Carabinieri
Carabinieri
Cronaca

Carenze igieniche e lavoratori in nero, chiusa una pizzeria a Modugno

Le irregolarità emerse durante i controlli anti-Covid dei carabinieri, multa da 13mila euro

Continuano senza sosta i controlli dei carabinieri della compagnia di Modugno volti a far rispettare le norme ed i protocolli dettati per prevenire la diffusione dei contagi da Covid-19. Alla mirata attività preventiva, lo scorso fine settimana, hanno preso parte i militari della locale stazione insieme a quelli del nucleo operativo e radiomobile, oltre al personale specializzato dei carabinieri del nucleo ispettorato del lavoro e del nucleo antisofisticazione sanitaria.

Il controllo ha interessato alcuni locali del centro cittadino e per uno di essi le conseguenze sono state pesanti. All'esito dell'attività di verifica, infatti, a finire nei guai, è stata la giovane titolare di una pizzeria collocata nel centro storico della cittadina modugnese. I carabinieri nel corso dell'attività ispettiva, dopo aver accertato l'esistenza e validità del green pass a carico di tutti i soggetti impiegati all'interno del locale e dei clienti ivi presenti, hanno avuto modo di accertare diverse irregolarità all'interno dell'attività commerciale.

Gli appartenenti all'Arma hanno accertato delle carenze igienico strutturali ed è hanno rilevato la totale assenza del documento di autocontrollo aziendale (HACCP). È stata inoltre rilevata la mancata elaborazione del documento di valutazione dei rischi sia tradizionale che specifico per l'attuale emergenza COVID. Infine è stata accertata l'omessa comunicazione all'INAIL dei nominativi dei collaboratori presenti all'interno del locale.

Nei confronti della giovane imprenditrice è scattata la denuncia all'Autorità Giudiziaria con contestuale sospensione dell'attività imprenditoriale e sono state elevate sanzioni amministrative per complessivi 13mila euro.
  • carabinieri
Altri contenuti a tema
Colpi di pistola contro casa e auto di una famiglia, indagano i carabinieri Colpi di pistola contro casa e auto di una famiglia, indagano i carabinieri Gli atti sembrerebbero legati all'arresto di un membro della famiglia, trovato in possesso di un ingente quantitativo di droga
Sorpresi a rubare olive in un terreno: quattro denunce Sorpresi a rubare olive in un terreno: quattro denunce All'arrivo dei carabinieri avevano caricato oltre un quintale di olive
Modugno, nascondeva 28 grammi di hashish in casa: arrestato 18enne Modugno, nascondeva 28 grammi di hashish in casa: arrestato 18enne Il giovane effettuava un'intensa attività di spaccio, come testimoniato dalle chat presenti sul suo smartphone
Ha droga in casa ma è ai domiciliari, 25enne finisce in carcere Ha droga in casa ma è ai domiciliari, 25enne finisce in carcere Si tratta di un giovane di Grumo Appula
Sparatoria al Demodè, arrestato il presunto colpevole. È un 45enne affiliato agli Strisciuglio Sparatoria al Demodè, arrestato il presunto colpevole. È un 45enne affiliato agli Strisciuglio Non note ancora le cause del diverbio che sarebbe alla base dell'aggressione, la vittima è ricoverata al Di Venere in prognosi riservata
Spari nella notte a Modugno, ferito un 45enne Spari nella notte a Modugno, ferito un 45enne L'uomo, addetto alla sicurezza di un locale, è in prognosi riservata al Di Venere
Modugno, smantellata banda di ladri specializzata nei furti ai distributori di carburante: tre arresti Modugno, smantellata banda di ladri specializzata nei furti ai distributori di carburante: tre arresti A tradire i malviventi sono stati gli abiti utilizzati durante i furti
Modugno, percepisce reddito di cittadinanza illegalmente: denunciato Modugno, percepisce reddito di cittadinanza illegalmente: denunciato L'uomo aveva percepito 23mila euro senza dichiarare lo stato detentivo della figlia
© 2001-2022 ModugnoViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
ModugnoViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.