elezioni
elezioni
Politica

Elezioni a Modugno, Magrone sceglie Losole come suo "successore"

L'ex assessore è candidato sindaco "Italia giusta secondo la Costituzione", il primo cittadino uscente sarà capolista

Elezioni Amministrative 2020
Candidati sindaco
Candidati al consiglio comunale
Elezioni Regionali 2020
Italia Giusta secondo la Costituzione ha scelto Pierino Losole come candidato sindaco di Modugno alle prossime elezioni comunali del 20 e 21 settembre. Nicola Magrone, sindaco in carica, sarà capolista.

Pierino Losole, 72 anni, stimato geometra libero professionista, è da sempre attivista di spicco sulla scena politica della Città di Modugno, oltre che profondo conoscitore del territorio comunale sotto il profilo tecnico-urbanistico, storico e socio-culturale. Giornalista pubblicista, dal 2006 al 2007 è stato assessore alle Attività Produttive. Carica dalla quale si dimise dopo aver denunciato illegalità edilizio-urbanistiche come costume nell'amministrare la città. In quegli anni ha sollevato per primo quella che poi sarebbe diventata la "questione urbanistica" di Modugno. "L'Amministrazione comunale, l'intero Consiglio comunale – spiegava Losole nell'aula consiliare nel 2007 – devono avere il coraggio, prima civile e poi politico, di affrontare seriamente e una volta per tutte i problemi riguardanti sia l'urbanistica che l'edilizia privata di questa città".

La presentazione di Pierino Losole si terrà giovedì 6 agosto alle ore 19 nella sala il Laghetto di via Piave a Modugno. In questo incontro, il sindaco, Nicola Magrone, presenterà la squadra che si candida alle elezioni, determinata a portare avanti l'impegno nel miglioramento della città.
  • Elezioni
Altri contenuti a tema
Regionali Puglia, Scalfarotto presenta il programma: «Nostra terra va valorizzata» Regionali Puglia, Scalfarotto presenta il programma: «Nostra terra va valorizzata» Il candidato di ItaliaViva, Azione e +Europa: «Capolista saranno tutte donne. Coalizione si allarga con il Partito Liberale»
Agricoltura, Bavaro (Puglia solidale e Verde): «Ecco l’eredità della giunta Vendola» Agricoltura, Bavaro (Puglia solidale e Verde): «Ecco l’eredità della giunta Vendola» La nota del candidato al consiglio regionale pugliese
Tammacco: «Le ragioni della mia candidatura al Consiglio Regionale» Tammacco: «Le ragioni della mia candidatura al Consiglio Regionale» Si chiude l'intervista al candidato con Raffaele Fitto presidente nella lista
Felice Spaccavento, 3 domande per 3 risposte: «Le vostre, le mie» Felice Spaccavento, 3 domande per 3 risposte: «Le vostre, le mie» Il candidato consigliere della lista Puglia Solidale e Verde alle Elezioni Regionali Puglia 2020 si racconta
Tammacco: «La mia candidatura è la sfida di una intera comunità» Tammacco: «La mia candidatura è la sfida di una intera comunità» Il candidato al Consiglio Regionale: «Il nostro territorio deve tornare ad essere l'unico protagonista»
3 Carlo Calenda, sì a Scalfarotto e no ad Emiliano: «Tra i peggiori populisti» Carlo Calenda, sì a Scalfarotto e no ad Emiliano: «Tra i peggiori populisti» Il leader di Azione: «Il governo? Bravissime persone, ma semplicemente non hanno mai gestito nulla»
Italia in Comune si sfila dalle comunali, resta la lista Più Modugno Italia in Comune si sfila dalle comunali, resta la lista Più Modugno Una nota del partito dei sindaci esclude la loro partecipazione alle elezioni in città il prossimo 20-21 settembre
Parità di genere e trasformismo, Spaccavento: «Un giorno da dimenticare per chi crede nella buona Politica» Parità di genere e trasformismo, Spaccavento: «Un giorno da dimenticare per chi crede nella buona Politica» La nota del candidato al consiglio regionale Felice Spaccavento
© 2001-2020 ModugnoViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
ModugnoViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.