Il nuovo CCR
Il nuovo CCR
Territorio e Ambiente

Un nuovo centro di raccolta per Modugno, il progetto candidato ad un bando del ministero

Il nuovo CCR sarà un impianto moderno e complementare ai tradizionali servizi di raccolta differenziata

Un progetto per la realizzazione di un nuovo Centro Comunale di Raccolta per la Città di Modugno è stato candidato, su impulso dell'Ufficio all'Ambiente, dell'assessore Gianfranco Spizzico e in collaborazione con l'Aro Ba2, all'avviso del ministero per la Transizione Ecologica, "Miglioramento e meccanizzazione della rete di raccolta differenziata dei rifiuti urbani".

Il nuovo CCR sarà un impianto moderno e complementare ai tradizionali servizi di raccolta differenziata, che favorisca una migliore riorganizzazione dei sistemi di raccolta esistenti e renda più agevole il conferimento dei rifiuti. Il progetto prevede la realizzazione di un percorso veicolare sopraelevato rispetto a grandi cointainer sottostanti suddivisi per tipologia: i rifiuti potranno essere conferiti dai cittadini più facilmente e con minor sforzo. Il centro sarà ad accesso controllato, con l'identificazione e la registrazione di chi conferisce, in modo da assicurare una puntuale misurazione di quantità e tipologia ai fini di una tariffazione precisa. L'obiettivo è quello di garantire un supporto alla raccolta porta a porta, incrementando la percentuale di differenziata nel quinquennio 2022-2026.

L'area per la realizzazione dell'impianto è in via dei Gerani (Zona Asi) nei pressi della rotatoria che interseca Via S. Milella, Via delle Mimose e Viale De Blasio. Lo spazio è facilmente raggiungibile da tutti i quartieri della città ed è stato individuato anche per offrire un servizio migliore a tutti i residenti del Comune di Modugno che lavorano nella Zona Industriale. La nuova struttura si aggiungerà a quella già esistente sulla Strada Provinciale 1, in fase di ristrutturazione.
  • rifiuti
Altri contenuti a tema
Brucia cartoni, pedane in legno e materiale plastico, denunciata Brucia cartoni, pedane in legno e materiale plastico, denunciata La donna, cinese, è titolare di una attività commerciale
Rifiuti gettati nelle campagne, l'allarme di Coldiretti Rifiuti gettati nelle campagne, l'allarme di Coldiretti Puglia al terzo posto per reati ambientali, pari all'11% delle infrazioni accertate sul totale nazionale
Venerdì riapre anche al mattino il centro conunale di raccolta, ecco gli orari Venerdì riapre anche al mattino il centro conunale di raccolta, ecco gli orari Taglio del nastro di rito alla presenza del sindaco di Modugno Nicola Bonasia
"Cicca Challenge" a Modugno, grande successo per il primo appuntamento "Cicca Challenge" a Modugno, grande successo per il primo appuntamento Il sindaco: "I grandi risultati si ottengono dalla somma di tante piccole azioni"
Centro comunale di raccolta, inaugurazione l'1 luglio Centro comunale di raccolta, inaugurazione l'1 luglio Ecco gli orari di conferimento
Rifiuti e deiezioni canine per le strade di Modugno, "sporcaccioni" incastrati dalle telecamere Rifiuti e deiezioni canine per le strade di Modugno, "sporcaccioni" incastrati dalle telecamere Bonasia: «In attesa dei nuovi dispositivi, ruoteremo quelli mobili per coprire ancora più zone della città»
Rifiuti nelle campagne a Modugno: "Stupro continuo che sembra non conoscere sosta" Rifiuti nelle campagne a Modugno: "Stupro continuo che sembra non conoscere sosta" Domenica di pulizia per il Gruppo di Lavoro per la prevenzione dei Fenomeni a danno dell’Ambiente e della Salute Pubblica di Gens Nova
Produrre biometano da rifiuti organici, la nuova vita di Tersan a Modugno Produrre biometano da rifiuti organici, la nuova vita di Tersan a Modugno Si tratta del primo impianto del genere in Puglia, ieri l'inaugurazione alla presenza delle autorità del territorio
© 2001-2022 ModugnoViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
ModugnoViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.