Franco Magaletti
Franco Magaletti
Attualità

Modugno piange Franco, protagonista del Presepe Vivente e del Carnevale

Era molto conosciuto in città anche in quanto titolare di una attività, il cordoglio social

«Avremmo tanto voluto scrivere che la pandemia è finalmente finita e che avremmo fatto baldoria tutti insieme. Invece dobbiamo dire addio ad un altro nostro carissimo amico, Franco ci ha lasciati questa mattina lasciandoci sgomenti e profondamente addolorati. Non lo vedremo più nei panni del Sindaco durante il Carnevale Modugnese e non sentiremo più le sue canzoni e le sue barzellette nella cantina del Presepe Vivente, ma nei nostri cuori resterà sempre vivo il suo sorriso e la sua voglia di mettersi al servizio della comunità. Ciao Franco, ti vorremo sempre bene».

Con queste parole di cordoglio, l'associazione Officina dei Tempi, via social, dice addio a Franco Magaletti, titolare di un'attività di vendita e riparazione di biciclette in via San Remo. Persona semplice e socievole, era molto conosciuto in città grazie alla sua storica professione che portava avanti da circa 40 anni.
  • Presepe vivente
Altri contenuti a tema
Modugno, il Presepe Vivente sfida il vento. Stamattina il corteo dei Magi Modugno, il Presepe Vivente sfida il vento. Stamattina il corteo dei Magi Stasera si replica con la chiusura della manifestazione, Benedetto: «Grazie per aver reso magica la nostra città»
Presepe vivente, ottima la prima. Nonostante il freddo i modugnesi hanno riscoperto le tradizioni Presepe vivente, ottima la prima. Nonostante il freddo i modugnesi hanno riscoperto le tradizioni Nei vicoli del centro storico si replica stasera. Il 4 e 5 gennaio e poi all'Epifania
© 2001-2021 ModugnoViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
ModugnoViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.