Elettrodotto
Elettrodotto
Territorio e Ambiente

Modugno, il ministero dà l'ok all'interramento dell'elettrodotto

Magrone: "Interesse primario resta quello di far cessare i pericoli per la salute dei residenti"

Finalmente Un decreto interministeriale ha sbloccati il percorso di interramento dell'elettrodotto presente nel quartiere Cecilia a Bari.

"Si vanno delineando concretamente le modalità con le quali procedere alla eliminazione dei tralicci e della linea elettrica ad alta tensione nel cuore di un'area densamente popolata nel territorio di Modugno - commenta il sindaco Nicola Magrone - Nelle opere ferroviarie programmate per collegare la fermata metropolitana Cecilia alla nuova stazione delle Regioni, il nostro interesse primario resta quello di far cessare i pericoli per la salute dei residenti della zona interessata".

L'opera infrastrutturale in corso di realizzazione è denominata "Prolungamento tratta metropolitana Bari-S.Paolo fino alla stazione delle Regioni" e il soggetto attuatore dell'intervento è la società Ferrotramviaria SpA.
Ultimato il primo tratto interrato tra la fermata "Ospedale S. Paolo" e la stazione "Cecilia", per la realizzazione del secondo tratto da "Cecilia" alla nuova stazione "delle Regioni", il Comune di Modugno ha ripetutamente sollecitato gli enti coinvolti nel progetto sottolinenando in ogni occasione di incontro come fosse necessario risolvere preliminarmente il problema dell'interferenza dell'elettrodotto e liberare gli abitanti del quartiere Cecilia dalla presenza ingombrante dei tralicci e dal pericolo di inquinamento da elettrosmog. La linea ad Alta Tensione a 150 Kv, infatti, attraversa il quartiere di Modugno, in particolare tra i caseggiati di via G. La Pira e via Liguria.

Definite qualche mese fa le intese Regione Puglia, Terna (proprietaria della linea elettrica), Ferrotramviaria, Comune di Bari e Comune di Modugno sulla soluzione dell'interferenza mediante "interramento" della linea elettrica, sono successivamente emersi problemi di natura tecnica che hanno comportato alcune modifiche dell'iniziale tracciato di interramento e dunque due "varianti localizzative" che necessitavano dell'autorizzazione del Ministero per lo Sviluppo Economico. Il decreto ministeriale che approva le varianti è stato emanato nel mese di agosto e ad oggi si può dare corso alla realizzazione del progetto definitivo di interramento dell'elettrodotto per circa un chilometro e mezzo e allo smantellamento della linea aerea ad alta tensione che attraversa i quarteri Cecilia (Modugno) e S. Paolo (Bari).

Sull'area di interramento in territorio di Modugno, il Comune ha già programmato interventi di riqualificazione che prevedono, oltre la imminente demolizione del 'Bubbone' (famigerato ecomostro del quartiere Cecilia), la sistemazione dei parcheggi, nuovo verde pubblico e spazi attrezzati per bambini.
  • elettrodotto
  • quartiere Cecilia
Altri contenuti a tema
Modugno, da giovedì via al cantiere per l'abbattimento del "Bubbone" al Cecilia Modugno, da giovedì via al cantiere per l'abbattimento del "Bubbone" al Cecilia Al suo posto sorgerà il "Parco della Legalità", Magrone: "Cade il simbolo di totale mancanza di rispetto per la comunità"
Modugno omaggia Borsellino attraverso Lea Garofalo Modugno omaggia Borsellino attraverso Lea Garofalo Il sindaco Magrone: «L'Italia recuperi la sua immagine con queste figure significative»
Orientamento a scuola. Il lavoro si può inventare Orientamento a scuola. Il lavoro si può inventare I ragazzi del Cecilia incontrano il Freestyler Nicola Barnabà
Quando un gruppo Facebook è solidale con la comunità Quando un gruppo Facebook è solidale con la comunità 'Il quartiere Cecilia riparte da qui' ha avuto una carrozzina, delle stampelle e una bilancia pesa bambini
Smaltito il Capodanno restano per strada i botti esplosi Smaltito il Capodanno restano per strada i botti esplosi L'invito del sindaco è rimasto inascoltato
Una famiglia di cinghiali  a spasso per via Ancona Una famiglia di cinghiali a spasso per via Ancona L'ultimo avvistamento poche settimane fa
Un salvadanaio in farmacia al quartiere Cecilia Un salvadanaio in farmacia al quartiere Cecilia L'iniziativa del dottor Stanzione
Il conto alla rovescia per il Villaggio di Natale è cominciato Il conto alla rovescia per il Villaggio di Natale è cominciato Appuntamento mercoledì prossimo in via Toscana
© 2001-2019 ModugnoViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
ModugnoViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.