Didattica a distanza
Didattica a distanza
Attualità

Dona il tuo wi-fi, la solidarietà digitale a Modugno ai tempi del Coronavirus

"Connessi col cuore" è il nome dell'iniziativa con cui si invitano i cittadini ad aiutare i loro vicini per la didattica a distanza

"Connessi col cuore", un modo per consentire ai bambini e ragazzi del vicinato di usare la rete internet per le lezioni a distanza, se hanno bisogno di una connessione al web.

Una iniziativa di solidarietà digitale promossa dall'amministrazione comunale di Modugno, affinché chiunque abbia la possibilità conceda gratuitamente l'accesso alla rete wi-fi domestica o alla rete dati con hotspot a chi ne ha bisogno in modo da favorire la didattica a distanza. L'emergenza Coronavirus infatti ha trasformato la realtà scolastica in realtà virtuale, con le aule che si sono smaterializzate e le lezioni che ormai si tengono in stanze virtuali. Le scuole hanno risposto all'emergenza e l'hanno fatto egregiamente. Docenti e studenti sono, ormai da settimane, alle prese con la didattica a distanza e le piattaforme on line, nonostante le difficoltà. Non mancano, però, i disagi: chi non ha il computer, chi non dispone di una linea internet adeguata o ha finito i giga forniti dal proprio operatore telefonico. Un piccolo aiuto per docenti e studenti può essere offerto da tutti aderendo a questo invito.

L'iniziativa dell'assessorato alla Pubblica istruzione e dell'assessorato ai Servizi sociali risponde all'esigenza di garantire il diritto allo studio, di garantire l'uniformità e l'efficienza dell'azione scolastica e di agevolare la comunicazione virtuale della comunità modugnese, tenendo presente che ad oggi solo alcune compagnie telefoniche hanno esteso gratuitamente il numero dei giga ai loro utenti e che in alcuni casi gli studenti utilizzano tablet e smartphone con schede prepagate, oppure che per difficoltà familiari in alcune abitazioni non vi è connessione fissa. Altri piccoli aiuti si possono trovare sul sito, realizzato dal Ministero per l'Innovazione tecnologica e la Digitalizzazione, dove imprese e associazioni hanno messo e metteranno a disposizione servizi gratuiti al fine di tamponare la situazione d'emergenza.

«È stata realizzata una locandina da affiggere in vista nel proprio palazzo o negli spazi condominiali in modo che ciascuno – spiega l'assessore alle Politiche sociali, Daniela Trentadue - possa inserire la propria disponibilità o manifestare la propria esigenza, lasciando un contatto per poi provvedere a organizzarsi personalmente e a risolvere insieme anche questa difficoltà».

«Per una soluzione rapida, veloce e, se attuata da tutti, efficace, in nome di una sensibilità sociale, come amministrazione – aggiunge l'assessore all'Istruzione e Diritto allo studio, Ilaria Leandro - abbiamo invitato la cittadinanza a condividere le reti domestiche wifi. Sono in contatto costante con i dirigenti scolastici degli istituti modugnesi i quali mi aiutano a individuare e monitorare le famiglie con criticità».
Connessi col cuoreConnessi col cuore
  • scuola
  • Coronavirus
Altri contenuti a tema
Coronavirus in Puglia, si conferma il trend in discesa. Solo 4 nuovi casi Coronavirus in Puglia, si conferma il trend in discesa. Solo 4 nuovi casi Tra i positivi di oggi ben 3 in provincia di Bari, due i decessi e 2.837 i pazienti guariti
Coronavirus in Puglia, 4 nuovi positivi e 4 decessi Coronavirus in Puglia, 4 nuovi positivi e 4 decessi Sono due i casi in provincia di Bari, mentre i guariti sono diventati 2.813
Coronavirus, otto nuovi positivi. Sette di loro della provincia di Bari Coronavirus, otto nuovi positivi. Sette di loro della provincia di Bari Il dato su 2.177 test effettuati. Nessun decesso nella giornata di oggi e i guariti arrivano a quota 2.768
Coronavirus in Puglia, 4 nuovi positivi e 5 decessi Coronavirus in Puglia, 4 nuovi positivi e 5 decessi Due i casi registrati oggi in provincia di Bari, mentre i guariti sono quasi 2700
Bando da 460 mila euro per i genitori che non hanno lavorato causa Covid in Puglia, come funziona Bando da 460 mila euro per i genitori che non hanno lavorato causa Covid in Puglia, come funziona Il contributo una tantum per ogni famiglia è pari a 200 euro ed è erogato dall'Ente Bilaterale Bari-BAT
Buone notizie sul fronte Coronavirus, solo 5 nuovi positivi in Puglia Buone notizie sul fronte Coronavirus, solo 5 nuovi positivi in Puglia Nessun nuovo caso nella provincia di Bari, un solo decesso a Brindisi e guariti a quota 2.590
Coronavirus, nessun nuovo caso in provincia di Bari Coronavirus, nessun nuovo caso in provincia di Bari Sono 10 i positivi in più in Puglia, tutti nella provincia di Foggia
Continuano a calare i casi di Coronavirus in Puglia, solo 2 nuovi positivi Continuano a calare i casi di Coronavirus in Puglia, solo 2 nuovi positivi Sono stati registrati nella BAT e a Brindisi, 4 i decessi e i guariti diventano 2436
© 2001-2020 ModugnoViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
ModugnoViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.