WhatsApp Image at
WhatsApp Image at
Turismo

Modugno, sei giovani negli uffici comunali: si occuperanno di turismo e accoglienza

Siglato l'accordo tra amministrazione comunale e agenzia D.Anthea. Un progetto per aiutare i giovani con grave rischio di esclusione sociale

Offrire una possibilità agli studenti del corso triennale Istruzione e Formazione Professionale provenienti della dispersione scolastica. È questo l'obiettivo dell'accordo tra il comune di Modugno e l'agenzia formativa pugliese D.Anthea che prevede lo stage formativo per gli allievi del corso triennale "Operatore ai servizi di promozione e accoglienza".
Gli uffici comunali ospitano sei giovani stagisti in obbligo formativo per un periodo di circa due mesi. L'esperienza servirà a far accrescere le competenze dei ragazzi in campo turistico, sperimentando percorsi innovativi e creativi per la promozione e l'accoglienza. Un progetto che si inserisce anche nel programma delle celebrazioni del "Millenium" modugnese, un evento a carattere socio-turistico di promozione e valorizzazione territoriale.
"Tre dei sei ragazzi si stanno occupando di turismo sociale – spiega Tania Di Lella, assessora alle politiche sociali –, raccogliendo delle considerazioni che alla fine del percorso ci faranno capire quanto la nostra città possa essere vivibile e cosa offre dal punto di vista turistico alle fasce più deboli della popolazione. Ogni corsista ha scelto di impegnarsi in un settore specifico e ad oggi i risultati sono entusiasmanti".
I corsisti sono giovani, con trascorsi di insuccesso scolastico e con grave rischio di esclusione sociale, che hanno iniziato nel territorio modugnese il percorso professionale IeFP dal mese di marzo 2018 ed in procinto di concludere il percorso triennale con l'acquisizione della Qualifica riconosciuta in ambito nazionale ed europeo.
"I tre corsisti impegnati nell'Infopoint di Modugno – aggiunge Estella Pantaleo, assessora agli Affari generali – si occupano della promozione e dell'accoglienza. Stanno imparando quali sono i punti di forza della nostra città per poterli trasmettere ai cittadini. Nei loro occhi ho notato tanto entusiasmo, siamo felici di dar loro una possibilità concreta. I giovani sono il futuro della nostra città, sono il nostro esempio e la nostra priorità".
In un momento storico caratterizzato da alti tassi di dispersione scolastica e disoccupazione giovanile, questo percorso formativo innovativo, che coinvolge attivamente l'Amministrazione comunale di Modugno e l'Agenzia di formazione di ultraventennale esperienza, rappresenta una buona prassi di collaborazione tra istituzioni e privato sociale per le politiche pro-attive del lavoro.
"Parliamo di un progetto inclusivo – conclude Antonio Alfonsi, assessore alle Politiche giovanili -, sia dal punto di vista culturale che di pubblica istruzione. Stiamo cercando di dimostrare a questi giovani che le istituzioni non sono lontane ma che incidono significativamente nella loro vita. Nei prossimi giorni i ragazzi faranno visita al casale di Balsignano: in questa occasione potranno scoprire la bellezza e le potenzialità di questo sito culturale. Siamo aperti a collaborare con altre associazioni, le istituzioni devono essere una parte integrante di un percorso di crescita dei ragazzi con difficoltà".
3 fotoModugno, sei giovani negli uffici comunali: si occuperanno di promozione e accoglienza
WhatsApp Image atWhatsApp Image atWhatsApp Image at
  • modugno
  • Turismo
Altri contenuti a tema
Modugno celebra la Giornata nazionale del fiocchetto lilla Modugno celebra la Giornata nazionale del fiocchetto lilla Nell'occasione la città si illumina di speranza e di consapevolezza
10eLotto: a Modugno centrato un 9 da 20 mila euro 10eLotto: a Modugno centrato un 9 da 20 mila euro La fortuna ha baciato la città
Il 7 gennaio torna "Domenica al museo": ingressi gratuiti anche in Puglia Il 7 gennaio torna "Domenica al museo": ingressi gratuiti anche in Puglia L'elenco dei siti culturali che hanno aderito all'iniziativa
Vacanze al museo: i siti aperti in Puglia nelle prossime festività Vacanze al museo: i siti aperti in Puglia nelle prossime festività Il 2024 si apre con tre giornate per conoscere il nostro patrimonio artistico-culturale
A Modugno arriva “U’arrust – La sagra dei fornelli”: il programma A Modugno arriva “U’arrust – La sagra dei fornelli”: il programma Il prossimo 9 dicembre una grande festa enogastronomica
Grande successo per la Fiera del Crocifisso a Modugno Grande successo per la Fiera del Crocifisso a Modugno Numerose iniziative all'insegna delle tradizioni e dei sapori locali
Il resoconto del primo appuntamento di “Genere in Comune” a Modugno Il resoconto del primo appuntamento di “Genere in Comune” a Modugno Grande successo per la presentazione progetto volto a promuovere le pari opportunità
«Non ho 100 anni ma 1»: Modugno festeggia Mimì Pagano «Non ho 100 anni ma 1»: Modugno festeggia Mimì Pagano Gli auguri del sindaco Nicola Bonasia
© 2001-2024 ModugnoViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
ModugnoViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.