Carabinieri
Carabinieri
Cronaca

Colpi di pistola contro casa e auto di una famiglia, indagano i carabinieri

Gli atti sembrerebbero legati all'arresto di un membro della famiglia, trovato in possesso di un ingente quantitativo di droga

Atti intimidatori contro una famiglia a Modugno, i carabinieri sono sulle tracce degli esecutori materiali e dei mandanti.

Tutto ha inizio circa un mese fa, quanto i carabinieri della compagnia di Modugno intervengono, in seguito a segnalazione, presso un'abitazione sita in una zona rurale. Ignoti, nel corso della serata, avevano esploso dei colpi d'arma da fuoco verso un'immobile. A richiedere l'intervento dei militari era stata la proprietaria di casa, allarmata dai colpi che aveva avvertito. Giunti sul posto gli uomini dell'Arma avevano avuto modo di constatare che erano stati esplosi 5 colpi d'arma da fuoco contro l'abitazione abitata dal nucleo familiare della donna, attualmente composto dalla stessa e dalla famiglia della figlia.

Quest'ultima, proprio nella stessa mattinata, si era presentata in caserma per denunciare di essere stata vittima di un altro atto intimidatorio, denunciando che ignoti, la sera prima, sempre mentre si trovava in casa con la madre, avevano esploso dei colpi di pistola contro la sua autovettura che era stata danneggiata nello sportello posteriore.

Indiscrezioni lasciano intuire che gli episodi in questione siano inequivocabilmente collegati tra di loro e sembrerebbero maturati in un ambiente criminale contraddistinto da soggetti dediti al traffico di sostanze stupefacenti. Infatti, il figlio e fratello delle vittime, poche settimane prima, era stato tratto in arresto dagli stessi militari poiché trovato in possesso di un ingente quantitativo di marijuana.
  • carabinieri
Altri contenuti a tema
Carenze igieniche e lavoratori in nero, chiusa una pizzeria a Modugno Carenze igieniche e lavoratori in nero, chiusa una pizzeria a Modugno Le irregolarità emerse durante i controlli anti-Covid dei carabinieri, multa da 13mila euro
Sorpresi a rubare olive in un terreno: quattro denunce Sorpresi a rubare olive in un terreno: quattro denunce All'arrivo dei carabinieri avevano caricato oltre un quintale di olive
Modugno, nascondeva 28 grammi di hashish in casa: arrestato 18enne Modugno, nascondeva 28 grammi di hashish in casa: arrestato 18enne Il giovane effettuava un'intensa attività di spaccio, come testimoniato dalle chat presenti sul suo smartphone
Ha droga in casa ma è ai domiciliari, 25enne finisce in carcere Ha droga in casa ma è ai domiciliari, 25enne finisce in carcere Si tratta di un giovane di Grumo Appula
Sparatoria al Demodè, arrestato il presunto colpevole. È un 45enne affiliato agli Strisciuglio Sparatoria al Demodè, arrestato il presunto colpevole. È un 45enne affiliato agli Strisciuglio Non note ancora le cause del diverbio che sarebbe alla base dell'aggressione, la vittima è ricoverata al Di Venere in prognosi riservata
Spari nella notte a Modugno, ferito un 45enne Spari nella notte a Modugno, ferito un 45enne L'uomo, addetto alla sicurezza di un locale, è in prognosi riservata al Di Venere
Modugno, smantellata banda di ladri specializzata nei furti ai distributori di carburante: tre arresti Modugno, smantellata banda di ladri specializzata nei furti ai distributori di carburante: tre arresti A tradire i malviventi sono stati gli abiti utilizzati durante i furti
Modugno, percepisce reddito di cittadinanza illegalmente: denunciato Modugno, percepisce reddito di cittadinanza illegalmente: denunciato L'uomo aveva percepito 23mila euro senza dichiarare lo stato detentivo della figlia
© 2001-2022 ModugnoViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
ModugnoViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.