasconde 800 grammi di marijuana: arrestato 25enne Modugno, nasconde 800 grammi di marijuana: arrestato 25enne I carabinieri hanno perquisito l'abitazione del pusher scovando il grande quantitativo di droga all'interno di un'auto abbandonata
Modugno, gira con una pistola e tenta di nascondere l'arma ai carabinieri: arrestato Modugno, gira con una pistola e tenta di nascondere l'arma ai carabinieri: arrestato Gli agenti hanno scoperto un'altra pistola calibro 9x18 nell'abitazione del 36enne
Modugno, disturba il vicinato in piena notte e tenta di aggredire i carabinieri: arrestato Modugno, disturba il vicinato in piena notte e tenta di aggredire i carabinieri: arrestato In manette un 34enne per violenza e resistenza a pubblico ufficiale
Modugno,  carabinieri sventano il furto di un camion: mezzo recuperato sulla SS96 Modugno, carabinieri sventano il furto di un camion: mezzo recuperato sulla SS96 L'uomo alla guida del camion è riuscito a dileguarsi in una campagna
In macchina con uno sfollagente, denunciato 27enne a Modugno In macchina con uno sfollagente, denunciato 27enne a Modugno L'uomo è stato sorpreso dai carabinieri durante un posto di controllo
Modugno, area aziendale trasformata in una discarica: scatta il sequestro, denunciata l'amministratrice Modugno, area aziendale trasformata in una discarica: scatta il sequestro, denunciata l'amministratrice I carabinieri hanno effettuato un sopralluogo dopo essere intervenuti per un incendio di rifiuti
© 2001-2021 ModugnoViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
ModugnoViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.