Carabinieri
Carabinieri
Cronaca

Minacce di morte ad un gestore di sala scommesse, condanne definitive per 6 persone

I provvedimenti riguardano fatti commessi il 31 marzo 2019 a Modugno, tre di loro erano già in carcere e due ai domiciliari

I carabinieri della compagnia di Modugno, la scorsa mattina, hanno eseguito a Bari, Modugno, Terlizzi, Taranto e Trani, sei ordini di carcerazione, emessi dalla Procura Generale della Corte d'Appello di Bari, a carico di altrettante persone colpite da sentenze definitive di condanna.

I provvedimenti riguardano fatti commessi il 31 marzo 2019 a Modugno, quando i prevenuti dopo aver trascorso la serata all'interno di una sala scommesse e aver consumato bevande e giocato alle slot-machines, perdendo una cospicua cifra di denaro, minacciarono di morte il gestore e il proprietario dell'esercizio commerciale e, con violenza, si fecero consegnare tremila euro, frutto dell'incasso giornaliero, per poi scappare.

Le indagini avviate all'epoca, contraddistinte dall'analisi ed estrapolazione dei filmati di videosorveglianza del locale e della zona, oltre all'escussione della vittima, permisero in breve tempo di identificare i presunti responsabili. Infatti, il 14 giugno 2019, il GIP del Tribunale di Bari, su richiesta della locale Procura, emise nei loro confronti un'ordinanza di custodia cautelare eseguita dai Carabinieri.

Dei 6 destinatari degli ordini di carcerazione, uno non era sottoposto a provvedimenti restrittivi, due si trovavano agli arresti domiciliari mentre tre erano già detenuti in carcere per altra causa. Le pene residue che dovranno scontare vanno da 1 anno e 11 mesi a 5 anni di reclusione.
  • carabinieri
Altri contenuti a tema
Si era allontanato da Modugno l'estate scorsa, arrestato latitante in Spagna Si era allontanato da Modugno l'estate scorsa, arrestato latitante in Spagna La stretta collaborazione con la Polizia Francese e la Polizia Spagnola ha consentito di localizzare e arrestare Daci Vullnet, di origini albanesi
Furto aggravato ai danni di un'azienda di Modugno, 3 soggetti agli arresti domiciliari Furto aggravato ai danni di un'azienda di Modugno, 3 soggetti agli arresti domiciliari Il provvedimento scaturisce dall’indagine condotta da personale della Stazione Carabinieri locale
Triste notizia per Modugno, trovata morta Giulia Maffei Triste notizia per Modugno, trovata morta Giulia Maffei Il corpo della 57enne sarebbe stato rinvenuto in campagna
Sequestro di oltre 40 chilogrammi di "fuochi d'artificio" tra Bari e provincia Sequestro di oltre 40 chilogrammi di "fuochi d'artificio" tra Bari e provincia Le attività svolte dai Carabinieri hanno lo scopo di limitare i pericoli per chi utilizza fuochi non certificati
I Carabinieri di Modugno arrestano a Trepuzzi rapinatore in fuga I Carabinieri di Modugno arrestano a Trepuzzi rapinatore in fuga I reati contestati riguardano una rapina, un'altra tentata rapina, aggressione e resistenza a pubblico ufficiale
Modugno, stalking e minacce all’ex compagno: in 3 agli arresti domiciliari Modugno, stalking e minacce all’ex compagno: in 3 agli arresti domiciliari I fatti per cui sono responsabili sarebbero iniziati a giugno 2018
Sorpresi a rubare un'auto tentano di investire i carabinieri Sorpresi a rubare un'auto tentano di investire i carabinieri È successo ieri notte a Binetto. I ladri fuggiti a piedi, i militari non hanno riportato lesioni gravi
Modugno, aggrediscono e rapinano una prostituta. Arrestati due giovani Modugno, aggrediscono e rapinano una prostituta. Arrestati due giovani I Carabinieri hanno colto in flagranza il reato compiuto da ragazzi residenti a Grumo Appula
© 2001-2024 ModugnoViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
ModugnoViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.