Elezioni comunali
Elezioni comunali
Politica

Ballottaggio a Modugno, Italia Giusta invita a non votare e i 5 Stelle si spaccano

La lista dell'ex sindaco attacca: «Né con l'uno né con l'altro, il passato che torna», il Movimento in una nota: «Libertà di scelta»

Domenica Modugno dovrà scegliere tra Nicola Bonasia e Fabrizio Cramarossa il nuovo sindaco, colui che succederà a Nicola Magrone. Ma la situazione è molto in bilico, d'altronde al primo turno pochissimi i voti di differenza tra i due candidati con Bonasia in vantaggio grazie agli 8.769 voti corrispondenti al 41,23%, seguito da Fabrizio Cramarossa con i suoi 8.611 voti (40,48%).

E in questi giorni sono in molti a chiedersi da che parte stanno gli altri, ovvero coloro che sono usciti sconfitti dal primo turno ma i cui voti saranno fondamentali in questa seconda tornata. I primi a dire la loro posizione sono stati quelli di Italia Giusta Secondo Costituzione. La lista dell'ex sindaco, che aveva candidato Pietro Losole, è categorica e si dichiara né con l'uno né con l'altro. «Entrambi sono espressione di un passato che speravamo sepolto - scrivono in una nota - fatto di tangenti e devastazione della città, dell'ambiente e delle casse pubbliche, a scapito, in primo luogo, della qualità della vita degli abitanti di Modugno. Dietro i due candidati sindaci, perfette controfigure di personaggi da soap opera, si ritrovano tutti i protagonisti e gli ingredienti dei nefasti anni ottanta, novanta, primo decennio duemila, gli stessi che per 20-30 anni hanno gestito il potere all'insegna dell'interesse privato di singoli e di gruppi organizzati».

Spaccato invece il Movimento 5 Stelle. Una nota, diffusa ieri e firmata da 6 dei candidati (Racanelli Marco, Rezza Marianna, Lorusso Matteo, Capitanelli Claudia, Mundo Anna e Rella Lavinia), sottolineava come, nonostante il Movimento non avesse deciso di appoggiare nessuno, loro volevano esporsi a favore di Fabrizio Cramarossa. I 6 sono però stati smentiti dallo stesso Movimento, che questa mattina con una nota ha sottolineato come: «La maggioranza del Movimento 5 Stelle Modugno si dissocia totalmente da tale comunicato». Inoltre, nella stessa invitano di nuovo i propri simpatizzanti a: «Scegliere liberamente e coscienziosamente».

Nessuna indicazione ufficiale è giunta, invece, né dalla Lega Modugno, né dal loro candidato Hermes Lopez.
Italia Giusta Secondo CostituzioneMovimento Stelle ModugnoI candidati di M S Modugno
  • Elezioni
Altri contenuti a tema
Politica a Modugno, la soddisfazione di noiPOPOLARI per i risultati elettorali Politica a Modugno, la soddisfazione di noiPOPOLARI per i risultati elettorali "Soddisfatti dell’importante risultato raggiunto, auspicando una continua crescita anche nelle prossime amministrative su territorio"
Nicola Bonasia a Modugno: «Sarò il sindaco di tutti anche di chi non mi ha votato» Nicola Bonasia a Modugno: «Sarò il sindaco di tutti anche di chi non mi ha votato» «Inizio a svolgere questo ruolo con umiltà, e chiedo ai miei avversari di lavorare insieme per il bene della città»
Ballottaggio a Modugno, Nicola Bonasia è il nuovo sindaco Ballottaggio a Modugno, Nicola Bonasia è il nuovo sindaco L'ingegnere ha battuto il candidato del centrosinistra Fabrizio Cramarossa
Ballottaggio a Modugno, i risultati in diretta Ballottaggio a Modugno, i risultati in diretta Seguiremo per voi lo spoglio che sancirà chi sarà il nuovo sindaco
Ballottaggio a Modugno, in diretta i dati di affluenza alle urne Ballottaggio a Modugno, in diretta i dati di affluenza alle urne Si vota domenica dalle 7 alle 23 e lunedì 5 ottobre fino alle 15. In lizza Bonasia e Cramarossa
Ballottaggio Cramarossa/Bonasia, anche Lega Modugno divisa in due Ballottaggio Cramarossa/Bonasia, anche Lega Modugno divisa in due L'ex candidato sindaco Lopez si espone a favore dell'ingegnere, mentre il partito invita i propri elettori ad astenrsi
Amministrative a Modugno, l'elenco completo delle preferenze Amministrative a Modugno, l'elenco completo delle preferenze I dati sono ancora ufficiosi, si resta in attesa dell'ufficialità sui membri del nuovo consiglio
Elezioni a Modugno, Italia Giusta: «Sconfitti nel tentativo di continuare a cambiare la città» Elezioni a Modugno, Italia Giusta: «Sconfitti nel tentativo di continuare a cambiare la città» La nota resa pubblica nella serata di ieri quando i risultati hanno delineato il ballottaggio Bonasia- Cramarossa
© 2001-2021 ModugnoViva � un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
ModugnoViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.