FB IMG
FB IMG
null

Anche Modugno si prepara per la visita di Papa Francesco

In partenza per Molfetta 15 autobus

Tutto pronto per la visita di Papa Francesco venerdi' a Molfetta. La macchina organizzativa si e' messa in moto anche a Modugno da dove poco prima dell'alba partiranno 15 autobus di fedeli. Tuttp organizzato nei minimi particolari con accrediti e pass.
Come già preannunciato, è stata identificata una "zona rossa" – quella in cui è tracciato il passaggio della papamobile e in cui si svolgerà la solenne celebrazione – e una "zona gialla", un'area sostanzialmente cuscinetto in cui sarà consentito solo il traffico pedonale. Si stima che la zona potrà accogliere fino a 48.700 persone e sarà aperta dalle ore 4:00 alle 7:30 di venerdì 20 aprile. Naturalmente per permettere la visoane anche a chi si troverà in un settore da cui è impossibile vedere il palco, saranno installati maxischermi per la trasmissione in diretta della celebrazione.
Tra le novità introdotte di recente vi è un ulteriore allungamento del percorso della papamobile che percorrerà tutta Banchina San Domenico giungendo fino alla nuova Capitaneria di Porto per poi tornare indietro e percorrere Corso Dante, fare il giro della Villa e tornando su Corso Dante giungere all'altare-palco posizionato al centro del trivio (punto d'incontro tra Corso Dante, e le due banchine) con vista proprio sul luogo antistante il Duomo in cui 25 anni fa furono celebrati i funerali di Don Tonino.
ZONA ROSSA - (da P.zza Garibaldi a Trav. San Domenico – Nuova Capitaneria e Banchina Seminario – Vecchia Capitaneria) sarà divisa in settori che verranno indicati già al momento di richiesta del pass; inoltre opererà il divieto di circolazione assoluta veicolare (compresi motocicli e ciclomotori), dalle ore 20:00 di giovedì 19 aprile sino alle ore 16:00 del 20 aprile. All'interno di quest'area ed in tutto il centro storico le auto non potranno neppure sostare, pena la rimozione forzata. Le persone munite di pass potranno avere accesso alla zona dalle ore 4:00 alle 7:30 di venerdì 20 aprile. I residenti in questa zona dovranno essere muniti di pass per accedervi. Tutti coloro che accederanno alla zona rossa dovranno essere muniti anche di documento di riconoscimento e saranno soggetti al controllo di sicurezza, che avverrà, in tutti i varchi di accesso, tramite steward abilitati all'uso del metal detector.
ZONA GIALLA – (compresa tra lungomare M.A. Colonna nel tratto da Via N. Altamura, Via Piave, Via Trieste, Via F. Cavallotti, Via Respa, Via M. di Savoia, Via S. Pansini, Via Ten. Ragno, Via Madonna dei Martiri, Vico 20° Madonna dei Martiri) sarà vietato il transito e la fermata veicolare dalle ore 20:00 del 19 aprile, mentre sarà consentito esclusivamente il transito pedonale. Ciò significa che i residenti dovranno liberare la zona dalle vetture ma avranno tranquillamente accesso alle proprie abitazioni senza bisogno di pass.
Il transito sulle strade che perimetrano la zona riservata o zona gialla (Via Piave, Trieste, Cavallotti, Respa, Margherita di Savoia da Comando Vigili a V. Emanuele, S. Pansini, Ten Ragno, Via Madonna dei Martiri) sarà consentito sino alle ore 7.00 del 20 aprile e riprenderà dopo il completo deflusso dei Fedeli.
PARCHEGGI, ZONE INTERSCAMBIO, VARCHI – Dovendo quindi svuotare di vetture l'area gialla – in seguito ad un'ordinanza che verrà a breve emessa dal sindaco – i residenti potranno parcheggiare in punti specifici individuati e che saranno resi noti a breve assieme alla planimetria sui siti dell'evento www.papafrancescomolfetta.it/informazioni-utili e www.papamolfetta.it. Saranno 16 le aree parcheggio individuate e dove troveranno posto anche le auto e i pullman dei pellegrini provenienti da fuori città. Dai parcheggi si potrà arrivare all'area dell'evento (zona rossa) solo a piedi, mentre sono state individuate zone di interscambio solo per i pullman dove i pellegrini potranno scendere (e risalire sui mezzi al ritorno) per poi raggiungere l'area evento a piedi. Attualmente solo il Puglia Outlet Village, che metterà a disposizione i parcheggi per 2500 auto, ha previsto un servizio di navetta.
In relazione alla direzione di provenienza sono individuate le seguenti zone di interscambio ed i varchi di accesso alla zona dell'evento che potranno essere superati solo col pass e documento di identità:
