carabinieri JPG
carabinieri JPG
Cronaca

Modugno, barbiere "taglia" hashish in casa con un cliente: arrestati

I carabinieri hanno fatto irruzione nell'abitazione recuperando la droga che nel frattempo era stata lanciata nel cortile di una casa accanto

Nell'ambito dei mirati servizi disposti dalla Compagnia Carabinieri di Modugno per contrastare lo spaccio di sostanze stupefacenti, a finire in manette questa volta sono stati P.N. 30enne e un giovane. Ad entrare in azione sono stati gli uomini della Sezione Operativa, "la borghese", che lo scorso pomeriggio, avuta la notizia di un barbiere "sui generis" hanno deciso di dare un taglio alla sua illecita attività. I militari si sono appostati in prossimità dell'abitazione dell'uomo, e non appena hanno visto uscire un giovane, proprio dal suo appartamento, hanno fatto scattare il controllo.
Entrati in casa, gli appartenenti all'Arma hanno notato che un giovanissimo cliente, non ancora maggiorenne, il quale, avendo intuito che ad entrare in casa fossero i Carabinieri, ha provato a disfarsi di una busta, lanciandola nel cortile dell'abitazione adiacente a quella del suo amico. I due sono stati immediatamente bloccati e identificati.
Chiarissimo fin da subito lo scenario presentatosi agli operanti, sul tavolo del terrazzino dove si era portato il minorenne erano ancora evidenti gli strumenti del mestiere di pusher. Infatti sono stati rinvenuti un coltello ancora intriso di sostanza stupefacente e altro materiale idoneo al confezionamento della sostanza.
È bastato poco per capire cosa avesse lanciato il giovane nella terrazza accanto. Recuperata la busta in questione i militari hanno accertato che la stessa contenesse al suo interno ben 90 dosi di hashish, tutte confezionate con il medesimo materiale presente sul tavolo del terrazzino di P.N.. La sostanza stupefacente è risultata avere un peso complessivo di 106 grammi.
Nel corso della perquisizione sono poi stati rinvenuti un bilancino ed altro materiale per il confezionamento. La droga e tutto il materiale rinvenuto è stato posto sotto sequestro, unitamente al denaro contante trovato in possesso ai soggetti ed ammontante a 150 euro, ritenuto il provento di pregressa attività di spaccio.
Entrambi sono stati tratti in arresto con l'accusa di detenzione ai fini di spaccio di sostanza stupefacente. Sono stati disposti per il minore l'obbligo di permanenza in casa e per il maggiorenne gli arresti domiciliari. All'udienza di convalida la misura cautelare è stata confermata per il maggiorenne, mentre il minorenne è stato sottoposto a delle specifiche prescrizioni.
  • modugno
  • carabinieri
  • arresti
  • droga
Altri contenuti a tema
Nascondeva pistola nella sua masseria: anziana denunciata dai carabinieri di Modugno Nascondeva pistola nella sua masseria: anziana denunciata dai carabinieri di Modugno L'arma e le munizioni sono state sequestrate per accertamenti
Faceva prostituire una donna: 59enne arrestato dai carabinieri di Modugno Faceva prostituire una donna: 59enne arrestato dai carabinieri di Modugno I militari hanno bloccato l'uomo a Toritto, nei pressi di una roulotte abbandonata
Modugno, un francobollo per celebrare i mille anni della città Modugno, un francobollo per celebrare i mille anni della città Per l’occasione Poste Italiane ha stampato mille folder celebrativi con le immagini più rappresentative di Modugno
Modugno, carabinieri arrestano pusher 47enne Modugno, carabinieri arrestano pusher 47enne L'uomo è stato trovato in possesso di 76 grammi di hashish
Modugno, 1,2 milioni di euro per riqualificare tre piazze con playground e aree ludiche Modugno, 1,2 milioni di euro per riqualificare tre piazze con playground e aree ludiche Il progetto presentato dall'amministrazione comunale è stato accettato nell'ambito del bando "PinQua - Qualità dell'abitare"
Modugno, nascondeva cocaina in casa: arrestato 29enne insospettabile Modugno, nascondeva cocaina in casa: arrestato 29enne insospettabile Il giovane aveva occultato la sostanza stupefacente nelle tasche di alcuni giubbotti appesi all’interno dell’armadio della sua cameretta.
Modugno, ruba tenda da sole ad un commerciante: carabinieri denunciano 46enne Modugno, ruba tenda da sole ad un commerciante: carabinieri denunciano 46enne La vittima del furto aveva chiesto aiuto ai militari confidando la propria amarezza e disperazione.
Modugno, Miccolis lancia il primo autobus 100% elettrico: parte la sperimentazione Modugno, Miccolis lancia il primo autobus 100% elettrico: parte la sperimentazione L'azienda di trasporto pubblico ha testato il prototipo, che ha una autonomia di 300 km e viene caricato nelle ore notturne, per la prima volta nella nostra città.
© 2001-2021 ModugnoViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
ModugnoViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.