carabinieri modugno JPG
carabinieri modugno JPG
Cronaca

Modugno, gira con una pistola e tenta di nascondere l'arma ai carabinieri: arrestato

Gli agenti hanno scoperto un'altra pistola calibro 9x18 nell'abitazione del 36enne

I Carabinieri di Modugno, unitamente a quelli della locale Stazione hanno tratto in arresto per ricettazione, porto e detenzione illegale di armi e munizioni, L.M. 36enne, con piccoli precedenti alle spalle.
La scorsa notte, nel transitare in una delle vie della "zona Cecilia", del comune di Modugno, i militari hanno fermato l'autovettura condotta dal giovane, il quale all'atto del fermo è apparso irrequieto. Alla richiesta di fornire i documenti, l'uomo è sceso dall'autovettura, ha consegnato quanto richiesto, dopo di che si è voltato di spalle e con un gesto repentino ha estratto dal marsupio un oggetto e lo ha gettato lontano da lui, sul marciapiede. Il gesto, benché effettuato in maniera fulminea, non è sfuggito agli operanti che hanno subito immobilizzato l'uomo e recuperato ciò di cui ha tentato di disfarsi, risultato essere una pistola Beretta cal. 6,35 con relativo caricatore inserito contenente n. 7 munizioni. Praticamente l'arma era pronta per essere utilizzata.
A quel punto sono sopraggiunti i colleghi della locale Stazione Carabinieri ed è stata effettuata una perquisizione presso la sua abitazione sita in Bari. Nella dimora dell'uomo sono state rinvenute nel comodino della camera da letto: 8 munizioni cal. 22, un caricatore per pistola cal. 9x21 contenente 8 munizioni e 20 munizioni cal. 9x18.
Visto il quantitativo di munizioni rinvenuto era logico presupporre che nell'abitazione fossero nascoste altre armi, ed infatti, poco dopo, all'interno di un giaccone custodito nell'armadio di una cameretta veniva rinvenuta un'altra pistola calibro 9x18, priva di matricola e risultata essere di fabbricazione estera, al suo interno vi era anche il relativo caricatore carico con ben 8 munizioni.
Al termine dell'attività di polizia giudiziaria si è accertato che entrambe le pistole fossero perfettamente funzionanti e che non fossero legalmente detenute. Le armi e le munizioni sono state quindi sottoposte a sequestro per i successivi accertamenti, finalizzati anche ad individuarne la provenienza. Il 36enne, invece, è stato dichiarato in stato di arresto e, su disposizione del Sostituto Procuratore della Repubblica di turno, tradotto presso la casa circondariale di Bari ove resterà a disposizione dell'A.G., dovendo rispondere dei reati di porto e detenzione illegale di armi, introduzione nello Stato di arma clandestina e ricettazione.
  • modugno
  • carabinieri
Altri contenuti a tema
Trenitalia, raggiungere Modugno è più facile con il biglietto unico treno+bus Trenitalia, raggiungere Modugno è più facile con il biglietto unico treno+bus Già dal 12 settembre sono in vendita e utilizzabili i biglietti che permettono di spostarsi con un unico titolo di viaggio
Modugno festeggierà San Rocco e San Nicola: tornano bancarelle e Luna Park ma nessuna processione Modugno festeggierà San Rocco e San Nicola: tornano bancarelle e Luna Park ma nessuna processione Il sindaco Bonasia sulle disposizione della Cei e della Diocesi: "Dobbiamo adeguarci"
Carabinieri di Modugno sequestrano piantagione di canapa indiana: due arresti Carabinieri di Modugno sequestrano piantagione di canapa indiana: due arresti I due, sorpresi mentre erano intenti ad accudire la piantagione, hanno tentato di darsi alla fuga, ma sono stati bloccati dagli agenti
Modugno, Marianna Rezza: "Allontanata dal M5S dopo le elezioni comunali" Modugno, Marianna Rezza: "Allontanata dal M5S dopo le elezioni comunali" L'intervista alla capolista del partito pentastellato nell'ultima tornata elettorale: "Delusa dagli atteggiamenti degli attivisti"
Modugno, arrestato topo d'appartamento. È un 49enne sorvegliato speciale Modugno, arrestato topo d'appartamento. È un 49enne sorvegliato speciale L'uomo è stato trovato dai carabinieri in casa in possesso di un cellulare, otto parrucche, quattro passamontagna e un paio di guanti
Modugno, il Parco San Pio si illumina di sera: grande successo per la “Cena in Bianco” Modugno, il Parco San Pio si illumina di sera: grande successo per la “Cena in Bianco” Sono stati circa 300 i partecipanti all’evento nell’area verde, tutti muniti di Green Pass
Modugno, lavori terminati: gli studenti della scuola "V. Faenza" tornano in classe Modugno, lavori terminati: gli studenti della scuola "V. Faenza" tornano in classe Il sindaco Bonasia e il vicesindaco Montebruno hanno dato il benvenuto a bambini e famiglie
Modugno, nasconde 800 grammi di marijuana: arrestato 25enne Modugno, nasconde 800 grammi di marijuana: arrestato 25enne I carabinieri hanno perquisito l'abitazione del pusher scovando il grande quantitativo di droga all'interno di un'auto abbandonata
© 2001-2021 ModugnoViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
ModugnoViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.