Bitritto scuola elementare a rischio crollo
Bitritto scuola elementare a rischio crollo
Cronaca

Scuola elementare a rischio crollo, intervista al sindaco di Bitritto

Il primo cittadino Giuseppe Giulitto: «Al lavoro per soluzioni alternative, pronto un progetto per costruire una nuova scuola»

La scuola elementare "Rita Levi Montalcini" di Bitritto resterà chiusa fino al 31 gennaio. È quanto si legge nell'ordinanza emanata venerdì 15 gennaio dal sindaco del comune barese, Giuseppe Giulitto. Dopo un'analisi strutturale e sismica della struttura, i consulenti incaricati dall'amministrazione comunale hanno giudicato l'edificio scolastico inagibile.

"Questa attenta analisi degli ambienti scolastici – spiega il primo cittadino – è frutto di un percorso cominciato nel 2014. Durante un primo controllo era stata rilevata la presenza di alcune colonne montate al contrario, ma in quel caso la struttura era stata dichiarata agibile. Dopo un'analisi più accurata, i tecnici hanno rilevato alcune criticità che non possono essere sottovalutate. Per questo motivo ho deciso di sospendere l'attività scolastica e approfondire il problema in sinergia con il prefetto di Bari".La perizia sulla sicurezza strutturale dell'edificio ha infatti evidenziato "la possibilità che si inneschino collassi fragili, repentini, privi di segni premonitori", tali da "non garantire livelli minimi di sicurezza per gli utenti dell'istituto scolastico".

Il comune di Bitritto è già al lavoro per costruire una nuova scuola elementare: "Sappiamo di avere una scuola elementare costruita negli anni '50 – prosegue Giulitto – e non adeguata ad ospitare i nostri piccoli studenti. Nell'ultimo anno abbiamo costruito un percorso che porti alla costruzione di un nuovo edificio scolastico: abbiamo già trovato dei fondi, individuato un'area e assegnato l'incarico ad uno studio di progettazione. Naturalmente non è un progetto che si realizzerà nell'immediato presente, perciò siamo al lavoro per trovare delle soluzioni alternative che permettano agli studenti di tornare in classe".

Nei prossimi giorni saranno effettuati ulteriori controlli per capire se almeno il piano terra della struttura possa essere considerato agibile. In quel caso soltanto la metà dei 544 alunni della scuola potrebbero tornare in classe, probabilmente con l'organizzazione di doppi turni. Se questa possibilità non dovesse andare in porto, l'amministrazione comunale potrebbe optare per una soluzione d'emergenza.

Il primo cittadino ha rivolto un appello ai genitori: "Continuate ad iscrivere i vostri figli alla scuola elementare di Bitritto. So che questa situazione potrebbe creare un danno dal punto di vista didattico e culturale. Negli ultimi anni l'istituto comprensivo 'Montalcini' ha raggiunto un ottimo livello di qualità grazie alla sinergia tra amministrazione comunale e dirigenza scolastica. Questo è un momento particolare – conclude -, mi auguro che i genitori sostengano i nostri sforzi. Il nostro obiettivo è garantire gli standard di sicurezza adeguati a tutti gli alunni. Mi auguro che entro il 31 gennaio riusciremo a trovare una soluzione".
  • scuola
Altri contenuti a tema
Vaccini al personale scolastico, stop alla didattica a Modugno Vaccini al personale scolastico, stop alla didattica a Modugno In questa settimana si provvede alla somministrazione della prima dose, ecco quali istituti saranno chiusi
Scuole "chiuse" in Puglia, Cgil: «Necessari congedi Covid per i genitori» Scuole "chiuse" in Puglia, Cgil: «Necessari congedi Covid per i genitori» Richiesto un incontro urgente con le categorie datoriali Confindustria, Confcommercio, Legacoop, Confartigianato
Scuola in Puglia, tutti a casa per due settimane Scuola in Puglia, tutti a casa per due settimane La nuova ordinanza valida dal 22 febbraio al 5 marzo
Modugno, casi Covid tra docenti e studenti: 11 classi in Dad Modugno, casi Covid tra docenti e studenti: 11 classi in Dad Contagi accertati nella scuola secondaria di 1° grado "Casavola - D'Assisi" e in due scuole primarie
Mensa e trasporto non usufruiti causa Covid, via ai rimborsi a Modugno Mensa e trasporto non usufruiti causa Covid, via ai rimborsi a Modugno Pubblicato sul sito del Comune l'elenco degli aventi diritto, le liquidazioni a partire dal 15 febbraio
Bitritto, alunni tornano in classe: doppi turni nelle aule della scuola media Bitritto, alunni tornano in classe: doppi turni nelle aule della scuola media Gli studenti della secondaria di primo grado seguiranno le lezioni utilizzando la Didattica Digitale Integrata
Scuola in Puglia, ecco il protocollo per una ripartenza in sicurezza Scuola in Puglia, ecco il protocollo per una ripartenza in sicurezza Il piano elaborato prevede tre linee di azione e dodici punti fondamentali su cui intervenire
Dimensionamento scolastico a Modugno, interrogazione all'amministrazione comunale Dimensionamento scolastico a Modugno, interrogazione all'amministrazione comunale A proporla i consiglieri di minoranza: Necessaria riflessione complessiva sullo stato attuale e sulle prospettive del sistema scolastico cittadino
© 2001-2021 ModugnoViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
ModugnoViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.