municipio modugno
municipio modugno
Attualità

Verso le Comunali di maggio: c'è chi va e c'è chi viene

Alleanze, strategie e i numeri che bisogna ritrovare

A maggio si vota. E in città c'è fermento seppure nelle stanze di partiti e associazioni. Bisogna preparare nomi credibili e spendibili. E bisogna prima di tutto pensare ad un programma per la città. Chi saranno i protagonisti? Il primo cittadino Nicola Magrone che cinque anni fa ha vinto (per la seconda volta) contro Fabrizio Cramarossa (PD) oggi dovrebbe ritrovare e recuperare numeri che in Consiglio avrebbe perso e siamo.sui circa 2000. Il peso e la differenza l'hanno fatta chi adesso non c'è più. Nomi forti come Rosa Scardigno e Antonio Alfonsi. Il peso e la differenza la fanno chi ancora, seppur sedendo tra i banchi della maggioranza, quella maggioranza non dovrebbe appoggiarla più. E basta assistere ai numerosi.interventi che sono stati fatti per capire che Nicola Magrone deve trovare altri nomi per vincere. Nel frattempo ha 'pescato' tra le fila di una lista civica affidando due assessorati. Se Magrone decide di non candidarsi chi potrebbe essere il suo successore? Al momento nessuno. Intanto a fare prove tecniche di alleanza ci avrebbe pensato il Psi.c ilhe oggi ha tra i suoi iscritti Euprepio Cotugno consigliere di maggioranza.
E della coalizione di centrosinistra che si è presentata a giugno scorso ? Al momento sembra essersi arenata. E lo scoglio più duro, nonostante un documento sottoscritto, sono le Primarie. A non volerle sarebbe Fabrizio Cramarossa sempre più lontano dal Pd (un partito lacerato da dissidi interni, sui quali recentemente è intervenuta prima la segreteria provinciale e poi la regionale). Al momento voci insistenti parlano di possibile candidatura (notizia non confermata dallo stesso CCramarossa. A supportare il consigliere ci sarebbe Giovanna Bellino che dopo aver lasciato Magrone e sostenuto Nicola Scelsi è ritornata alle origini. E poi il consigliere Vasile. Con altri nomi legati al passato politico cittadino.
E la destra? Lega Modugno ha presentato un progetto ma non il candidato. Così come Fratelli d'Italia e il Movimento 5S. Alla lista dei nomi vanno aggiunti Antonio Stragapede (Rinascita per Modugno) in campagna elettorale da oltre un anno e Ernesto Chiarantoni.
A maggio si vota anche per le Regionali. Chi sarà l'ago della bilancia che porterà alla scelta definitiva del candidato?
  • Elezioni
  • Comune
Altri contenuti a tema
Giorno del Ricordo a Modugno: «Per una storia di pace e non di sangue» Giorno del Ricordo a Modugno: «Per una storia di pace e non di sangue» Evento ieri mattina, ospite uno dei sopravvissuti all'esodo forzato dall'Istria, Franco Guzzo
Cittadinanza benemerita alla memoria per Stefano Vernia, lunedì la cerimonia Cittadinanza benemerita alla memoria per Stefano Vernia, lunedì la cerimonia Il sindaco Nicola Magrone consegnerà alla famiglia la pergamena recante le motivazioni
Referendum di fine marzo, a Modugno scrutatori scelti per sorteggio Referendum di fine marzo, a Modugno scrutatori scelti per sorteggio Il criterio è stato adottato nel 2014 e utilizzato da allora in ogni consultazione elettorale
Regionali Puglia 2020, Meloni: «Candidatura di Fitto non si discute» Regionali Puglia 2020, Meloni: «Candidatura di Fitto non si discute» La leader di Fratelli d'Italia: «Mi aspetto che tutti mantengano la parola data». Zingaretti: «Siamo con Decaro»
Amministrative a Modugno, è Fabrizio Cramarossa il candidato del centrosinistra Amministrative a Modugno, è Fabrizio Cramarossa il candidato del centrosinistra Italia in Comune, Dem, Puglia Popolare, Pd, Verdi, Pri, Articolo uno e Senso Civico si compattano e appoggiano Emiliano alle Regionali
Il Movimento 5 Stelle "Verso Modugno 2020" Il Movimento 5 Stelle "Verso Modugno 2020" Incontro oggi pomeriggio, presente la portavoce alla Camera dei Deputati Francesca Anna Ruggiero
Regionali Puglia 2020, Antonella Laricchia è il candidato del Movimento 5 Stelle Regionali Puglia 2020, Antonella Laricchia è il candidato del Movimento 5 Stelle Nel ballottaggio di oggi ha superato l'altro consigliere regionale uscente Mario Conca
Psi e Italia Giusta, incontro in vista delle amministrative a Modugno Psi e Italia Giusta, incontro in vista delle amministrative a Modugno "Necessario capire se ci sono tutte le condizioni per proseguire un cammino comune"
© 2001-2020 ModugnoViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
ModugnoViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.