Accordo
Accordo
Cronaca

Coppia dorme in auto col cane, parte la catena di solidarietà a Modugno

Via social corre l'appello per aiutare i due coniugi, cercano lavoro e un piccolo posto in cui poter stare

I social sono spesso additati come la rovina della nostra epoca, ma se utilizzati al meglio possono essere un modo per arrivare in contatto con chi non potremmo altrimenti arrivare mai e poter così aiutare anche gli altri. È il caso della situazione di una coppia che ha perso tutto, dorme in auto nel parcheggio dell'Auchan e ha bisogno di aiuto.

«Un uomo e una donna. Marito e moglie poco più di 50 anni. Hanno perso tutto tutto tutto gli resta 1 cane che adorano e che non hanno "abbandonato" (a differenza di molti stronzi) e 1 peugeot 206 è tutto ciò che posseggono. Disponibili per qualsiasi lavoro occorre 1 tetto sulla testa che non sia il tettuccio di un'auto. Forza bella gente serve umanità e soliderarieta. Chissà quante case vuote ad impolverarsi. Guardiania custodia con annessi lavori di manutenzione giardinaggio pulizie. Un posto dove stare e tenere il proprio cane, anche solo per il cane momentaneamente, dove possa stare libero e non sempre al guinzaglio vicino la macchina, che mangia anche se loro non possono mangiare. Chissà perché il cuore grande è sempre dei più umili. Attendo proposte per il pacchetto completo o singolarmente con alloggio o senza. Nell'attesa di una situazione risolutiva se qualcuno avesse un camper o alternativa più spaziosa di una 206. Diamogli una mano».

Un messaggio che ha fatto il giro di vari gruppi ed è stato condiviso in modo massiccio e ha messo in moto una catena di solidarietà che continuando potrebbe davvero trovare una soluzione ad una famiglia sfortunata.
  • solidarietà
Altri contenuti a tema
Lieto fine per la coppia che dormiva in auto a Modugno, trovati casa e lavoro Lieto fine per la coppia che dormiva in auto a Modugno, trovati casa e lavoro Un imprenditore di Crotone ha offerto un posto e un alloggio ai due e al loro cane Rex
Integrazione diventa lavoro, l’esperienza del mastro pastaio Savino Maffei per il progetto “A mano libera” Integrazione diventa lavoro, l’esperienza del mastro pastaio Savino Maffei per il progetto “A mano libera” L'azienda ha donato i macchinari per la preparazione della pasta
Condividiamo la solidarietà: il successo a scuola con la raccolta di uova di Pasqua Condividiamo la solidarietà: il successo a scuola con la raccolta di uova di Pasqua Il progetto di Condivisione Italia dopo la raccolta giochi a Natale
Quando un gruppo Facebook è solidale con la comunità Quando un gruppo Facebook è solidale con la comunità 'Il quartiere Cecilia riparte da qui' ha avuto una carrozzina, delle stampelle e una bilancia pesa bambini
Solidarietà a tavola con 70ZERO26 Solidarietà a tavola con 70ZERO26 Domani raccolta viveri per la Caritas di Sant'Agostino
Un salvadanaio in farmacia al quartiere Cecilia Un salvadanaio in farmacia al quartiere Cecilia L'iniziativa del dottor Stanzione
A Natale vince la solidarietà: raccolti 400 giocattoli A Natale vince la solidarietà: raccolti 400 giocattoli Un successo di Condivisione Italia
Associazione italiana leucemia (Ail). Anche quest'anno torna la vendita delle stelle di Natale Associazione italiana leucemia (Ail). Anche quest'anno torna la vendita delle stelle di Natale Nei giorni 7, 8 e 9 dicembre in Piazza Sedile, in via X Marzo e chiesa Sant'Ottavio
© 2001-2019 ModugnoViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
ModugnoViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.