carabinieri bitritto JPG
carabinieri bitritto JPG
Cronaca

Bitritto, aggredisce la moglie e la minaccia di morte: arrestato 54enne

L'uomo, nonostante l'intervento dei carabinieri, ha continuato con le minacce assicurando che si sarebbe procurato una pistola per ammazzare la moglie e i suoceri

I Carabinieri della Stazione di Bitritto hanno tratto in arresto, per maltrattamenti in famiglia, L.G. 54enne del luogo. Erano da poco passate le due del pomeriggio quando, sull'utenza 112, è pervenuta la richiesta di aiuto per dissidi tra coniugi. Come avviene solitamente in questi casi, la pattuglia dei Carabinieri è giunta immediatamente trovando in strada il 54enne, in preda ai fumi dell'alcol, che inveiva contro la moglie e i familiari conviventi. In casa, invece, i militari hanno trovato la moglie, in lacrime ed in forte stato di agitazione; la stessa era in compagnia del figlio e dei propri genitori giunti in suo soccorso.
Dalla raccolta delle dichiarazioni testimoniali, i Carabinieri hanno accertato come per l'ennesima volta, l'uomo avesse minacciato di morte la moglie, offendendola per poi scagliare la sua rabbia contro un ventilatore, trovato completamente distrutto. Si è poi appurato, infatti, che l'uomo da anni maltrattava la moglie alternando le minacce e offese verbali con dispetti, soprusi, violenze fisiche rivolte spesso verso la donna e anche contro oggetti e ciò che gli capitava tra le mani.
Durante le fasi di raccolta della denuncia, il 54enne, nonostante fosse stato condotto dai carabinieri presso la locale Stazione, alla presenza dei militari ha continuato a minacciare di morte la moglie, assicurando che si sarebbe procurato facilmente una pistola per poi ammazzare in serata tutti, dalla moglie ai suoceri. Per questi motivi è stato dichiarato in stato di arresto per maltrattamenti in famiglia.
Ancora una volta, il tempestivo intervento dei militari ha consentito di procedere nella flagranza del reato. Per l'uomo sono stati disposti gli arresti domiciliari presso l'abitazione dei genitori misura poi confermata dall'A.G. dopo la convalida dell'arresto.
  • carabinieri
  • violenza
Altri contenuti a tema
Carabinieri di Modugno sequestrano piantagione di canapa indiana: due arresti Carabinieri di Modugno sequestrano piantagione di canapa indiana: due arresti I due, sorpresi mentre erano intenti ad accudire la piantagione, hanno tentato di darsi alla fuga, ma sono stati bloccati dagli agenti
Modugno, arrestato topo d'appartamento. È un 49enne sorvegliato speciale Modugno, arrestato topo d'appartamento. È un 49enne sorvegliato speciale L'uomo è stato trovato dai carabinieri in casa in possesso di un cellulare, otto parrucche, quattro passamontagna e un paio di guanti
Modugno ha un Centro Antiviolenza, sarà gestito da RiscoprirSi… - APS Modugno ha un Centro Antiviolenza, sarà gestito da RiscoprirSi… - APS Da definire orari e giorni di apertura, ecco come contattarli fino a quando non si avranno ulteriori informazioni
Modugno, nasconde 800 grammi di marijuana: arrestato 25enne Modugno, nasconde 800 grammi di marijuana: arrestato 25enne I carabinieri hanno perquisito l'abitazione del pusher scovando il grande quantitativo di droga all'interno di un'auto abbandonata
Modugno, gira con una pistola e tenta di nascondere l'arma ai carabinieri: arrestato Modugno, gira con una pistola e tenta di nascondere l'arma ai carabinieri: arrestato Gli agenti hanno scoperto un'altra pistola calibro 9x18 nell'abitazione del 36enne
Modugno, disturba il vicinato in piena notte e tenta di aggredire i carabinieri: arrestato Modugno, disturba il vicinato in piena notte e tenta di aggredire i carabinieri: arrestato In manette un 34enne per violenza e resistenza a pubblico ufficiale
Modugno,  carabinieri sventano il furto di un camion: mezzo recuperato sulla SS96 Modugno, carabinieri sventano il furto di un camion: mezzo recuperato sulla SS96 L'uomo alla guida del camion è riuscito a dileguarsi in una campagna
In macchina con uno sfollagente, denunciato 27enne a Modugno In macchina con uno sfollagente, denunciato 27enne a Modugno L'uomo è stato sorpreso dai carabinieri durante un posto di controllo
© 2001-2021 ModugnoViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
ModugnoViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.