Cramarossa in sopralluogo al cimitero
Cramarossa in sopralluogo al cimitero
Politica

Cimitero di Modugno nel degrado, Cramarossa: «Spettacolo non degno della città»

Dopo i parchi cittadini l'attenzione del candidato di centrosinistra si concentra sulla necropoli con un video sopralluogo

Dopo i parchi di Modugno, ora è la volta del cimitero cittadino. Il candidato sindaco di centrosinistra, Fabrizio Cramarossa, prosegue il suo tour verso le elezioni comunali visionando ciò che non va in città, e sottoponendo all'attenzione dei cittadini cosa si dovrebbe fare secondo lui per migliorare certe situazioni.

«Come abbiamo fatto esplorando i piccoli parchi cittadini - sottolinea Cramarossa - ci siamo recati nel cimitero comunale, luogo di culto e di contemplazione del ricordo dei nostri cari. Lo stato della manutenzione straordinaria del cimitero è sotto gli occhi: asfalto raffazzonato e divelto, mura monumentali gravemente scrostate dall'umidità, solai privi di coibentazione con conseguenti infiltrazioni all'interno dei loculi ed esposizione delle strutture portanti in ferro. Uno spettacolo non degno della nostra città. Inoltre la mancanza di loculi e di ossari, con relative liste di attesa, rende non più procrastinabile la decisione di un partenariato con i privati, anche mediante project financing, per la costruzione di nuovi loculi e per un piano straordinario di manutenzione della parte più antica e monumentale. Come accade in tante città, i servizi cimiteriali possono essere gestiti da privati, secondo uno schema di convenzione adeguato alle esigenze della cittadinanza e congruo con i costi di mercato».
  • cimitero
  • Fabrizio Cramarossa
Altri contenuti a tema
Porta a Porta a Modugno, Cramarossa: «La nostra idea per migliorare» Porta a Porta a Modugno, Cramarossa: «La nostra idea per migliorare» Il candidato sindaco di centrosinistra espone come poter risolvere il problema legato ai condomini molto grandi
Verso le elezioni a Modugno, Cramarossa: "Disabilità come valore aggiunto, necessario creare una rete" Verso le elezioni a Modugno, Cramarossa: "Disabilità come valore aggiunto, necessario creare una rete" Appuntamento online organizzato dal candidato sindaco del centrosinistra per discutere di come sfruttare al meglio le capacità dei diversamente abili
Parchi a Modugno e mancata manutenzione: «Difficile incontrarsi tra rifiuti e erbacce» Parchi a Modugno e mancata manutenzione: «Difficile incontrarsi tra rifiuti e erbacce» Su Facebook un video della passeggiata del candidato sindaco Cramarossa nelle diverse aree verdi della città
Il consiglio approva il Fondo di Solidarietà, Cramarossa: «Ha vinto l'unità» Il consiglio approva il Fondo di Solidarietà, Cramarossa: «Ha vinto l'unità» Il consigliere comunale e candidato sindaco autore della proposta di emendamento insieme ai colleghi Simona Vitucci, Lorenzo Vasile e Domenico Clementini
Ex Om di Modugno, Mercatone Uno e Auchan, le vertenze ancora in sospeso sul territorio Ex Om di Modugno, Mercatone Uno e Auchan, le vertenze ancora in sospeso sul territorio Incontro online ieri sulla pagina Facebook Fabrizio Cramarossa sindaco
Riapre da oggi il cimitero di Modugno, ecco orari e regolamento per l'accesso Riapre da oggi il cimitero di Modugno, ecco orari e regolamento per l'accesso Recependo l'ordinanza della Regione Puglia, l'amministrazione comunale dopo la sanificazione ha provveduto a far accedere la ciittadinanza
Ok dalla Regione Puglia, a breve riapre anche il cimitero di Modugno Ok dalla Regione Puglia, a breve riapre anche il cimitero di Modugno Il presidente Emiliano con apposita ordinanza ha anticipato a oggi alcune indicazioni previste a partire dal 4
Emergenza Coronavirus, chiuso il cimitero a Modugno Emergenza Coronavirus, chiuso il cimitero a Modugno Garantita l'ammissione delle salme e l'erogazione dei servizi cimiteriali
© 2001-2020 ModugnoViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
ModugnoViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.