Carabinieri
Carabinieri
Cronaca

Aggredisce con calci e pugni la madre e il compagno, arrestato 22enne a Modugno

L'accaduto il giorno di Pasqua, il giovane ha anche cercato di resistere all'arresto e di scappare

I carabinieri della stazione di Modugno, il giorno di Pasqua, hanno arrestato S.G., 22enne, pregiudicato del luogo, con l'accusa di maltrattamenti contro familiari o conviventi, oltre che minaccia, oltraggio violenza e resistenza a pubblico ufficiale.

Nel corso di quella che doveva essere una giornata di festa si è verificata l'ennesima lite con aggressione, perpetrata dal giovane in danno della propria madre e del suo compagno convivente, scaturita per futili motivi, ma su cui aleggia lo spettro della droga.

Il ragazzo, nel corso della mattinata avrebbe richiesto alla madre un pezzo di focaccia, ottenuta risposta negativa da parte della donna è andato su tutte le furie ed ha iniziato ad inveire e minacciarla di morte. A quel punto il compagno della madre è intervenuto per sedare gli animi e far desistere il giovane dall'ennesimo comportamento aggressivo e violento, scena ormai che si ripropone ciclicamente e per la quale la madre ha iniziato ad avere timore per la propria incolumità. Per tutta risposta il 22enne ha aggredito fisicamente con calci e pugni il compagno della madre, che esasperata ha richiesto l'intervento dei carabinieri.

Giunti sul posto i militari hanno notato i segni della colluttazione appena trascorsa. Al loro ingresso in casa il giovane, che si era appena calmato, ha iniziato ad inveire nuovamente contro la madre, il suo compagno e gli stessi militari. Il ragazzo è stato quindi accompagnato in caserma e dalle preliminari indagini è emerso le che vittime subivano da diversi anni continui maltrattamenti, motivo per il quale il 22enne è stato dichiarato in arresto.

Il giovane appresa la notizia inveiva, all'interno degli uffici, contro i militari operanti strattonandoli nel tentativo di divincolarsi e fuggire; tentativo vano, poiché è stato definitivamente immobilizzato e, ultimate le formalità di rito, per lui si sono aperte le porte del carcere di Bari ove resterà a disposizione dell'Autorità Giudiziaria.
  • carabinieri
  • violenza
Altri contenuti a tema
Grumo, ruba in un negozio ed evade dai domiciliari: arrestato due volte in 24 ore Grumo, ruba in un negozio ed evade dai domiciliari: arrestato due volte in 24 ore I carabinieri hanno rintracciato il 32enne sulla strada Provinciale che conduce da Binetto a Palo del Colle
Fanno esplodere un bancomat a Modugno, ma fuggono alla vista dei carabinieri Fanno esplodere un bancomat a Modugno, ma fuggono alla vista dei carabinieri Nonostante l'esplosione la cassaforte ha retto e i ladri sono scappati a mani vuote. Indagini in corso
Sorpreso a spacciare ai domiciliari, nei guai 36enne a Modugno Sorpreso a spacciare ai domiciliari, nei guai 36enne a Modugno I carabinieri hanno trovato in casa sua 54 grammi di hashish, suddivisa in 11 dosi, oltre a un bilancino di precisione e materiale per il confezionamento e taglio
Tentato omicidio, i carabinieri di Modugno arrestano due uomini Tentato omicidio, i carabinieri di Modugno arrestano due uomini Il fatto commesso nel 2019 con l'aggravante del metodo mafioso e di detenzione illecita di due pistole
70enne scippata finisce in ospedale, arrestato un minorenne 70enne scippata finisce in ospedale, arrestato un minorenne È accaduto nella centrale via Imbriani, la donna nella colluttazione è caduta sbattendo la testa
Beccati nel bar a bere birra, multa e chiusura attività a Modugno Beccati nel bar a bere birra, multa e chiusura attività a Modugno Controllati 288 veicoli e 426 persone, 103 contravvenzioni per violazioni al codice della strada e 32 contestazioni di violazione della normativa anti-Covid
Maltratta e rapina genitori per acquistare droga: arrestato dai carabinieri di Modugno Maltratta e rapina genitori per acquistare droga: arrestato dai carabinieri di Modugno L'episodio è avvenuto la notte scorsa a Sannicandro. Sono stati i genitori del 34enne ad avvertire le forze dell'ordine
Modugno, positiva al Covid ruba cavi di rame: arrestata una 18enne Modugno, positiva al Covid ruba cavi di rame: arrestata una 18enne La ragazza era in compagnia di un 45enne, anche lui arrestato dai carabinieri
© 2001-2021 ModugnoViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
ModugnoViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.