EST - (direzione Giovinazzo-Bari) zona di interscambio Parrocchia Madonna della Pace, Caserma Carabinieri, Parcheggio Stadio Paolo Poli, Piscina Comunale, Stazione di Servizio ENI – Via Giovinazzo, Bar Stadio.
SUD - (Direzione Terlizzi – Uscita SS16bis "Molfetta Centro" – Autostrada A14) zona di interscambio Via Achille Salvucci altezza Supermercato MD, Via Achille Salvucci (area prospiciente ingresso vecchia Chiesa), Via Gen. Dalla Chiesa, Scuola Elementare Via Berlinguer.
SUD-OVEST - (Direzione SP Ruvo-Molfetta) zona di interscambio Nuovo ingresso Polivalente, Via Matteo Altomare, Via Cagliero, Via Papa Giovanni XXIII, Via Poggioreale.
OVEST - (Direzione Bisceglie Uscita SS 16bis "Molfetta Nord") zona di interscambio Basilica Madonna dei Martiri, Secca dei Pali, Mercato ex Mattatoio, Stazione di servizio Esso, Via C.do Salvemini (altezza ambulatorio Lovero), Via Caduti sul Mare (altezza Scuola Arbusto).
MEZZI PUBBLICI – Naturalmente un così articolato piano logistico e di interdizione al traffico veicolare non poteva che avere conseguenze significative anche sul trasposto pubblico. Tutte le deviazioni previste nelle giornate di giovedì 19 aprile e di venerdì 20 aprile saranno riportate sul sito dell'ASM, MTM, del Comune e della Diocesi e comunicate all'STP. In particolare, nei giorni precedenti la visita del Papa, per consentire le operazioni di montaggio del palco e di transennamento delle strade e la messa in sicurezza degli accessi all'area interessata dall'evento, si renderanno necessarie modifiche dei percorsi utili al transito dei pullman di linea.
RESIDENTI – Come detto poco prima i residenti della zona rossa avranno bisogno si esibire il pass per aver accesso alle abitazioni, diversamente dai residenti della zona gialla che non necessitano di pass. Sarà consentito ai residenti della zona rossa – soprattutto a quelli che hanno la fortuna di avere balconi e terrazzi che si affacciano proprio sul percorso della papamobile e dell'altare – di ospitare persone in casa per l'evento e nello specifico dei balconi nella misura di 2 persone per metro quadrato. Naturalmente anche per tali ospiti sarà necessario avere il pass che sarà premura del padrone di casa richiedere per ogni ospite presso il sito di accreditamento.
  • molfetta
  • papa Francesco
  • visita
Altri contenuti a tema
Molfetta a Dubai con l’azienda GlobEco e il progetto Vattelappesca Molfetta a Dubai con l’azienda GlobEco e il progetto Vattelappesca Incontri con gli stakeholders internazionali al Padiglione Italia per il Wetex Dubai 2021
Avvistate famiglie di delfini nelle acque di Oasi Torre Calderina a Molfetta Avvistate famiglie di delfini nelle acque di Oasi Torre Calderina a Molfetta Il video condiviso da Villaggio Lido Nettuno, racconta Andrea Pertuso: «Ci siamo presi cura di questo tratto di costa»
Il Papa a Bari incontra i Vescovi del Mediterraneo. LA DIRETTA Il Papa a Bari incontra i Vescovi del Mediterraneo. LA DIRETTA L'arrivo del Pontefice in streaming su BariViva
Aspettando il Papa, l'intervista a S.E. Mons. Luigi Renna Aspettando il Papa, l'intervista a S.E. Mons. Luigi Renna Il vescovo di Cerignola - Ascoli Satriano ai microfoni di VivaNetwork
1 Aspettando il Papa, Mons. Ricchiuti riflette sul convegno dei vescovi del Mediterraneo Aspettando il Papa, Mons. Ricchiuti riflette sul convegno dei vescovi del Mediterraneo L'intervista al presidente nazionale di Pax Christi e Vescovo della diocesi di Altamura - Gravina - Acquaviva
Papa Francesco a Bari, per partecipare alla messa necessario il biglietto Papa Francesco a Bari, per partecipare alla messa necessario il biglietto Ecco come poter accedere per assistere alla visita del Santo Padre in programma domenica prossima
L'arrivo di Papa Francesco a Bari tra il sacro della preghiera e i numerosi divieti' L'arrivo di Papa Francesco a Bari tra il sacro della preghiera e i numerosi divieti' Appuntamento sabato sul lungomare
Il Papà all'angelus: 'sabato a Bari preghiamo tutti per la pace' Il Papà all'angelus: 'sabato a Bari preghiamo tutti per la pace' Il Pontefice sarà da noi per la terza volta
© 2001-2021 ModugnoViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
ModugnoViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.