libri secondaria
libri secondaria
Lavori pubblici

Scuola, alla resa dei conti per la scelta: moda o cuore?

Fino al 31 gennaio famiglie alle prese con le iscrizioni

Cosa vuoi fare da grande? La domanda che nelle ultime settimane i genitori ripetono continuamente ai propri figli. Alle prese con la scelta della scuola media e superiore. Una sorta di giungla dove si è costretti ad avventurarsi per capire, vedere. Ascoltare. Scegliere. Sono cominciati gli Open day: un'invenzione per rendere gli istituti 'belli e accoglienti'. Per omaggiare le famiglie con brochure, video e musica: 'A volte- ci racconta una mamma - siamo catapultati in una dimensione diversa. Ci parlano di corsi. Di innovazione. Di grandi tecnologie. Allora ci sentiamo rassicurati. Fino a quando la campanella a settembre non suona'
Cosa vuole dire? A raccontarlo è un altro genitore: ' quella campanella diventa una sorta di sveglia. Un incubo: classi pollaio di 26 ragazzi. Aule piene e a volte studenti a cui mancano per settimane professori. In altre invece tutti selezionati, come se fossero stati scelti ad hoc. A noi genitori - aggiunge qualcun altra- ci vengono rifilate belle parole. Di circostanza'. Tutto intorno, nel frattempo procede. La clessidra del tempo scorre inesorabile. I ragazzi vanno avanti. Conoscono gente nuova, compagni di banco che diventano confidenti.
Sono adolescenti alle prese con brutti voti. Ma anche pieni di entusiasmo quando un prof. li rincuora. Con una bussola, seppur virtuale, si orientano. Nella bisaccia portano sempre i loro ricordi. Devono scegliere: da grande cosa voglio fare? Seguire la moda dell'istituto del momento o il cuore?
Intanto si avviano alla fine gli open.day: domenica si ricomincia al tecnico Tommaso Fiore (scuola superiore). Appuntamento alla media Dante. Sabato è stata la volta della media Casavola. Apertura straordinaria anche nell'hinterland e a Bari. Tutto chiuso dal primo febbraio.
  • scuola
  • ministero
  • iscrizioni
Altri contenuti a tema
"Lo zaino amico": c'è il bando sul sito del Comune di Modugno "Lo zaino amico": c'è il bando sul sito del Comune di Modugno Le famiglie con ISEE inferiore o uguale a 4mila euro possono richiedere il contributo entro il 31 gennaio
Spettacoli e rassegne teatrali per tutte le scuole di Modugno Spettacoli e rassegne teatrali per tutte le scuole di Modugno L'offerta proposta dal Teatro Fava in collaborazione con la compagnia "A Sud del Racconto"
Buon anno scolastico, Modugno: il messaggio del sindaco Bonasia Buon anno scolastico, Modugno: il messaggio del sindaco Bonasia «Fate in modo di imparare qualcosa da ogni esperienza, da ogni errore»
Oggi a Modugno ci sarà la benedizione degli zaini Oggi a Modugno ci sarà la benedizione degli zaini Si tratta di un momento di preghiera in vista dell'inizio del nuovo anno scolastico
Nelle scuole di Modugno arriva il servizio mensa: quasi al termine i lavori Nelle scuole di Modugno arriva il servizio mensa: quasi al termine i lavori Il sindaco Bonasia: "È solo il primo passo"
Buono Libro Digitale, è possibile effettuare richiesta Buono Libro Digitale, è possibile effettuare richiesta Il contributo è destinato agli studenti delle scuole secondarie di primo e secondo grado
Maturità 2023, ecco le tracce della prima prova Maturità 2023, ecco le tracce della prima prova Quasimodo, Moravia e "L'elogio dell'attesa nell'era di Whatsapp", oggi per oltre 37mila studenti pugliesi inizia il fatidico esame
"C'era una volta e c'è ancora" si terrà oggi a Modugno "C'era una volta e c'è ancora" si terrà oggi a Modugno L'incontro organizzato dal primo circolo "Edmondo De Amicis" si svolgerà in Piazza Romita Vescovo
© 2001-2024 ModugnoViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
ModugnoViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.